Menu

Open, il singolo di debutto di Atto Seguente

OPEN è il singolo di debutto di ATTO SEGUENTE

Fuori il singolo di debutto di Atto Seguente dal titolo Open. L’artista, originario di Benevento, ci regala un pezzo particolare, contrastato, che anticipa l’uscita del suo EP di debutto intitolato The Moment Before

La centralità di Open è legata al contesto narrativo dell’EP. Il protagonista, il “Soccombente”, si trova in un momento di transizione che lo porterà alla rinuncia di una parte di sé stesso verso la conquista di un pezzo di libertà. Il brano, infatti, è composto da due momenti musicali uniti da un suono morbido e ampio che sottolinea la continuità narrativa.
Proprio da questo elemento si creano contrasti all’interno dei diversi elementi come quello tra musica e testo nella parte centrale. Un testo di poche frasi, composto da immagini di un mondo oscuro, di peccati, ma cantato con leggerezza, con una vena di rassegnazione e accettazione mentre, musicalmente, ci si ritrova tra diversi arpeggi e suoni ampi che fanno sperare in una rinascita. Al contrario, la coda del brano è costituita da una ritmica continua, dritta, accompagnata però da questo elemento ampio che spezza l’eccesso del ritmo.
I contrasti sono importanti per spiegare il tema contraddittorio del brano, legato all’uscita da una comfort zone che lega e distrugge le potenzialità del soggetto verso una ricerca più sincera di sé stessi rinunciando a quella parte di sé che si avverte come rifugio ma in realtà è solo una gabbia. (Atto Seguente)

SCOPRI IL BRANO SU SPOTIFY

 

BIO:
Il progetto Atto Seguente prende forma il 2019 quando Andrea Vernillo decide di pubblicare i suoi primi lavori sotto forma di Listen and let it die, momenti musicali improvvisativi e compositivi, e portare davanti al pubblico i suoi primi brani. Il nome Atto Seguente deriva da una frase di All I need dei Radiohead, dai quali l'artista beneventano prende ispirazione. Il piano è lo strumento principale del musicista che combina con elementi elettronici in una cornice di ricerca sonora in continuo mutamento.
Nel 2021 è programmata l'uscita del suo primo EP: The Moment Before, una raccolta di 6 brani connessi tra loro dalla figura del Soccombente, le cui vicende, pensieri ed emozioni si alternano nei diversi momenti del disco.

Facebook - Instagram


Blog: Rocktargatoitalia.eu

Di: Nadia Mistri

Leggi tutto...

As with fire, il singolo d'esordio di Vipera

As with fire è il singolo d'esordio di Vipera

Esce il singolo di debutto di Vipera.
Fuori per Dischi Sotterranei (in distribuzione Believe Digital), un nuovo progetto enigmatico e decisamente atipico che si candida ad essere tra i più interessanti dell'underground italiano.
 
"Innamorato, rientrerò nel giuoco,
 rischiarando col fuoco la curva delle ciglia."

A metà tra un dialogo a due voci e una spassionata confessione di amore e insofferenza. Si cerca di comprendere la trama di una relazione che si fa teatrale per l’occasione del canto. Un fuoco comune che scioglie e ustiona, che in una semplice apnea può essere attutito, rimescolate poi le carte ricomincia il gioco. (Vipera)

SCOPRI IL BRANO SU SPOTIFY
 
 
Biografia
Caterina Dufi, classe 1998. Vive a Bologna, dove studia da qualche tempo. Vipera lavora costruendo un immaginario ibrido, spartito tra musica e arte visiva. L'estetica e le intenzioni del progetto riprendono musicalmente il Frusciante di Niandra La Des, le sonorità di Mount Eerie, le suggestioni del misto inglese-italiano care a Flavio Giurato, le visioni aride del litorale adriatico di Umberto Palazzo, l'insaziabile sete di conoscere sè stessi, l'efferata sperimentazione del primo e ultimo Battiato.

As with fire ci avvicina all'omonimo EP d'esordio di Vipera, che rimescola queste suggestioni musicali assieme a testi che più che raccontare evocano, più che portare alla luce vogliono restituire l'esperienza di un mondo filtrato e rarefatto, lontano ma pervasivo. La scelta di fondere inglese e italiano, deriva dalla volontà di chiarificare e servire l'intento del progetto: superare l'esaltazione che la forma-canzone (specialmente italiana) ha tributato alla narrazione, al significato al "retroscena" del testo. O al vissuto dell'artista. Non è tempo per questo. I testi e i brani sono una forma di preghiera. Con questa uno cerca di salvarsi da sè stesso o dalla sua storia, come volete voi.
 
 

 
Blog: Rocktargatoitalia.eu
Leggi tutto...

Bill esce dal Web ed entra in un libro per Mondadori Electa

BILL ESCE DAL WEB

IL ROMANZO DI SII COME BILL

ANDREA NUZZO

 

Mondadori Electa

15x21 cm

160 pp.

brossura

16,90 €           

in libreria il 9 febbraio

 

Lui è Bill.

Bill sa che un libro non si giudica solo dalla copertina, infatti a volte bisogna leggere anche che cosa è scritto sul retro…

Bill va oltre le apparenze.

Bill è intelligente.

Sii come Bill.

 

Fake news, hater, leoni da tastiera, flame e tormentoni; commenti inferociti, toni accesi e tanto egoismo.

Sul web e nel mondo reale ne vediamo di tutti i colori, e a volte abbiamo bisogno di qualche modello positivo che dia il buon esempio e ci indichi la corretta strada da seguire. Per fortuna è arrivato Bill, lo stickman più famoso dei social, che con ironia e intelligenza ci aiuta a comprendere i nostri difetti e ci suggerisce comportamenti etici.

Nel giro di pochi anni, Sii come Bill è diventato un vero e proprio fenomeno della Rete, con oltre un milione di iscritti alla pagina Facebook, più di 200mila follower su Instagram e contenuti da migliaia di condivisioni. D’altronde, se la perfezione non appartiene agli uomini, forse è il caso di cercarla in un omino stilizzato con la faccia sempre sorridente…

Ma cosa succederebbe se Bill uscisse dal web e si confrontasse con il mondo reale?

È proprio quello che accade in questo romanzo, Bill esce dal web (Mondadori Electa), nel quale vedremo il noto stickman alle prese con un universo a tre dimensioni. Come nuovo portinaio di un palazzo, avrà il compito di trasformare quel luogo in un posto migliore; sembrerebbe un’impresa da poco per chi se la vede quotidianamente con migliaia di follower e deve gestire le turbolenze che agitano i social, ma le insidie sono dietro l’angolo…

Bill riuscirà in appena sette giorni a portare armonia tra i condomini? Ma soprattutto: scoprirà chi è il misterioso inquilino del settimo piano?

In questo libro, che ai testi alterna le tavole e i meme che hanno reso così celebre Sii come Bill, ritroviamo lo spirito e i valori alla base di uno dei progetti web più simpatici e intelligenti degli ultimi anni.

E lo scopo, anche stavolta, è sempre lo stesso: imparare, un passo alla volta, a essere come Bill.

 

Autore Andrea Nuzzo è nato a Roma nel 1996. Dopo gli studi classici, grazie al progetto Sii come Bill ha scoperto la sua strada e si è iscritto alla facoltà di Comunicazione, Tecnologie e Culture digitali alla Sapienza. Personaggio curioso ed eclettico, con i suoi progetti imprenditoriali, come la pagina social aperta a 19 anni e il Magazine fondato a fine 2020, aiuta la società a far tornare di moda l’intelligenza. Il suo più grande nemico è la procrastinazione. Del resto vi parlerà più avanti…

 

Blog: https://www.rocktargatoitalia.eu/

GIOVANNI TAMBURINO

Leggi tutto...

ICE DREAMER il nuovo singolo di Mack (ft. Avex)

DEPOSITO ZERO STUDIOS

PRESENTA 

MACK 

"ICE DREAMER (ft. Avex)"  

Una tempesta perfetta dove il nu-jazz incontra il funk-metal

Marco Frattini (C'mon Tigre, Lucifour M)
Federico Squassabia (Friedrich, Indy Dibongue)

MACK è un cuore pulsante di hip hop, funk, jazz, neo-soul ed elettronica ideale per gli appassionati delle sonorità di quella tradizione black che da J Dilla arriva fino ai classici della Brainfeeder di Flying Lotus.

MACK è una creatura mutevole e ibrida tra mondo black ed elettronica contaminata.

Il nuovo singolo "Ice Dreamer" accoglie elementi funk-nu metal di chiara eredità 90s dove l'incendiario flow del rapper Avex, già ospite di alcuni featuring nell'EP d'esordio di MACK, si avventura in una tempesta perfetta di batterie furiose e synth acidi. "Ice Dreamer" anticipa il secondo lavoro discografico in uscita per Deposito Zero Studios, un'imprevedibile prologo di differenti nuovi side projects che esploreranno altri mondi affini all’identità di MACK.

MACK non è un numero fisso. Il progetto è nato da un'idea di due grandi talenti del jazz italiano contemporaneo, il batterista forlivese Marco Frattini (C’mon Tigre, Lucifour M) e il pianista mantovano Federico Squassabia (Friedrich, Indy Dibongue). I due che hanno collaborato e suonato per tantissimi maestri del genere, in questo progetto elettronico sono affiancati dal produttore Mattia "Matta" Dallara degli Amycanbe e attualmente di base come producer e sound engineer al Deposito Zero Studios. Il primo omonimo EP è uscito nel 2019 per la Irma Records sempre con la produzione di Mattia Matta Dallara. 6 tracce per 5 ospiti differenti: oltre ad AVEX, Devon Miles e Rachel Doe alle voci, Federico Pierantoni al trombone ed Enrico Terragnoli alla chitarra.

Le performance live di MACK sono state tante e su molti palchi differenti. Meritano una menzione: September Calling a Roma 2020 (Montreux Jazz Artists Foundation), Vancouver Jazz Festival 2019 (Canada), Fano Jazz Festival 2018, BAUM Festival 2018, Trentino Jazz 2019, Museo della Musica di Bologna 2020, Live Rock Festival 2020 in Toscana.


 

Vancouver Jazz Festival (video): https://www.youtube.com/watch?v=j2GrHPN-ecw
Facebook - Instagram - Spotify

 

Blog: Rocktargatoitalia.eu

Di: Nadia Mistri

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?