Menu

Torna dopo 3 anni il GODS OF METAL : il 2 giugno all'Autodromo di Monza

Torna dopo 3 anni il GODS OF METAL : il 2 giugno all'Autodromo di Monza

Il Gods of Metal è uno dei festival heavy metal più famosi d’Europa, attivo in Italia dal 1997 con l’ultima edizione nel 2012, e tornerà questo 2 giugno all’ Autodromo di Monza, dopo 3 anni di assenza.
I due headline annunciati a novembre dovevano essere i Rammstein ed i Kiss, ma, purtroppo, è stata rilasciata da pochi giorni la notizia dell’annullamento del tour europeo dei Kiss, e quindi la loro assenza dal festival di questa estate. I due giorni di concerti si sono quindi ridotti all’unica data del 2 di giugno. Ma non per questo lo spettacolo si è fermato, gli orari sono stati riarrangiati e la giornata dedicata all’heavy si aprirà comunque con i Rammstein con a seguire svariate altre band.
Siete curiosi di sapere come sia la scaletta? Non vi resta che leggere.

A quanto pare i RAMMSTEIN, formatisi a Berlino e autodefinitosi di genere tanz metall, la cui storia di gruppo al completo parte a nel 1995 con l’album di inediti “Herzeleid”, saranno i primi a salire sul palco. La band tedesca è considerata la più importante e famosa del proprio paese nel mondo, collezionista di dischi d’oro e di platino.

In successione vi saranno i KORN, gli iniziatori del nu metal e i primi di questo sottogenere ad avere avuto successo. Debuttarono con l’album “Korn” nel 1994 e da allora hanno sempre ampliato il loro genere di crossover, arrivando ad incorporare sonorità dal dubstep e dall’elettronica nell’album del 2010 “The Path of Totality”.

Terzi sul palco i MEGADETH, che insieme a Metallica,Slayer ed Anthrax formano i “Big Four” del genere trash metal, sono la band dove l’heavy metal incontra l’hardcore punk. Dopo essere tornati al trash made in ‘80s con l’album del 2009 “Endgame” si presentano con l’ultima nuova formazione con Chris Adler alla batteria e Kiko Loureiro alla chitarra.

Lo spettacolo continua con l’hard rock targato SIXX AM, gruppo formato nel 2007 dall’ex bassista dei Motley Crue Nikki Sixx e divenuto famoso con “Life is Beautiful” (2008). Di certo la band statunitense porterà lo stesso rock alternativo dell’ultimo album “Modern Vintage” e la stessa grinta che ha messo sul palco dei Korn per aprire i loro concerti nell’anno di fondazione.

E ancora dalla Germania i GAMMA RAY, con il loro power metal epico, il crossover fra heavy, speed e trash che hanno esaltato dal primo album del 1990 “Heading for Tomorrow” all’ultimo sul mercato del 2014 “Empire of the Undead”.

E quasi alla fine arrivano gli HALESTORM, capitanati dalla frontman Lzzy Hale, prima cantante donna a salire sul palco nella giornata del festival. Il loro hard rock li ha portati ad essere il primo gruppo metal con voce di donna a scalare le classifiche delle radio, e come l’ultimo album “Into the Wild Life” è stato atteso con ansia fino alla pubblicazione nell’aprile dello scorso anno lo è anche la loro presenza al Festival.

Arriviamo così all’ultima grande band della giornata del 2 giugno, i DOWN con il loro sludge metal. Accomunati dalla passione per New Orleans, i Black Sabbath e il doom metal, hanno fatto del crossover “del fango” la loro firma, fin dalla nascita clandestina del primo demo circolato anonimamente per cassetta. Dopo 11 anni dall’album “NOLA”, chiuderanno con la loro grinta il Festival.

Le band di supporto in apertura e chiusura non sono ancora state rilasciate, ma per avere le informazioni in tempo reale vi basta seguire su facebook la pagina dedicata all’evento, pronti a partecipare al più grande concerto metal che potrete trovare in circolo quest’anno!
Rock Targato Italia di certo non si perderà l’opportunità di una giornata all’insegna totale del rock!

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?