Menu

DAN CAVALCA: Il nuovo singolo e videoclip “Around U” Da oggi 25 giugno in radio, su YouTube e in tutti i Web-Store

Dan Cavalca presenta “Around U”, un brano dinamico, danzante, con influenze funk ma con un’atmosfera contemporanea grazie all’uso dei samples e dei sintetizzatori.

L’artista torna con una nuova versione del singolo, precedentemente uscito sui canali social nel gennaio 2018 in occasione della performance al NAMM Show di Los Angeles dove Dan Cavalca si è esibito in un live set.

Around U”, è da oggi 25 giugno in rotazione radiofonica e in tutti i Webstore. Il videoclip è su Youtube al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=xF8_AxcoSkE

Leggi tutto...

GOLASECA Il nuovo singolo e videoclip “La Dama Nera” Dal oggi 22 giugno in radio, su YouTube e in tutti i Web-Store

Grazie alla sua melodia Rock-Folk orecchiabile e ai suoi ritmi mediterranei “La Dama Nera” dei Golaseca ha tutte le carte in regola per essere un tormentone dell’estate 2018.

Il brano, registrato e mixato da Marco Usai, vanta inoltre un’importante collaborazione con Luca Martelli, il batterista dei Liftiba, presente anche all’interno del videoclip.

Leggi tutto...

*F.B.A.* per LA FESTA DELLA MUSICA di Trezzo SULL'ADDA (MI)

Giovedì 21 giugno alle ore 21.30 si terrà una grande serata di "celtic, folk & trad music" con la *F.B.A.* (Fucina Bucolica Artistica) e le Irish dancers "Pixie Shoes" in occasione della "FESTA DELLA MUSICA".

L'evento si terrà in piazza della Libertà a Trezzo Sull'Adda (MI) in occasione della "Festa della Musica" che quest'anno cade nel giorno del Solstizio d'Estate. 

  

YouTube: FBA FereBandAperta 

 Sito web: www.fbamusic.net 

 FaceBook: https:https://www.facebook.com/ferebandaperta/

 

Leggi tutto...

MECNA - "Blue Karaoke"  il nuovo album nei negozi tradizionali e in digitale dal 22 giugno

TRACKLIST:

01. Senza Di Me 
02. Pratica
03. Hotel ft. Fabri Fibra
04. Non Sono Come Te
05. Piano B
06. Tu ed io ft. CoCo 
07. Bugie
08. Ottobre Rosso ft. Ghemon
09. Un drink o due
10. 31.09

Milano, 18 Giugno 2018. Il nuovo album di MECNA "Blue Karaoke" sarà disponibile da Venerdì 22 Giugno su iTunes, Spotify, in tutti i digital store e in formato cd e vinile in tutti i negozi di dischi per Universal Music.

BLUE KARAOKE

Blue Karaoke”, il quarto album di MECNA, continua la linea di rottura dagli schemi e dalle forme tradizionali del rap italiano intrapresa con il precedente e fortunato lavoro “Lungomare Paranoia”.

"Blue Karaoke" è, ancora una volta, un disco imprevedibile: energico, nonostante le sfumature malinconiche delle liriche e le sonorità scure delle produzioni; multiforme, in grado di mettere insieme episodi che a tratti sembrano discostarsi dal percorso e dall'immaginario tipico dell’artista ma che condividono uno stesso mood, una stessa attitudine che fa da collante. In “Blue Karaoke” MECNA parla di amore, come in tutti i suoi dischi precendenti, catturato in tutte le sue sfaccettature con immediatezza e confidenzialità, diventati ormai un tratto riconoscibile della sua scrittura. 

Il disco è una raccolta di canzoni che si sviluppano su melodie semplici e lineari, come succede per i brani immortali, a cui l'artista ha cucito addosso sonorità ricercate, aprendosi a territori elettronici inesplorati per sperimentare nuove forme di scrittura e struttura.

Diverse le collaborazioni all’interno dell’album, con le metriche di CoCo in “Tu ed Io”, la voce di Ghemon in “Ottobre Rosso”, una lettera aperta alla scena rap nazionale e il featuring di Fabri Fibra in “Hotel”, brano dalle sfumature buie, quasi romantiche.

Continua il sodalizio artistico con Lunar e Iamseife, che hanno curato la produzione del disco insieme a Yakamoto Kotzuga e Godblesscomputers, nomi caldi della scena elettronica italiana. In “Un drink o due” il beat è targato Big Fish, uno tra i più influenti producer e beatmakers del rap italiano.
L'album è stato registrato al Macro Beats Studio, mixato e masterizzato da Gigi Barocco allo Studio 104 di Milano.

È fissata per Giovedì 12 Luglio l'unica data estiva di MECNA al Circolo Magnolia di Milano, concerto durante il quale MECNA presenterà al pubblico "Blue Karaoke" con la partecipazione di diversi ospiti speciali.
Prevendite disponibili su: www.ticketone.it

 

"Blue Karaoke" INSTORE TOUR

 

MECNA incontrerà i fan in una serie di INSTORE in tutta Italia, in cui sarà possibile acquistare "Blue Karaoke" sia in formato cd che in vinile e incontrare l'artista:

22 GIUGNO – VARESE                        ore 15.00 - Varese Dischi                   Galleria Manzoni 3 

22 GIUGNO - TORINO                        ore 18.30 - Mondadori                      Via Monte di Pietà 2

23 GIUGNO - MILANO                        ore 18.00 - Mondadori                      Piazza Duomo

24 GIUGNO - VERONA                       ore 18.30 – Feltrinelli                        Via Quattro Spade 2

25 GIUGNO – PADOVA                      ore 15.30 – Mondadori                     Piazza Insurrezione XXVIII Aprile 45

25 GIUGNO – MESTRE                       ore 18.30 - Feltrinelli                          P.za XXVII Ottobre

26 GIUGNO – BOLOGNA                    ore 18.30 – Mondadori                     Via M. D'Azeglio, 34

27 GIUGNO – LUCCA                         ore 15.30 - SkyStone&Songs             Piazza Napoleone, 22

27 GIUGNO - FIRENZE                        ore 18.30 - Galleria del Disco            Piazza della Stazione, 14

28 GIUGNO – ROMA                          ore 17.30 - Discoteca Laziale             Via Mamiani 62

29 GIUGNO - BARI                              ore 15.30 - Feltrinelli                         Via Melo 119

29 GIUGNO – LECCE                          ore 18.30 – Feltrinelli                        Via dei Templari 9

30 GIUGNO – FOGGIA                       ore 18.30 - Mondadori                      Via Oberdan 9/11

02 LUGLIO - NAPOLI                           ore 18.00 - Feltrinelli                         Piazza Garibaldi

03 LUGLIO – PALERMO                      ore 18.30 – Feltrinelli                       Via Cavour 133

04 LUGLIO - CATANIA                        ore 18.30 – Feltrinelli                        Via Etnea 285

 

BIOGRAFIA

MECNA, classe 1987, è una delle voci più importanti della scena rap italiana, capace di raccontarsi in modo intimo e personale attraverso produzioni raffinate, caratterizzate da tappeti elettronici e atmosfere soffuse che unite alla liriche autobiografiche ma mai autoreferenziali creano uno stile inedito e inconfondibile.

MECNA è stato la rivelazione della stagione 2012/2013: il suo album d'esordio “Disco Inverno” (Macro Beats/Audioglobe) ha conquistato subito i media specializzati, il pubblico Hip Hop e tutta la scena indipendente italiana, portando il rapper foggiano in un lunghissimo tour che ha toccato più volte ogni regione d'Italia, fino ad esibizioni su palchi importanti come quello dell'Hip Hop TV B-Day al Mediolanum Forum di Milano (sia nel 2012 che nel 2013) e del Miami Festival.

Nell'aprile 2013 esce "Disco Inverno - Rare & Unreleased" (Macro Beats/Audioglobe), uno spin-off del fortunatissimo “Disco Inverno” che ha riportato Mecna ancora in tour. Nel settembre 2013 il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti, ha voluto premiare Mecna con la Targa Giovani MEI 2.0 come Miglior Solista. Ha inoltre vinto lo speciale Premio “Social”, assegnato al giovane artista che fa il miglior uso dei social network per la diffusione della propria musica.

Nel gennaio 2015 esce il suo secondo album "Laska" (Macro Beats/Universal Music) che consacra definitivamente il rapper e debutta alla posizione numero 8 della classifica FIMI degli album più venduti in Italia. Il lungo tour conta quasi cinquanta date quasi tutte sold-out nei migliori club della Penisola, accompagnato da Iamseife al live programming e Alessandro Cianci ai synth, per uno show che si discosta dal classico concerto rap per avvicinarsi ad un vero e proprio live set dove le strumentali vengono costruite, dilatate e riarrangiate.

A gennaio 2017 pubblica a sorpresa "Lungomare Paranoia" (Macro Beats/A1 Entertainment), debuttando al nono posto della classifica FIMI dei dischi più venduti e all'ottavo posto nei vinili.

Leggi tutto...

ALL YOU NEED IS POP 2018

ALL YOU NEED IS POP” - La Festa di Radio Popolare - 15, 16 e 17 giugno 2018 Ex O.P. Paolo Pini di Milano, Via Ippocrate 45

Tre giorni di trasmissione radiofonica condivisa, libera e indipendente.

Concerti, incontri e dibattiti con personalità della cultura, della politica, dello spettacolo, delle arti visive, spettacoli teatrali, attività naturalistiche, eventi per bambini, proiezioni cinematografiche per condividere lo spirito di Radio Popolare: informazione incalzante, intrattenimento originale e indipendenza.

La nostra storia e il nostro modo di fare informazione saranno proposte live da venerdì 15, a domenica 17 giugno nel grande parco dell’ex Ospedale Psichiatrico Paolo Pini, in Via Ippocrate 45, dove da più di vent'anni si svolge "Da vicino nessuno è normale", festival organizzato da Olinda di cui siamo partner e ospiti.

All You Need Is Pop 2018” vi aspetta con un palinsesto speciale di tre giorni nel bellissimo parco che per l’occasione si trasformerà in un grande studio radiofonico animato da più di 70 iniziative. Il nostro tratto distintivo è la community di ascoltatori, che con un abbonamento annuale ci sostiene per garantirci totale indipendenza da qualunque gruppo editoriale e politico: da qui nasce la nostra “Impresa eccezionale”, raggiungere 5000 nuovi abbonamenti entro l’anno.

Non mancherà la gastronomia, ad alto tasso di socialità, che sarà rappresentata da più di venti “street fooders” in un’area di ristorazione alimentata da cibi di qualità e a filiera corta che si accompagnerà alle nostre tre birre artigianali prodotte dal Birrificio Lariano: la bionda “107,6”, la rossa “Ollearo 5” e la luppolata “Metro Cubo”, nomi ispirati alla storia della nostra Radio.

Anche i bicchieri in cui verrà bevuta saranno, come tutti i materiali di consumo della festa, biodegradabili e compostabili.

Il programma completo della festa All you need is Pop 2018 disponibile sul sito radiopopolare.it si arricchirà ancora di eventi, perché siamo sempre in movimento.

All’interno del parco le iniziative si svolgeranno su cinque aeree: Palco Principale, Anfiteatro Bar Lume, Pedana Orti, Teatro La Cucina e Libreria Ostello ma ogni altro spazio sarà luogo di incontro e socialità reale.

La festa ospiterà anche uno spazio dedicato a “Insieme senza muri” che arricchirà il nostro palinsesto di eventi tappa di avvicinamento a Ricetta Milano, il pranzo collettivo e condiviso del 23 giugno al Parco Sempione che realizzerà la tavolata multietnica più lunga del mondo.

La festa sarà anche un'occasione di finanziamento della Radio, con un accesso giornaliero di 5 euro. Per l’occasione Radio Popolare conierà moneta, convertendo quella corrente in divertenti ecolorati “Errepi” (del controvalore di 1 euro ciascuno) che saranno l’unica valuta abilitata per gliacquisti di cibo e bevande.

Nell’impossibilità di scegliere quali eventi evidenziare segnaliamo gli ospiti che, oltre a tutti i redattori di Radio Popolare, saranno con noi:

Piero Scaramucci, Guido Viale, Eliana Di Caro, Lella Costa, Adriano Sofri, Nando dalla Chiesa, Stefania Prandi, Luciano Scalettari, Alessandra Dolci, Alexander J. Urbelis, Marco Calamari, Nicola Zamperini, Marina Catucci, Eric Salerno, Valerio Onida, Lucia Annibali, Giulia Blasi, Casa Surace, Beppe Sala, Riccardo Gatti, Alessandra Ballerini, Daniela Padoan, Federica Giannotta,, Fulvio Vassallo Paleologo, Asja Korbar, Francesco Radino, Giovanna Calvenzi, Giuseppe Catozzella, Jack the Smoker, Maruego, Koki, Christian Moioli, Riccardo Primavera, Michael E. Mann, I Cagnacci, Erica Fraceti, Camilla Casarini, Laura Mara, Plaza Francia, U.net, Giancarlo Peroncini, Nadir Scartabelli, Antonio Curedda, i ragazzi di Arrevuoto, Extraliscio, Colle Der Fomento e Kaos One & Dj Renato Sarti, Marta Marangoni, Rossana Mola, Marco Politi, Marco Marzano, Kambilolo Ndogo, Madeleine Mbita Nna e Ncha Mbaye, Mela Tomaselli, Davide Majocchi, Michele Minunno, Ezel Alcu, Piefrancesco Majorino, Lia Quartapelle, Alessandra Giordano, Massimo Montanari, Giada e Gradisca Mauro De Cillis, Carlo Montalbetti, Duccio Bianchi, Gianfranco Manfredi, Ricky Gianco, Antonio Serra, Daniele Farina, Marco Russo, Hassan Bassi, Jacopo Fo, Stefano Caserini, Damiano Di Simine, Milly Moratti, Anna Gerometta, Simone Petrella, Andrea Di Maria, Dario Brunori, José Moreno Torres, Joan Rabasseda, Pupi di Surfaro, Massimiliano Loizzi, Giovanni Melucci, Stefano Fascioli, Massimo Marcer, Concita De Gregorio, Federica Fracassi, Lamberto Curtoni, Maler , Giancarlo Di Maria, Thomas Sinigaglia, Punkreas, Dario Barone, Trillino Selvaggio, Coro dei Civici Corsi di Jazz, Giorgio Ubaldi, Barbara Zanzi, Paolo Cognetti, Alberto Di Monte, “Gli urogalli”, Daniela Preziosi Alessandro Gilioli, Massimo Rebotti, Mario Portanova , Marta Bonafoni,Associazione Amici Volontari Soccorso-Oslj, Daniela Tognetti, Daniele Ecotti, Woody Gipsy Band, Elisabetta Jankovic, Vito War, Modou Gueye, gli amici del Parco Trotter, Uliano Lucas, Jean Leonard Touadi, Marta Gatti, Laura Boldrini, Alessandro Galimberti, Ferenk Vicsek, Anna Del Freo, Marzia Alati, Cristina Pareschi, Alberto Carozzi, Ornella Catalano, Massimo Bonini, Sandro Joyeux, Irene Borgna, Liliana Faccioli Pintozzi, Marina Catucci, Emanuele Regalini, Cecilia Hugony, Davide Zanoni, Sara Capuzzo, Gianluca Ruggieri, Roberto Caselli, Enzo Gentile, Ricky Gianco, Giorginess, Omar Pedrini, Viola Carofalo, Emanuele Fiano, Nicola Fratoianni, Stefano Buffagni, Marco Pesatori e qualcuno che vi piacerebbe incontrare e che sicuramente troverete!

Siateci!

Comunicazione
Monica Passoni - Cristina Selva 

Leggi tutto...

The Beatles: 50 anni di Yellow Submarine

DA VENERDÌ 6 LUGLIO IN TUTTI I NEGOZI

IL SINGOLO 7’’ PICTURE IN EDIZIONE LIMITATA

DUE SPECIALI PROIEZIONI DEL FILM D’ANIMAZIONE

VENERDI 6 LUGLIO 2018 A ROMA E A MILANO

In occasione del 50° anniversario di “Yellow Submarine”, il classico d’animazione del 1968 firmato The Beatles, sarà disponibile dal 6 luglio in edizione limitata il singolo 7’’ di “Yellow Submarine” in picture disc con “Eleanor Rigby” sul lato B.

Inoltre, Universal Music Italia in collaborazione con Beatlesiani D’Italia Associati e The Official Beatles Fan Club Pepperland offrirà l’opportunità di tornare a Pepperland, con due speciali proiezioni del film a Roma (Cinema Caravaggio, via Paisiello, 24 h.21.30) e Milano (Teatro Guanella, via Giovanni Dupré 19, h. 20.30), il 6 luglio 2018. Entrambe le proiezioni saranno gratuite e soggette alla disponibilità di posti.

Definito “rivoluzionario” da John Lasseter (direttore creativo di Walt Disney and Pixar Animation Studios), “Yellow Submarine” è un racconto fantastico ricco di pace, amore e speranza, arricchito dalle canzoni dei Beatles, tra cui “Eleanor Rigby,” “When I’m Sixty-Four,” “Lucy in the Sky With Diamonds,” “All You Need Is Love” e “It’s All Too Much.”

Per prenotare il proprio posto al Cinema Caravaggio di Roma, via Paisiello 24 LINK

Per prenotare il proprio posto al Teatro Guanella, via Giovanni Dupré 19 LINK

Leggi tutto...

DOMENICA 17 GIUGNO Roberto Bonfanti al Museo Giovio di Como per il SIDE Festival

Ci sarà anche Roberto Bonfanti fra gli artisti protagonisti del SIDE Festival che si terrà il 16 e 17 giugno nei prestigiosi chiostri del Museo Archeologico Paolo Giovio di Como.

Il SIDE Festival è un evento unico e ricchissimo di energia che porterà decine di artisti ad animare per due giorni il più importante museo di Como con concerti, esposizioni, workshop, letture e performance artistiche di ogni genere.

Leggi tutto...

ASTRO - LA LINE UP DEFINITIVA DEL FESTIVAL ELETTRONICO A MILANO IL 30 GIUGNO

DNA concerti
è felice di presentare

::: ASTRO :::

JON HOPKINS
BOYS NOIZE • ÂME • GEORGE FITZGERALD
ROSS FROM FRIENDS • GIGI MASIN

HERVA • D’ARCANGELO • INDIAN WELLS • WALKING SHADOW

 

SABATO 30 GIUGNO 2018 – MILANO – MAGNOLIA
Circolo Magnolia - Via Circonvallazione Idroscalo, 41, 20090 Segrate Mi
Apertura porte: 19,00 – chiusura: 04:00
Biglietto: 30 euro+d.p.

PREVENDITE DISPONIBILI:
www.ticketone.it
 bookingshow.com
 www.mailticket.it
www.festicket.com

::ASTRO::

Il primo annuncio è stato Jon Hopkins: ha avuto, giustamente, una grandissima eco, dato che si tratta del ritorno nel nostro paese dell’artista inglese – una delle vere, nuove stelle dell’elettronica mondiale nell’ultimo decennio – per presentare per la prima volta in assoluto in Italia il nuovo live, imperniato sul bellissimo album “Singularity” uscito poche settimane fa. Del resto, dopo la strepitosa edizione 2018, Astro Festival non poteva che mettere in campo delle carte di spessore. Successivamente sono infatti arrivati gli annunci in line up del dj set di Boys Noize (da un decennio, uno degli artisti più d’impatto nelle scena techno-electro) e dei live di Âme, George FitzGerald, Ross From Friends, Gigi Masin, in una traiettoria “astrale” che va dalla tech-house più profonda ed emozionale a quella più analogica e creativa, fino ad arrivare a bellissime e suggestive striature ambient.
 
Ora, a un mese dal festival (il 30 giugno 2018, al Circolo Magnolia di Milano), il cast si completa con quattro nomi che definiscono l’”orbita semantica” attorno a cui ruota questa terza edizione di Astro Festival. Mancava ancora la visionarietà “irregolare”, quella capace di giocare con gli stilemi techno destrutturandoli e rimontandoli in maniera inaspettata e visionaria, e su quella è stato chiamato Herva, al secolo Herve Atrè Corti: uno dei producer italiani dal curriculum più prestigioso, con release su Delsin e Planet Mu. Così come era importante, anzi, fondamentale arricchire questa avventura nella musica elettronica lunga una notte intera (dal tramonto a praticamente l’alba) andando a chiamare dei pionieri del suono electro – uno dei suoni che sempre e da sempre hanno cercato il futuro, superando la dimensione “terrena” per andare a soffiare vita aliena ed emozioni nella tecnologia – ovvero i fratelli D’Arcangelo, già negli anni ’90 sotto contratto per la Rephlex co-fondata da Aphex Twin e ancora oggi artisti di culto. Le emozioni e i viaggi interstellari sono un patrimonio riconosciuto anche di uno dei migliori interpreti italiani contemporanei dell’elettronica più creativa in bilico fra downtempo e battito in quattro, Indian Wells. A legare infine il tutto, per dovere d’ospitalità, non poteva mancare uno dei migliori dj resident milanesi: Walking Shadow è da anni un agitatore culturale del miglior clubbing della metropoli lombarda ed è, tra le altre cose, co-fondatore e dj resident del Dude Club, una delle venue che più ha portato la club culture milanese (ed italiana) a livello europeo.

Adesso ASTRO è anche su Istagram, seguilo qui:
https://www.instagram.com/astrofestival/

INFORMAZIONI AL PUBBLICO:
www.facebook.com/astrofestivalofficial
www.facebook.com/3DDNAconcerti
www.dnaconcerti.com
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
www.facebook.com/dnaconcertieproduzioni
twitter.com/dnaconcerti
instagram.com/dna_concerti
 

Leggi tutto...

80s 90s Summer Party inaugura la stagione degli eventi estivi a San Marino con la migliore musica anni ‘80 e ’90

80s 90s Summer Party inaugura la stagione degli eventi estivi a San Marino con la migliore musica anni ‘80 e ’90.

San Marino, 11 giugno 2018 – L’Associazione Fun4all, in collaborazione con i ristoranti Righi e Laminona, presenta 80s 90s Summer Party l’evento a INGRESSO LIBERO che venerdì 22 giugno a partire dalle ore 20.00 nella suggestiva cornice di Piazza della Libertà nel centro storico del paese, aprirà la stagione estiva della Repubblica di San Marino. L’evento, patrocinato dalla Segreteria di Stato per il Territorio, l'Ambiente e il Turismo, è realizzato grazie al contributo di diverse aziende sammarinesi.

Una serata all’insegna della musica anni ’80 e ’90 da ascoltare, ballare e da vedere: si, da vedere, perché sul ledwall che sarà allestito in piazza, il videojay Franco Boni alias Frankie B, proietterà videoclip esclusive delle migliori hit di quegli anni accompagnato dal vocalist Marco Corona di Radio San Marino.

Si partirà quindi alle 20.00 con musica d’atmosfera per accompagnare il momento della cena e si proseguirà con pezzi carichi di energia da ballare fino alle 2.00. 

La partecipazione alla serata ha un costo di € 22,00 per quanti preferiranno la cena firmata dallo Chef Sartini del Ristorante Righi che comprende paella, sangria acqua e caffè; mentre per quanti sceglieranno l’aperitivo servito comprensivo di un drink del Ristorante Laminona, la serata ha un costo di € 15,00. In entrambi i casi sarà possibile ordinare anche dai menù alla carta. Si consiglia la prenotazione al numero 0549/991196 per il Ristorante Righi, allo 0549/991586 per il Ristorante Laminona. Nel dopo cena sarà allestito un servizio bar. 

Durante la serata, sarà distribuito un gadget in omaggio fino a esaurimento scorte.

Per l’occasione, la funivia prolungherà l’orario del servizio fino alle ore 1.00.

 

INFO

Videopromo 80s 90s - https://youtu.be/QYlUsikkB30

fun4all.it - 335 8744962 - Facebook https://bit.ly/2kQOEiJ

 



 

 

 

Leggi tutto...

QUINTORIGO: VENERDI' 8 GIUGNO ESCE "OPPOSITES" (INCIPIT RECORDS/EGEA DISTRIBUTION). IN DIGITALE E DOPPIO CD

QUINTORIGO

IL NUOVO ALBUM SI INTITOLA

OPPOSITES

(Incipit Records, Egea distribution)

Release date: 8 giugno 2018

In DIGITALE e DOPPIO CD

e dopo l’estate anche in DOPPIO LP

 

Il 3 luglio allo Spirit De Milan (Milano) si terrà l'incontro con il pubblico di Rock Files Live / Lifegate Radio. Conduce Ezio Guaitamacchi

L'appuntamento per l'anteprima di OPPOSITES LIVE è per il 5 luglio al festival UDIN&JAZZ 2018 (Udine).

A venti anni esatti dalla comparsa ufficiale della band sulla scena musicale italiana, il quartetto romagnolo pubblica OPPOSITES. Un lavoro che ancora una volta alza il tiro di un personalissimo percorso artistico e gioca con i chiaroscuri della musica del ‘900: da Duke Ellington a Monk, da Oliver Nelson a Ornette Coleman, da David Bowie alle tinte acide dei Rage Against The Machine. Rivisitazione di classici e dialogo con essi, in 10 cover e 11 brani originali, con la massima libertà artistica, un nuovo imponente lavoro discografico a cui seguirà anche uno spettacolo live originale e dirompente che verrà presentato in anteprima il 5 luglio a Udin&Jazz 2018.

Visto che il nuovo disco dei Quintorigo si chiama Opposites, vi proponiamo due letture diverse, ma parallele.

 

Chi ha scritto cosa? Innanzitutto. Perché dentro Opposites convivono anime molto diverse tra di loro e comunque buona parte del ventesimo secolo, per i Quintorigo, in musica.
Si avverte la presenza di continue fratture spazio temporali, come fosse un film pieno di flashback e di continui cambi di scenografie. C’è poi il jazz delle origini o si tratta di nostalgia per una certa epoca? O di grandi incontri sfiorati e mancati? Monk, Coleman, Ellington. Una band di Boys With Horns e scusate se è poco.

A tratti la factory romagnola piomba come in un’America di altri tempi, smoking tirati a lucido in quel di New Orleans. Soundtrack musicians?
Se pensiamo ad un brano come Suite And Tide Bandits. Veramente da commedia gangster movies.

Un disco fatto in parte da una serie concatenata di Stolen Moments. Un’idea della musica alla ricerca di nuovi momenti perfetti e di altre armonie. Ma forse anche uno strano disco al limite del rock concettuale.

O se fosse semplicemente un’opera gangster rock jazz? Musicisti galantuomini ma anche gentiluomini banditi.
Perché un brano come The Great Surrender appare simile ad un momento di una commedia musicale americana di altri tempi che si nutre di una sensibilità nuova. E poi quella chiusa in Waltz For Naima. Sapore da commedia moderna americana. New York incombe sempre? Con Monk e Mingus comunque lì che sghignazzano divertiti....

Brani come piccoli balletti.
Ma poi arriva in sottotraccia l’anno della contestazione, il 1977, a sparigliare le carte e a far virare il tono della commedia in senso opposto. Rendendolo anche un disco politico. Disco di attacco e disco di riflessione.
Si alternano momenti frenetici ad altri riflessivi, fatti di archi e fiati. Le anime dei Quintorigo hanno davvero lavorato su diversi decenni della musica.
Proiettandosi nel cosmo fino a Space Oddity con cui tanti si sono confrontati, ma che in questo doppio album viene spostata su di un tappeto di archi, come a riagganciarla a qualcosa d’altro, per poi lacerarla di fiati lancinanti, come a volerla disintegrare nel contatto con l'atmosfera.

Poi stupisce un pezzo come Special Mind che suona cosi poco italiano.
E quella chiusa, che ci ricorda che è tutta una folle storia d’amore. Due opposti che si toccano.

 

Poi ci sarebbe la lettura razionale che anche vi proponiamo. Per il potere appunto degli Opposites. Magari scritta dagli stessi Quintorigo.

Che cos'è Opposites?

Una creatura multimorfica e cangiante, una complessa architettura postmoderna, uno skyline sonoro irregolare e fascinoso, la summa di un'estetica musicale sempre libera, contaminata e visionaria... Ma è anche il sofisticato e variopinto universo con cui l'eclettica band, carica di anni ed esperienza, ha provato ad autoritrarsi: sull'immensa tela si riconoscono i profili appollinei di Ellington, Monk ed Oliver Nelson, quello cubista di Ornette Coleman, quello espressionista ed istrionico di Weill; ma anche l'astrattismo un po' glam di Bowie, le tinte acide e fauve dei RATM...

Beh, tutto qui?
No. C'è la dark side, l'altra metà. Galleria d'inediti con cui Andrea e Gionata Costa, Stefano Ricci e Valentino Bianchi col supporto della versatile vocalità di Alessio Velliscig, il drumming creativo di Stefano Nanni e il prezioso lirismo di Enrico Rava, riscrivono la loro personale Storia della Musica: Sonorizzazioni per opere visive, new standards, ballate, blues, tanto jazz, molto rock...
La sfida per l'estate 2018 sarà entrare nel nuovo costume, un po' old-fashioned e un po' futuribile, di un live capace di rendere dal vivo le tante anime che costituiscono gli Opposites.

 

 

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?