Menu

Natale a Teatro in dialetto milanese: PRET E POER CRIST con Marino Zerbin. Ingresso gratuito

Natale a Teatro in dialetto milanese: PRET E POER CRIST con Marino Zerbin. Ingresso gratuito

NATALE CON I MIEI QUESTANNO PARLA LOMBARD!

Mercoledì 21 dicembre alle ore 21.00

Argomm Teatro

Via Graziano Imperatore 40 Milano (Zona Niguarda)

PRET E POER CRIST

lo sguardo ironico e partecipe del Carlo Porta su l’umanità

Con MARINO ZERBIN accompagnamento musicale FABIO WOLF.

Ingresso gratuito

 

Mercoledì 21 dicembre alle ore 21.00 in via Graziano Imperatore, 40 (Milano – Niguarda)  si svolgerà lo spettacolo SCIORI PRET E POER CRIST – lo sguardo ironico e partecipe del Porta su l’umanità.

Con MARINO ZERBIN, accompagnamento musicale di FABIO WOLF.

 

“... tra il Parini e il Manzoni, come poeta e satirico del costume, come inventore e modellatore di tipi saltanti su dalla vita, non può stare che il gran Meneghino Carlo Porta”

(Giosuè Carducci)

 

Nel centro di Milano a Brera c'è il busto di Carlo Porta, il sommo poeta della milanesità di cui si parla ancora oggi. Carlo Porta, classe 1775, fu un grandissimo. Paragonabile a Dante in quanto entità della produzione e partecipazione accorata all'umanità dei vinti è ormai un classico.

Durante la serata il Maestro Marino Zerbin - gran milaneson, attore e studioso di cultura e lingua milanese - leggerà e commenterà brani tratti dal trittico: La Ninetta del Verzee, I desgrazzi del Giovannin Bongee e El lament del Marchionn di gamb avert.

 

Si tratta di capolavori universali che scandagliano l'animo umano, raccontando di un’umanità schiacciata dal potere e dalla violenza degli stessi poveri sopra altri poveri. Scritti per il suo tempo eppure ancora così attuali. Tali tragedie sono descritte dal sommo poeta con la consueta ironia e umorismo, caratteristici del suo stile e così intensamente interpretati dal MAESTRO ZERBIN.

 

"Natale con i miei" è la rassegna di eventi natalizi promossa dalla Regione Lombardia per portare in luoghi come ospedali, case di riposo e oratori, teatri periferici la cultura per favorire l'aggregazione.

 

“[...] Lo scorso anno, per celebrare il Santo Natale, avevamo deciso di dar vita a un evento

molto  particolare.  Era  'Natale  con  i  Miei',  una  rassegna  di  iniziative  natalizie  che  la

Regione  portava  a  domicilio  nei  luoghi  dei  nostri  territori  più  "periferici"  e  spesso

dimenticati dalla vita culturale: ospedali, case di riposo, centri di aggregazione, mense dei

poveri,  oratori,  ecc.  Così  facendo,  abbiamo  utilizzato  la  cultura  nelle  sue  varie forme  per creare aggregazione, gioia, serenità, soprattutto per quella parte di popolazione lombarda più bisognosa di ricevere il calore di queste festività. Visto l'apprezzamento espresso dai destinatari  di  questo  omaggio,  abbiamo  deciso  di  riproporre  'Natale  con  i miei'  anche quest'anno,  stavolta  con  una  nuova  particolarità:  le  iniziative  saranno  tutte  in  lingua lombarda.  Il  2016,  infatti,  é  stato  l'anno  nel  quale  Regione  Lombardia  ha  finalmente portato  a  termine  l'attesissima  e importantissima  legge  di  riordino  in  materia  di  politiche culturali,  che  tra  le  tante  novità  ha  introdotto  la  valorizzazione  della  lingua  lombarda, imprescindibile custode delle storie, degli usi e dei costumi che costituiscono l'identità dei nostri territori e delle nostre comunità. Un tesoro da riscoprire e da far vivere perché un popolo e una terra, così come un albero, non possono essere longevi e in salute senza radici solide e profonde...” Cristina Cappellini, Assessore alle Culture, Identità e Autonomie Regione Lombardia.

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?