Menu

Dall' Astrazione al Figurativo Contemporaneo


Dall' Astrazione al Figurativo Contemporaneo

 

Biblioteca Angelica  - Roma

Via di  S. Agostino, 11 – Roma.

Dal 22 gennaio al 4 febbraio 2019  - Ingresso libero 

 

Si inaugura martedì 22 gennaio, fino al 4 febbraio 2019 presso la Galleria Angelica, via di S. Agostino, 11 – a Roma, la mostra di pittura con l’artista Adriana Pignataro e di scultura dell’artista Annamaria Polidori, nell’ambito del progetto Dall' Astrazione al Figurativo Contemporaneo elaborato dalle stesse artiste. La mostra personale di Adriana Pignataro è a cura di Antonietta Campilongo.

 

Dall' Astrazione al Figurativo Contemporaneo

La mostra di Adriana Pignataro, s’inserisce nell’ambito del progetto Dall' Astrazione al Figurativo Contemporaneo che vede la partecipazione di un’altra artista, la scultrice Annamaria Polidori, due artiste italiane che si stanno distinguendo per la singolarità concettuale che è alla base della loro produzione artistica. La mostra della Pignataro propone opere di medio e grande formato - alcune delle quali sono state esposte in prestigiose mostre internazionali.

Hanno scritto di lei: Claudio Strinati - Giorgio Bonomi

Testi tratti dal catalogo: Adriana Pignataro Percorsi artistici e testi critici – Gangemi Editore - 2016

 Così ha scritto Claudio Strinati: “ (…) “La Pignataro è tutta orientata verso una dimensione astraente dove il tema dell’equilibrio è determinante come presupposto generale della sua poetica. Risente forse della civiltà del “collage” trasfigurata in una pittura fatta di frammenti, campiture, volumi, spazi che sembrano ereditare il grande filone della “pop” italiana ma con un respiro invero vastissimo che congloba tante diverse esperienze in uno stile e in un sistema di organizzazione dell’immagine in cui il fattore del dualismo è costantemente presente nell’idea di una contrapposizione che è di fatto, fratellanza” (…).

Claudio Strinati

Così ha scritto Giorgio Bonomi: (…) “Le caratteristiche proprie di Adriana Pignataro che, sintetizzando, consistono nel “colore”, nello “strappo”, nel “collage”, nella “composizione spaziale” (…). Il “colore” è un elemento fondamentale, e quello che immediatamente conquista l’occhio dell’osservatore; i colori sono sempre “forti” ma mai “gridati”, mai “buttati” fuori dall’opera, anzi questi sono qui come un “dono”: allora si passa dal bianco e nero pensoso al blu emozionante, dal giallo e terra evocativi al rosso placido, finanche all’oro, prezioso ma non lussuoso” (…) Dopo (…) - il colore, abbiamo lo “strappo”. L’artista toglie pezzi di carta, sempre senza violenza né incontrollata gestualità, per costruire l’immagine anche con quello che c’è “al di là”. (…)

Giorgio Bonomi

Leggi tutto...

Affordable Art Fair Milano - LE GALLERIE DELLA PROSSIMA EDIZIONE



Fairs     Tickets     Blog

LE GALLERIE DELLA PROSSIMA EDIZIONE


Online la lista degli espositori di Affordable Art Fair Milano


Se "world cup" è la parola più digitata del 2018 sui motori di ricerca, quello che avete cercato di più nel sito di Affordable Art Fair è senza alcun dubbio la lista degli espositori della fiera.

Ecco a voi, allora: finalmente online la lista delle 85 gallerie che vi aspetteranno dal 25 al 27 Gennaio 2019 negli spazi di Superstudio Più per la nona edizione di Affordable Art Fair!

Oltre il 45% di nuove proposte, da Pechino a Mosca, fino ad alcune interessanti gallerie dell’Est Europeo e Italiane, e una nuova sezione, Mediterranean Collection, in collaborazione con Gin Mare, curata da Ludovica Cadario e dedicata alle tendenze del bacino del Mediterraneo.

BOOK YOUR TICKETS

TOP ART TRENDS 2018


Dall'e-commerce alle fiere del 2018, ecco i trend di quest'anno


E' tempo di bilanci: tutto quello che avete amato di più, colori, soggetti, tecniche - sul sito della fiera ma anche nelle Affordable Art Fairs che si sono tenute nel 2018 in giro per il mondo, in un articolo sul nostro blog (eng).

Con la nuova Affordable Art Fair Milano alle porte però non possiamo essere troppo nostalgici: godetevi quindi alla fine di questa newsletter una selezione dedicata al Living Coral, il colore Pantone del 2019 – solo una piccola preview delle mille e oltre opere che troverete in fiera.

READ MORE

CHRISTMAS EVERGREEN TRENDS


A Natale regala l'arte


Non c’è bisogno di statistiche invece per sapere che in questo periodo dell’anno siete alla disperata ricerca degli ultimi regali. Con le gift card di Affordable Art Fair avete il regalo perfetto per tutti gli amanti dell’arte contemporanea. Online ancora per pochi giorni!

BUY GIFT CARD

 

LIVING CORAL ART PREVIEW

JOANNE HUMMEL
Rise
€194

Printmaking
LIBERTY GALLERY

SARAH ALLER
Coffee Downtown

€590
Collage and acrylic on canvas
EYE CONTEMPORARY ART GALLERY

ANTON & ALEXEY TVOROGOVY
Untitled #10
€625

Acrylic on canvas
ARTIS GALLERY

KUMIKO TAMURA
Round round wonder world
€500
Oil on wood
SMART SHIP GALLERY

ART PREVIEW

FAIR PARTNERS

MICROLOGISTICS AND SHIPPING PARTNER

FAIR DETAILS

INAUGURAZIONE

Giovedì 24 Gennaio 18.00 – 22.00
(solo su invito o prevendita online)


APERTURA AL PUBBLICO

Venerdì 25 Gennaio 11.00 – 21.00
Sabato 26 Gennaio 11.00 – 21.00
Domenica 27 Gennaio 11.00 – 20.00

LOCATION

Superstudio Più, via Tortona 27, 20144, Milano

 

 

Copyright © 2018 Affordable Art Fair

  1. com

 

Change how you receive these emails:

Manage preferences or unsubscribe completely.

Affordable Art Fair Milan, Via San Biagio, 8, 35121 Padova Padova, Italy

Privacy     T&Cs     Returns     Cookies

blog rocktargatoitalia.eu 

Leggi tutto...

“NON CAMBIERÒ” il nuovo videoclip del rapper SAMU

“NON CAMBIERÒ” il nuovo videoclip del rapper

SAMU

https://www.youtube.com/watch?v=lqWE2abszUw

S’intitola “Non cambierò” il nuovo singolo di Samu, il giovane rapper di origini albanesi che si affaccia sulla scena musicale italiana. Il brano, prodotto da Varis.

Le sonorità fresche e moderne del singolo, riflettono l’attualità del tema trattato. “Non cambierò” descrive un ragazzo che non vuole rinunciare alla propria identità, nonostante le pressioni esterne del mondo che lo circonda. Samu riconosce un valore anche al dolore, che ha contribuito a costruire e rinsaldare la sua personalità.

Oltre a parlare della perdita di punti di riferimento dei giovani d’oggi, il brano si rivolge anche in maniera più specifica alla delicata situazione del panorama musicale, in cui sempre più artisti scendono a compromessi con la popolarità offerta loro dai social, mostrando un’immagine non autentica di se stessi.

In “Non cambierò”, Samu ha saputo coniugare l’atmosfera allegra e vivace della musica, con un testo dal significato maturo e riflessivo. Il videoclip, diretto e realizzato da Federico Ceravolo, è colorato e dinamico, e sottolinea ancora una volta questo contrasto tra la freschezza delle sonorità e la profondità dei temi trattati.

SAMU

Samuele Hamzai nasce a Sondalo (provincia di Sondrio) il 6 agosto 1997. Di origine albanese, il rapper cresce in Valfurva, nel valtellinese.

Samu trascorre un’infanzia burrascosa causata dal divorzio dei genitori e dalla separazione dal fratello maggiore, si scontra fin da subito con la realtà discriminatoria italiana caratterizzata dai paesi di provincia. Vive con la madre, la quale riesce a crescere tre figli con le sue forze. Gli anni passano velocemente tra gioie e dolori. Durante l’estate del 2014 si trova protagonista in faccende di spaccio per via delle accuse mosse Gabriele Chiapparinida persone a lui vicine, scontando la pena al Beccaria di Milano.

Nell’ottobre del 2016, Samu decide di lasciare la scuola per inseguire il sogno di realizzare il suo progetto musicale. Si trasferisce da solo a Milano, entra in contatto e inizia a collaborare con il suo vecchio compagno di classe nonché produttore Gabriele Chiapparini,  in arte Varis, (diplomato al NAM come produttore, compositore e fonico).

Nel 2017 Samu trasloca assieme a suo fratello Fabian e al suo miglior amico d’infanzia Kastriot Meta. I tre ragazzi cresciuti assieme si separano per un paio d’anni per questioni legali e personali, ma si ritrovano tutti e tre assieme e nel 2018 fondano il collettivo K.F.S. che sta ad indicare “key factors (for) success” nonché le loro iniziali. Ogni membro del team svolge ruoli diversi tra cui, marketing, direzione video, styling, brand, graphic designer.

L’obiettivo del collettivo è di riuscire a trasmettere alla società la loro filosofia: circondandosi di persone positive che credono nei loro ideali e motivandosi a vicenda si può arrivare a realizzare le proprie ambizioni. A Luglio 2018 è stato pubblicato il primo singolo dal titolo “Fuego (Prod. Varis)”, seguito da “Wild” in settembre

NEL WEB
Instagram: https://www.instagram.com/samukfs/
Facebook: https://www.facebook.com/samukfs/

Youtube: https://www.youtube.com/channel/UCpziErHvrGFpHjDD_xaKYBw 
Spotify: https://spoti.fi/2E790zY 
                                                                  

Francesco Caprini

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it

Leggi tutto...

ARIANNA videoclip di “BRING IT OUT” il nuovo singolo

su YouTu  il videoclip di

“BRING IT OUT” il nuovo singolo di ARIANNA

Il videoclip del singolo di ARIANNA, “Bring it out” è da oggi disponibile sul canale YouTube dell’artista:

https://youtu.be/hI1wUbQ-rGo

Attraverso la metafora della pittura, si ripropone nel video il tema della canzone: l’autoerotismo femminile. L’arte è infatti un mezzo per esprimere le sensazioni dell’anima, come fare l’amore con se stessi.

Nel videoclip l’artista assume diverse forme e ognuna di esse utilizza una tecnica differente per realizzare il proprio quadro, un pennello, le mani o il proprio corpo. Tutte con l’unico fine di realizzare la propria opera.

Il video, prodotto dalla Fabulous Dreams Production, è stato ideato da Arianna e da Fabio Zito che ne ha curato la regia coadiuvato dal Direttore della Fotografia Denis Sabato e dall’aiuto regista Daniele Nicolosi.

Il singolo “Bring it out”, supportato dall’etichetta italiana Gika Productions e distribuito in tutto il mondo dall’etichetta americana Bentley Records, è già disponibile in radio e su tutti i webstore.

ARIANNA

Nata in un piccolo paesino di montagna in provincia di Torino, Arianna, all’anagrafe Arianna Luzi, inizia a studiare pianoforte classico all’età di 8 anni ed in seguito ad appassionarsi alla danza classica e contemporanea.

A 17 anni entra nella “Scuola del Musical” di Saverio Marconi dove si diploma nel 2009 e grazie alla quale scopre uno sconfinato amore per il canto ma soprattutto per la recitazione.

Nello stesso anno debutta come performer in “Pinocchio - Il Grande Musical” con la Compagnia della Rancia, uno spettacolo che la porta in tour per l’#Italia, a Seul e a New York City.

Continua così la sua carriera da performer sotto la regia di Christian Ginepro, Fabrizio Angelini e Lorenzo De Feo, avendo anche l’onore di collaborare con artisti quali Lidia Biondi e Mirella Mazzeranghi.

Nel frattempo proseguono gli studi di recitazione partecipando a numerose classi con insegnanti come Bernard Hiller, Danny Lemmo, Gabriel Bologna e Vincent Riotta.

Nel 2014 ha inizio la collaborazione con la Fabulous Dreams Production e il regista Fabio Zito, che la portano nuovamente in tour in Italia e oltre oceano calcando i palchi di Los Angeles e New York City con diverse produzioni teatrali tra cui la commedia "The Snail", che ha vinto il premio “Encore! Producer’s Awards 2015” all’Hollywood Fringe Festival.

È proprio grazie a questo show che inizia a scrivere e comporre canzoni portando la sua musica anche in numerosi locali Newyorkesi.

Ha perfezionato la sua tecnica partecipando ad alcuni stage presso il CET di Mogol.

NEL WEB

 

Official website: www.ariannaluzi.com

Instagram: www.instagram.com/arianna_voice         

YouTube: https://www.youtube.com/channel/UCznMrDNvL6lvlcUAO4HxtqQ

Facebook: https://www.facebook.com/arianna.luzi.583

Twitter: www.twitter.com/AriannaVoice

 

Carolina Nardella

Divinazione Milano S.r.l.

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

web: www.divinazionemilano.it

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?