Menu

ANTONELLA BORALEVI "PRIMA CHE IL VENTO"

ANTONELLA BORALEVI  "PRIMA CHE IL VENTO"

ANTONELLA BORALEVI

"PRIMA CHE IL VENTO"

(PAG. 416  – EURO 19)


DOPO IL SUCCESSO DE LA BAMBINA NEL BUIO (5 EDIZIONI, 6 SETTIMANE IN CLASSIFICA, 15.000 COPIE VENDUTE) BALDINI+CASTOLDI RIPORTA IN LIBRERIA IL PRIMO ROMANZO DI ANTONELLA BORALEVI.

UNA STORIA CHE PARLA DRITTO AL CUORE DELLE DONNE, AMBIENTATA IN ATMOSFERE DA SOGNO E RICCHISSIMA DI COLPI DI SCENA: ANTONELLA BORALEVI SI CONFERMA LA SCRITTRICE ITALIANA CHE MEGLIO SA RACCONTARE L’AMORE E LE SUE CONTRADDIZIONI.


«Boralevi è molto brava ad addentrarsi in un tessuto sociale cupissimo nella sua allegria mondana.»
Corriere della Sera

«Un omaggio alle donne che non hanno paura delle passioni.»
Donna Moderna


Estate del 1959. L’incanto di avere vent’anni, nell’Italia del boom. L’età in cui tutto sembra possibile e la felicità è a portata di mano.

Sulla spiaggia esclusiva di Forte dei Marmi dove i ragazzi di buona famiglia passano le vacanze, la timida e goffa Andreana, figlia di un nuovo ricco, si ritrova a guardare, con lo stupore negli occhi, un mondo scintillante. Una gioventù dorata, che trascorre il suo tempo in feste sontuose, notti brave alla Capannina, corse in Maserati e in motoscafo. Lei non appartiene a quel mondo, a quelle vite irraggiungibili. Ma l’incontro con Giovannella le apre le porte di quel paradiso fatto di seta e oro. Inaspettatamente, viene accettata. E accade l’imprevedibile. Ingenua, diversa, Andreana rompe gli equilibri di un universo solo all’apparenza perfetto. Ed è così che Alberico, il più bello, il più desiderato, la prende per mano e le brucia l’anima. È un amore scandaloso, violento e tenero, che infrange tutte le regole. Che svela ferite e segreti. Fino a che, nella notte del Ballo al Castello, accade una tragedia che travolge ogni cosa. E cambia i destini di tutti. 

Oggi. Quarantacinque anni dopo. Una villa antica, a Lucca.  Ostaggio di una malattia che da anni la paralizza, Andreana non può più resistere all’assalto dei ricordi. È di nuovo l’estate del 1959, è di nuovo quella fatidica notte. Ma ora non c’è più spazio per le menzogne. Solo per i rimorsi. E per la verità.

In un susseguirsi incalzante di colpi di scena, Antonella Boralevi ci regala il palpito vivo di un tempo favoloso. E ci accompagna in un viaggio irresistibile dentro il buio del cuore. Dove una colpa terribile aspetta di essere perdonata.

Una storia potente, che ci racconta il coraggio spropositato delle donne e la vigliaccheria degli uomini.

BIOGRAFIA: Antonella Boralevi è reduce dallo strepitoso successo de La bambina nel buio. Autrice di romanzi, racconti, sceneggiature, saggi, ha portato in televisione il talk show di approfondimento emotivo.

Tiene rubriche di opinione su quotidiani e settimanali. Il suo «Lato Boralevi» esce ogni giorno sul sito de «La Stampa». Ha pubblicato i bestseller Il lato luminoso (2007), I baci di una notte (2013), Storia del cane che mi ha insegnato la serenità (2015). È tradotta in Germania, Francia, Giappone, Russia. Per ora.

Il suo sito è www.antonellaboralevi.it

La sua pagina Facebook è Antonella Boralevi Official

Su Instagram è antoboralevi

Per scriverle: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.


Baldini 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?