Menu

EKO Music Group entra in CAFIM

EKO Music Group entra in CAFIM

EKO Music Group entra in CAFIM

 

E' con grande piacere che annunciamo l'ingresso in CAFIM - Confederazione Europea delle Industrie musicali - di EKO Music Group, realtà italiana tra le più importanti nell'ambito della produzione e distribuzione di strumenti musicali.

I produttori di strumenti musicali di tutta Europa, uniti nella confederazione, hanno come obiettivi generali la promozione e la tutela degli interessi dell’Industria Musicale Europea e dei musicisti nonché la promozione e diffusione della pratica musicale nel mondo. L'ingresso di nuove realtà italiane non può che rappresentare un importante stimolo alla crescita di una struttura che riveste un ruolo di interlocutore di riferimento per il mercato europeo a livello mondiale. 

 

"Entrando a far parte di CAFIM, EKO, che possiamo definire senza timore di smentita il più grande distributore sul territorio italiano in questo momento per numero di marchi rappresentati, nonché produttore di tutto rispetto e in continua ascesa, ancora una volta ha dimostrato al mercato nazionale ed internazionale la capacità di anticipare i tempi, percepire e saper rispondere ai segnali che lo stesso lancia in modo sempre più chiaro e forte sia in Europa che Oltreoceano.

Con questa entrata, la presenza ed il peso Italiano in Confederazione si rafforzano ulteriormente; ci auguriamo che presto molte altre realtà italiane, sia della distribuzione che della produzione, seguano questo esempio, perché il futuro va visto in termini Europei e non più limitati ai confini del proprio Paese."

CLAUDIO FORMISANO - Presidente CAFIM ITALIA

 

EKO nasce nel 1959 per iniziativa di Oliviero Pigini, con la produzione, importazione e commercializzazione di chitarre. L'attività aumenta di anno in anno: negli anni '60, i più importanti gruppi italiani utilizzano chitarre EKO e il marchio si diffonde in tutto il Mondo. Nasce anche una nuova società, con VOX e THOMAS, produttori rispettivamente di amplificatori e organi elettrici. 

La prematura morte del fondatore, avvenuta nel 1967, chiude la prima fase della vita di EKO. Negli anni '80, Lamberto Pigini, fratello di Oliviero, riacquista il marchio EKO e decide di affidare il rilancio del prestigioso brand ad un management motivato, coinvolgendolo anche a livello societario.

In pochi anni, EKO torna agli splendori delle origini; non solo acquisisce l'importazione e la distribuzione delle maggiori marche del panorama mondiale, ma riprende la fabbricazione di chitarre, acustiche ed elettriche, a livello industriale e a livello artigianale. Oggi, EKO si può considerare una delle più importanti e dinamiche aziende nel panorama degli strumenti musicali.

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?