Menu

Nasceva oggi un artista straordinario: George Harrison

George Harrison era sicuramente una persona imprevedibile, capace di sorprendere costantemente. Un primo indizio ci arriva dal suo compleanno: la data della sua nascita è da lui stesso messa in dubbio, preferendo il 24 febbraio.

Se guardiamo alla carriera musicale, Harrison raggiunge il successo con i compagni storici Mccartney e Lennon, anche se è costantemente considerato il “piccolo” da loro e il “terzo” dei Beatles dal mondo  della musica.

In realtà Harrison aveva un talento straordinario, completamente emerso durante la sua carriera solista dopo la “ rottura” con i Beatles. Fondamentale è il suo interesse per l’Oriente e la conversione alla religione induista, che lo porta ad inserire lo stile indiano in alcune canzoni dei Beatles e ad organizzare un concerto benefico per il Bangladesh, con cui Harrison dimostra di essere fortemente motivato a dare il suo contributo per cause sociali.

Una vita caratterizzata dal coraggio di mettersi in gioco, dall’umiltà dell’artista e dall’amore per l’India: le sue ceneri navigano eternamente nel Gange, rappresentando quell’eterna ricerca dell’arte che ha caratterizzato l’intera vita di Harrison.

Leggi tutto...

Medì ospite di Rock Targato Italia

Il 23 febbraio la cantante monzese sarà ospite di Rock Targato Italia, dopo aver vinto il premio del pubblico alle finali nazionali lo scorso anno.

Medì è impegnata a registrare il suo nuovo album, dopo il successo ottenuto a Rock Targato Italia e la selezione a Sanremo 2014. Un percorso in crescita per un’artista che inizia la sua carriera con un album autoprodotto dal titolo “Medì”, seguito poi da “È tempo”.

Medì è inoltre tra gli artisti della compilation di Rock Targato Italia 2015, con il brano Zero Decibel.

Durante la serata, la cantante presenterà in anteprima alcuni brani del suo nuovo album, un’occasione unica per godersi i suoi nuovi pezzi.

Medì sarà inoltre ospite insieme agli Hotel Monroe della serata di Rock Targato Italia, in cui si esibiranno Fuoriluce, Endgame, Compagni di cappio, Nuovamarte e Lambstone.

Leggi tutto...

62 anni per una stella sempre con fascino

Compie oggi 62 anni una stella di Hollywood, John Travolta. Tutti ricorderanno il suo famoso ballo alla Casa Bianca con Lady Diana: un ragazzino dal sorriso magnetico.

La carriera di John Travolta inizia con il teatro con il musical Grease, che gli porta un gran successo e la scritturazione per il film Il maligno, ma la consacrazione di Travolta è con La febbre del sabato sera e successivamente con il film Grease.

La carriera di Travolta non è però solo in salita: vi sono alcuni insuccessi come Due come noi ,in cui torna a fianco di Olivia Newton-John. Travolta ha inoltre rifiutato due importanti parti, che hanno portato all’apice del successo Richard Gere: American Gigolò e Ufficiale e gentiluomo.

Il ritorno alla ribalta è nel 1989 con Senti chi parla e nel 1994  con Pulp Fiction di Tarantino,  che gli garantisce la scritturazione per Get shorty e Phenomenon, con cui torna all’apice della sua carriera.

La felice svolta nel mondo del cinema viene tuttavia offuscata da un profondo dolore che Travolta supererà insieme alla moglie Kelly Preston e gli altri due figli: la morte prematura del suo primogenito Jett.

La perdita non ha però spento il sorriso di questo artista, capace di ammaliare e divertire il pubblico.

Leggi tutto...

Yoko Ono compie 83 anni!

Compie oggi 83 anni un’artista dalla vita unica e coinvolgente, esponente del movimento artistico Fluxus.

Profondamente sicura di sé e attratta sin da bambina dal mondo dell’arte, si contraddistingue subito per il suo anticonformismo. Emblema di esso è  Cut Piece, esempio di arte concettuale in cui Yoko Ono stava seduta su un palco ed invitava il pubblico a tagliare con delle forbici i suoi vestiti, fino a restare nuda.

Lo stesso John Lennon rimase suggestionato dalla sua arte durante una visita all’esposizione di Yono all’Indica Gallery di Londra.

Il loro amore sbocciò due anni dopo il primo incontro e diede inizio ad un sodalizio artistico, intellettuale ed emotivo straordinario.

La vita di Yoko Ono è caratterizzata da numerose difficoltà, che supera insieme a Lennon. Deve assistere impotente al rapimento della figlia Kyoko da parte dell’ex marito e sopportare tre aborti, prima di coronare il sogno di maternità insieme a John Lennon, con la nascita di Sean.  Non mancano anche dissapori con gli altri membri dei Beatles, che non impediscono a Yoko Ono di apportare il suo contributo al loro lavoro e di creare successi insieme al marito.

L’ultimo grande dolore a cui assiste è la morte di Lennon, assassinato da un fan. Il profondo vuoto lasciato in lei e la rabbia che prova vengono espressi con la provocante foto di copertina dell’album Season Of Glass, con gli occhiali insanguinati di Lennon vicino ad un bicchiere d’acqua mezzo pieno, con una finestra che si affaccia su Central Park come sfondo.

Yoko Ono ha dimostrato nel corso degli anni di essere una donna forte, che sa riprendersi da ogni difficoltà imposta dal destino con fermezza, determinazione e positività.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?