Menu

Grazia Varisco "Trame… tra me e me"

Grazia Varisco "Trame… tra me e me"

CA' DI FRA'
Via Carlo Farini 2
20154 Milano
tel +390229002108

Grazia Varisco
Trame… tra me e me

INAUGURAZIONE, Mercoledì 4 Dicembre 2019
Ore 18.00 – 21.00

Termine mostra Venerdì 7 Febbraio 2020
Orari galleria: LUN – VEN 10-13 / 15-19
SABATO SOLO SU APPUNTAMENTO

Il manifesto del GruppoT (1959) recitava: “Vediamo la realtà come continuo divenire di fenomeni che noi percepiamo nella variazione”.
La ricerca dell’Arte Cinetica proponeva, ieri come oggi, di indagare le relazioni
spazio-temporali che intercorrono tra i diversi aspetti della realtà percepita dallo
spettatore. Una sperimentazione sulla luce, il movimento, il tempo e lo spazio
con lo scopo ultimo di creare un nuovo rapporto tra il prodotto artistico e lo
spettatore. Grazia Varisco, attraverso opere come “Tavole magnetiche”, mette in
rapporto lo Spazio con il Tempo attraverso il Movimento fino a trasformare il
movimento stesso nell’oggetto della sua ricerca. Le sue opere, dalle Tavole
magnetiche (1959) agli Schemi luminosi, dai Quadri comunicanti alle Risonanze
al tocco (2010) invitano lo spettatore/attore a sperimentare la percezione del
mondo attraverso i propri sensi. Dunque l’opera d’arte come esperienza
plurisensoriale. Quasi un progetto per misurare le emozioni.

I nuovi lavori, “Quaderni a quadretti” (2019) testimoniano la creatività
sempre carica di doni della ricerca di Grazia Varisco, sottolineando la sua
contemporaneità e allo stesso modo, rendendoci consapevoli della sottile ironia
ribadita in più occasioni dall’artista stessa: “Sono viva e continuo a creare…”. La
stessa Grazia Varisco spiega con queste parole la nuova ricerca:
“Trame...tra me e me. Mi concedo ancora il lusso di giocare con le parole e con i
fatti, con l’arte che non incute soggezione, che mi permette di riscoprire
nell’ortogonalità un tracciato mosso da linee orizzontali e verticali che si
rincorrono e si alternano e poi si fissano in un reticolo che si arresta e che si
dispone a diventare trama di altri racconti.
Un foglio a quadretti come quello su cui ho imparato a contare, che ho usato in
seguito in molte occasioni nella mia attività per impostare il tracciato dei miei
lavori, per immaginare i miei percorsi randomici, per esaminare il caso che
scompagina l’ordine ortogonale del tracciato tipografico delle mie Extrapagine
.....Ora, a distanza di tempo, godo l’occasione di solidificare il foglio nei miei
“Quaderno a quadretti”, in cui la griglia rigida/duttile si lascia muovere dalle
mie mani fino a riconoscerla e promuoverla protagonista nel continuare a
raccontarmi in privato”.

Grazia Varisco, Quaderno a quadretti, T.m., cm 40x60, 2019

BLOG www.rocktargatoitalia.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?