Menu

Hotel Monroe al Mei di Faenza ambasciatori di Rock Targato Italia

HOTEL MONROE

Corpi Fragili Tour

Sabato 5 ottobre, ore 17.30 

MEI - Meeting delle Etichette Indipendenti

Palco Corona – Piazza Martiri Della Libertà – Faenza (RA)

Gli Hotel Monroe saranno sul palco del MEI in qualità di ambasciatori e testimonial di Rock Targato Italia. Per l’occasione, a partire da domani, sarà pubblicato sul canale YouTube della band un live-video del brano “L'Ultima Cosa Che” registrato al Cambusa Wave durante le finali regionali Emilia Romagna della 31/a edizione di Rock Targato Italia: https://www.youtube.com/c/HotelMonroe

Un nuovo importante appuntamento si aggiunge al “Corpi Fragili Tour”, la tournèe che vede impegnata la band parmigiana degli Hotel Monroe nei migliori rockclub e festival nostrani per presentare i brani che compongono l’ultimo album “Corpi Fragili”. Il disco, prodotto da Roberto Drovandi (Stadio), è stato pubblicato il 12 aprile scorso per l’etichetta Twins104.

Ascolta l’album “Corpi Fragili”https://backl.ink/1775316

NEL WEB: 

WebSite: https://hotelmonroe.it/

Facebook: https://www.facebook.com/hotelmonroe 

YouTube: https://www.youtube.com/c/HotelMonroeBand 

Soundcloud: https://soundcloud.com/hotelmonroe 

Instagram: https://instagram.com/hotel_monroe/ 

Twitter: https://twitter.com/hotel_monroe  

Leggi tutto...

MESSIER OBJECTS SPECIAL PERFORMANCE


THE NOTWIST
MESSIER OBJECTS SPECIAL PERFORMANCE
Quattro date in Italia!

La band tedesca tornerà in Italia a novembre con un mini tour di quattro date in cui porterà dal vivo uno spettacolo unico e inedito, profondamente ispirato da “Messier Objects”, uno degli album più affascinanti della sua carriera.

18 novembre 2019 - Rivoli (TO) - Circolo della Musica
Biglietti 12€ + d.p. - www.vivaticket.it
Info: www.circololettori.it

19 novembre 2019 - Roma - Spazio Diamante
Biglietti 22€ + d.p. - www.ticketone.it
Info: www.spaziodiamante.it

21 novembre 2019 - Napoli - Casa della Musica
Biglietti 18€ + d.p. - www.ticketone.it / www.go2.it
Info: www.casadellamusica.palapartenope.it

22 novembre 2019 - Pisa - Cinema Lumiere
Biglietti 20€ + d.p. - www.diyticket.it
Info: www.lumierepisa.com

Biglietti in prevendita a partire dalle ore 12:00 di venerdì 27 settembre 2019
Info e prevendite: www.dnaconcerti.com

 

I Notwist sono una band incredibilmente multiforme e poliedrica e la loro linea del tempo discografica, in costante mutamento ed evoluzione, ne è la dimostrazione: dagli esordi con l’omonimo album post-hardcore nel 1991, alle derive via via sempre più post rock ed elettroniche di album come Shrink (da cui è tratta la bellissima “Chemicals”), fino a capolavori come Neon Golden e agli album successivi, anch’essi coerentemente originali, atipici e di difficile classificazione.
Ce n’è uno in particolare che, pur non godendo della notorietà che merita, esprime in modo più che eloquente il lato sperimentale e visionario della band tedesca. Parliamo di Messier Objects, un album di b-sides e brani inediti pubblicato nel 2015 su Alien Transistor che raccoglie una serie di lavori e composizioni strumentali derivanti dal fecondo dialogo con altre forme d’arte quali teatro, cinema, radio e televisione.
Il titolo dell’album è un omaggio al lavoro dell’astronomo francese “cacciatore di comete” Charles Messier e alla sua classificazione di 110 oggetti celesti. L’album si compone infatti di 17 “oggetti” apparentemente slegati tra loro, composti secondo intenti e ispirazioni non attribuibili a un concept unico ma scritti in tanti momenti diversi e per occasioni diverse, tenuti insieme dalla loro natura di "brani composti per la sonorizzazione di qualcosa”. Quindi non più fini a loro stessi ma con una funzione ben specifica, legata volta per volta a un soggetto diverso.
Ed è qui che emerge lo spirito più sperimentale e inaspettato dei Notwist, che hanno pensato di riarrangiare questi brani per riproporli dal vivo, in uno spettacolo audio/video unico e irripetibile, in cui la band esplora le infinite possibilità della sperimentazione e dell’improvvisazione incorporando elementi provenienti dalla Library music, dal Free Jazz e dalla musica elettronica sperimentale. Il concerto , che mira a essere un’esperienza musicale e al tempo stesso cinematica, è arricchito e strettamente legato a un’importante parte visiva, affidata alle proiezioni sperimentali dell’artista tedesco Anon Kaun e al light designer Bertil Marks. Sarà un’occasione unica per esplorare il lato più inedito, sperimentale e sorprendente dei Notwist.


The Notwist - Das Spiel Its Aus


I Notwist nascono nel 1989 a Weilhelm, nell’alta Bavaria, a opera dei fratelli Markus (chitarra e voce) e Michael Archer (basso), insieme al primo batterista Meki Messerschmidt. Con l'uscita del loro debut album omonimo nel 1990, i Notwist furono subito considerati una delle band hardcore tedesche più interessanti, prima ancora che le chitarre prendessero direzioni sempre più ordinate e le composizioni si arricchissero di sonorità molto più vicine al mondo del post rock e dell’elettronica. Nel 1992 esce Nook disco molto vicino al precedente lavoro, che risente di particolari influenze hardcore e metal. Una prima svolta arriva con la pubblicazione di 12, avvenuta nel 1995, che segna il passaggio al post rock e le prime divagazioni nei territori dell’elettronica. Nel 1997 Martin Gretschmann si unisce al gruppo e presto arriva la svolta, con la pubblicazione nel 1998 di Shrink, un album di rock sperimentale che fonde jazz ed elettronica. Brani come “Day 7” o “Chemicals” possono di buon grado essere considerati l’archetipo dell’indietronica. Nel 2002 arriva Neon Golden, enorme successo di pubblico e critica, tutt’oggi considerato il loro capolavoro e un album fondamentale nello sviluppo della musica degli ultimi decenni. Sei anni dopo esce The Devil, You + Me, altro enorme successo per la band tedesca, seguito nel 2014 da Close to the Glass, un attraente e imprevedibile connubio tra melodie emozionanti e pulsazione precisa delle macchine e dell’elettronica. Romantico e robotico allo stesso tempo, questo album è un collage che unisce pop songs, scienza, ricerca e capacità di raccontare storie. E poi fu la volta di Messier Objects, la raccolta di b-sides appartenenti al mondo della sonorizzazione e della sperimentazione sonora. Il loro ultimo album, Superheroes, Ghost-Villains + Stuff, è stato pubblicato nel 2016 uscendo negli Stati Uniti per l’etichetta Sub Pop. Il disco è stato registrato durante la seconda di tre serate live complessive fatte dai Notwist al UT Connewitz di Lipsia a metà dicembre del 2015, tutte rigorosamente sold-out.

blog www.rocktargatoitalia.it

 

Leggi tutto...

ALL YOU NEED IS LIVE 2019

ALL YOU NEED IS LIVE 2019

12 SETTEMBRE – ore 19,45

CARROPONTE / La festa di Radio Popolare

CACAO MENTAL

TRE ALLEGRI RAGAZZI MORTI

BUD SPENCER BLUES EXPLOSION

DA OGGI IN VENDITA ONLINE SU MAIL TICKET

In occasione della festa di Radio Popolare al Carroponte il 12 settembre, abbiamo invitato alcune delle band che in questi anni abbiamo ospitato più spesso ai nostri microfoni, nei nostri studi, sul palco del nostro Auditorium. Saranno sul palco del Carroponte per la loro  ultima data del fortunatissimo “Sindacato Dei Sogni Tour” i Tre Allegri Ragazzi Morti, la cumbia dei Cacao Mental……..ma ci sarà anche una terza band, i Bud Spencer Blues Explosion. L’istinto e la potenza live che nutrono l’essenza del duo alt-rock si mostreranno ancora, regalando la stessa energia devastante che ha percorso tutto il tour dello scorso anno. Saranno solo due le date di quest’estate e li ritroveremo sul palco nella formazione originale: Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio. 

Ad aprire la serata saranno i Cacao Mental, ritmi latinoamericani e contaminazioni da tutto il mondo per un mix esplosivo fra Elettronica Tradizione AfroPeruviana e Psichedelia. una parola: CUMBIA!

Cacao Mental è un progetto che fonde cumbia, musica elettronica e psichedelia, in canzoni che avvicinano la tradizione musicale latinoamericana ad una sonorizzazione cinematica e ballabile insieme. Cacao Mental nasce nel 2014 dall'incontro tra il cantante Kit Ramos (peruviano) e il produttore e polistrumentista Stefano Iascone (milanese - Roy Paci & Aretuska), che iniziano a combinare atmosfere acustiche ed elettroniche scrivendo canzoni sui ritmi della cumbia, ritmo e genere musicale ballabile che dalla Colombia si è diffuso in quasi tutti i paesi dell'America Latina. Dopo un lungo lavoro di esplorazione e ricerca verso un sound identitario, al progetto si è aggiunto stabilmente il chitarrista milanese Marco Pampaluna, e quasi contestualmente nel 2017 la band ha cominciato a portare dal vivo la miscela efficace di strumenti elettrici, acustici ed elettronici, in uno show che ha fatto e sta facendo ballare tutta Italia.

 

A dieci anni esatti dall’uscita dell’omonimo disco d’esordio, i Bud Spencer Blues Explosion annunciano due imperdibili appuntamenti dal vivo: due concerti speciali in programma a settembre a Milano e a Bologna per festeggiare questo decennale.

Il 12 settembre il duo alt-rock  sarà al Carroponte di Milano per la Festa di Radio Popolare e condividerà la serata con i Tre allegri ragazzi morti. Il 14 settembre, invece, la band calcherà il palco di ‘Tutto Molto Bello’ a Bologna.

Dopo dieci anni vissuti on the road, con centinaia di concerti in Italia ed Europa, la pubblicazione di altri tre dischi, molte collaborazioni, allargamenti di formazioni e tantissimo Blues & Rock, Adriano Viterbini e Cesare Petulicchio decidono di celebrare questo traguardo esibendosi in Duo. Ritornano alle origini del loro sound, recuperando l’essenza e la potenza che li hanno da subito caratterizzati come il duo rock più famoso d’Italia. La band è reduce del successo dell’ultimo album “Vivi Muori Blues Ripeti” (2018) e di un tour che li ha visti raccogliere l’entusiasmo e l’accoglienza di un pubblico sempre crescente e un ampio consenso da parte della critica.

Tre allegri ragazzi morti conosciuti per le loro performance mascherate e i live di rock essenziale, TARM sono considerati uno dei pilastri della scena punk rock alternativa italiana. Il disco, “Sindacato dei sogni”, arriva a tre anni dal precedente “Inumani” ed è pubblicato da La Tempesta, l’etichetta indipendente fondata proprio dai Tre allegri. Il titolo è un chiaro omaggio al rock psichedelico (“Sindacato dei sogni” è la traduzione di The Dream Syndicate, il gruppo californiano formato nel 1981 da Steve Wynn, massimo esponente del movimento musicale Paisley Underground) ed il nuovo album dei Tre allegri, che sembra ad un primo ascolto un ritorno al sound originale del gruppo.Tre allegri ragazzi morti sono Davide Toffolo, Enrico Molteni e Luca Masseroni.


Il biglietto del concerto, che servirà a sostenere l’indipendenza di Radio Popolare, emittente libera e senza padroni dal 1976 costa 15,00 euro!

 

Appuntamento quindi a gioverdì 12 settembre 2019 al Carroponte!

Il concerto inizierà alle 19,45!

Biglietti in prevendita  online su MailTicket

I diversamente abili entrano gratis e potranno usufruire di una pedana rialzata

Biglietti per i bambini:

  • tra gli 0 e i 9 anni entrano gratis
  • tra i 10 e i 15 anni pagano 10 €
  • dai 16 anni biglietto intero

La biglietteria al Carroponte aprirà alle 18.00

Info e aggiornamenti su: www.radiopopolare.it

 

blog rocktargatoitalia.it

Leggi tutto...

COUNTERFEIT. per ben tre date nel mese di ottobre

tre date in Italia!

 “Together We Are Stronger” è il disco di debutto pubblicato nel 2017 che ha portato COUNTERFEIT. al grande pubblico. Un tour nei club letteralmente pieni e un ottimo inizio di carriera. Dopo varie apparizioni sui palchi dei festival europei, la giovane formazione inglese guidata da Jamie Campbell Bower torna sulle scene con un brano nuovo dal titolo “It Gets Better”. e un disco in arrivo di cui vi daremo dettagli appena possibile. COUNTERFEIT. è sinonimo di rock, passione e sentimenti profondi.

Nel frattempo, siamo felici di annunciare il ritorno in Italia di COUNTERFEIT. per ben tre date nel mese di ottobre.

 

  1. 10 ROMA, Orion
  2. 10 CESENA, Vidia Club
  3. 10 MILANO, Santeria Toscana 31

Ahttps://www.facebook.com/therealcounterfeit/

 

BLOG www.rocktargatoitalia.it

 

 

 

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?