Menu

Articoli filtrati per data: Giugno 2019

FBA (Fucina Bucolica Artistica) il 6 luglio per la NOTTE BIANCA di Cassano d'Adda

Sabato 6 luglio alle 22:00

Il Quintet F.B.A. (Fucina Bucolica Artistica)

In concerto per la NOTTE BIANCA

 

Il Quintet F.B.A. (Fucina Bucolica Artistica) si esibirà il prossimo 6 luglio per un grande concerto in occasione della NOTTE BIANCA presso il centro storico in Piazza del Popolo a Cassano d’Adda (MI). All'appuntamento la migliore musica celtica e folk europea.

 

FaceBook: FBA FereBandAperta 

Sito web: www.fbamusic.net  

YouTube: FBA FereBandAperta 

Leggi tutto...

The Himalayan Club - Le mappe leggendarie

THE HIMALAYAN CLUB

LE MAPPE LEGGENDARIE

LE IMPRESE CHE HANNO FATTO LA STORIA DELL’ALPINISMO

A cura di Harish Kapadia

 

Siamo tutti pellegrini lungo lo stesso viaggio – ma alcuni

pellegrini hanno mappe migliori di altri.

NELSON DEMILLE

 

Gli ultimi 90 anni sono stati un periodo glorioso per le spedizioni sull’Himalaya. Esploratori di tutto il mondo si sono avventurati alla scoperta delle sue montagne, e l’Himalayan Club ha giocato un ruolo pionieristico nel registrare le loro imprese. Il volume The Himalayan Club. Le mappe leggendarie, pubblicato da Mondadori Electa, raccoglie una selezione di mappe tratte dall’Himalayan Journal, testimonianza preziosa che coglie diversi aspetti dell’esplorazione nel corso del tempo. Leggendarie imprese come quella di Shipton e Tilman nel Santuario del Nanda Devi, la scalata dell’Annapurna di Maurice Herzog (il primo ad aver conquistato una vetta di 8000 metri) e le esplorazioni di Sir Chris Bonington sul Menlungtse esercitano ancora oggi un grande fascino. E anche negli ultimi decenni sono state compiute spedizioni notevoli: il cammino di Harish Kapadia, per completare la missione – avviata un secolo prima – di tracciare il percorso del vasto fiume Brahmaputra; la ricognizione dell’ignota valle Kunzang da parte di V.K. Sashindran; le ascese al gruppo del Panch Chuli e l’incidente di Stephen Venables; la salita al Nilkanth dalla cresta ovest di Martin Moran e molte altre avventure, tra cui itinerari e scalate – qui documentati – che non sono mai stati replicati.

Un tributo alla storia delle esplorazioni e un tesoro prezioso per gli appassionati.

 

HARISH KAPADIA ha dato un eccezionale contributo alla nostra conoscenza dell’Himalaya: come curatore dell’Himalayan Journal (testimonianza tra le più autorevoli ed esaustive delle esplorazioni sull’Himalaya), attraverso molti libri e come capo e organizzatore di innumerevoli spedizioni negli ultimi 50 anni.

Harish ha scalato personalmente più di 30 vette himalayane, molte conquistate per la prima volta. Ha inoltre attraversato più di 150 passi himalayani per esplorare diverse valli.

Harish ha ricevuto molti premi, tra cui la “Patron’s Medal” della Royal Geographical Society: è stato il primo indiano a ricevere questo ambito riconoscimento per gli avventurieri in 125 anni. Il presidente dell’India gli ha reso onore con il prestigioso “Tenzing Norgay National Adventure Award” (2003) per i successi ottenuti nel corso della sua vita, e ha ricevuto anche il “King Albert I Mountain Award” in Svizzera e il Piolets D’or Asia 2017, UIAAA, considerato l’Oscar dell’alpinismo.

Harish è di frequente invitato a tenere conferenze sulle sue imprese himalayane, è membro onorario di molte organizzazioni internazionali ed è direttore emerito dell’Himalayan Club. È sposato e vive a Mumbai.

 

 

Leggi tutto...

Mostra fotografica "Tra le corde dell'Arpa di Victor Salvi" il 30 giugno

Domenica 30 giugno alle ore 10,30

"Tra le corde dell'Arpa di Victor Salvi"

Mostra fotografica

Chiesa di San Bernardino dei Disciplinanti Bianchi

Via Roma, 18 - 12041 Bene Vagienna (CN)


Inaugurazione della mostra fotografica a cura di Lina Campanelli, Francesco Coppolecchia e Glauco Poggioli.

La mostra è un racconto visivo, frutto di oltre un anno di lavoro, che rende omaggio a Victor Salvi e permette ai visitatori di immergersi in una mostra unica e irripetibile nel suo genere.

La mostra è visitabile fino al 29 settembre nei giorni festivi dalle ore 10 alle ore 12 e dalle ore 15 alle ore 18.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Leggi tutto...

“I COLORI DELL’ESTATE 2019“ La musica indipendente, by Rock Targato Italia

Playlist

La musica indipendente, by Rock Targato Italia

“I COLORI DELL’ESTATE 2019“

SPOTIFY:

https://open.spotify.com/playlist/2Lol8x41CPQhjgDvbpvscW?si=7MA3ROxITaGsq-ouZbs5Rg

Realizzata da: Divinazione Milano e Roberto Bonfanti  (scrittore/artista)

 

Un anno fa tre amici si ritrovavano per gioco a parlare dell’idea di creare una playlist per un’estate “alternativa”.

Da allora le playlist stagionali patrocinate da Rock Targato Italia sono diventate una piccola tradizione a cui siamo ormai affezionati così, a distanza di dodici mesi, dopo avere esaurito tutto il ciclo delle stagioni, ci sembra giusto ricominciare da capo con I colori dell’estate 2019”: una serie di canzoni per accompagnare il caldo di questi mesi in modo poco convenzionale.

TRACKLIST:

RCCM - Spiacevoli necessità

Una delicata ninnananna post-rock e la verità sbattuta in faccia come un pugno.

Giovane Giovane – Gabbiani

Uno sguardo surreale sull’estate, fra ironia e pop scanzonato.

La Municipal - Punk Ipa

Un intreccio affascinante e sincero di pop d’autore e vite di provincia.

Dimartino - La luna e il bingo

Musica d’autore da ballare a piedi scalzi e cantare a squarciagola sotto la luna.

N.A.N.O - Cop

Un brano pop deviato, dilatato, intimista, disilluso e disperato.

Morose - Sbagliare è la cosa più giusta da fare

Atmosfera notturna e andamento ipnotico per un vero viaggio interiore.

Flat Bit- Occhiali da sole

Un’esplosione pop a celare l’immancabile malinconia estiva.

Psicologi - Alessandra

Quando la trap incontra il pop e l’urgenza del punk.

Leda - Ho continuato

Claustrofobia post-grunge e chitarre stridenti. Gli anni ’90 non muoiono.

Gli Amanti – Mia cara dolce coscienza

Introspezione da ballare in chiave elegantemente pop.

Incomodo - Il peso della testa

Pop-rock riflessivo con stile, intelligenza e leggerezza.

Murubutu - La notte di San Lorenzo

Rap lontano dai cliché, fra notti d’estate e ricordi d’infanzia.

Lettera 22 - Loreto '80

Pop d’autore di classe per una raccolta di polaroid da un passato ormai lontano.

Jena Lu  - Ieri è oggi

Voce acida, chitarra acustica e pensieri in fermento.

Lenostrepaure - Ora ti spiego come ci si sente a diventare quello che…

Sincerità, chitarre elettriche, approccio alt-rock e voglia di mettersi a nudo.

Massimo Pericolo  - 7 miliardi

Tonnellate di rabbia e urgenza fra rap, strafottenza punk ed elettronica stridente.

Flutua - Mi butto

Non si esce vivi dagli anni ’80. Pop, ironia ed electro-punk.

Allume - L'eco dei marinai

Una voce che affoga fra le chitarre stridenti. Puro rock anni ’90.

 

  1. rocktargatoitalia.eu
    www.divinazionemilano.it
    fb Rock Targato Italia
    fbDivinazione Milano
    https://www.youtube.com/user/rocktargatoitalia

 

FRANCESCO CAPRINI – FRANCO SAININI

Ufficio Stampa DIVI IN AZIONE

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network

Via Andrea Palladio 16 – 20135 Milano

Tel. 02 58310655 – 392 5970778 – 393 212456

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  1. divinazionemilano.it

 

BLOG  www.rocktargatoitalia.eu

Leggi tutto...

Disponibile la playlist "I COLORI DELL'ESTATE 2019" by Rock Targato Italia

 

Playlist

“I COLORI DELL’ESTATE 2019“

La musica indipendente, by Rock Targato Italia

 

SPOTIFY:

https://open.spotify.com/playlist/2Lol8x41CPQhjgDvbpvscW?si=7MA3ROxITaGsq-ouZbs5Rg

Realizzata da:

Divinazione Milano e Roberto Bonfanti (scrittore/artista)

 

Un anno fa tre amici si ritrovavano per gioco a parlare dell’idea di creare una playlist per un’estate “alternativa”.

Da allora le playlist stagionali patrocinate da Rock Targato Italia sono diventate una piccola tradizione a cui siamo ormai affezionati così, a distanza di dodici mesi, dopo avere esaurito tutto il ciclo delle stagioni, ci sembra giusto ricominciare da capo con I colori dell’estate 2019”: una serie di canzoni per accompagnare il caldo di questi mesi in modo poco convenzionale.

 

TRACKLIST:

RCCM - Spiacevoli necessità

Una delicata ninnananna post-rock e la verità sbattuta in faccia come un pugno.

Giovane Giovane – Gabbiani

Uno sguardo surreale sull’estate, fra ironia e pop scanzonato.

La Municipal - Punk Ipa

Un intreccio affascinante e sincero di pop d’autore e vite di provincia.

Dimartino - La luna e il bingo

Musica d’autore da ballare a piedi scalzi e cantare a squarciagola sotto la luna.

N.A.N.O. - Cop

Un brano pop deviato, dilatato, intimista, disilluso e disperato.

Morose - Sbagliare è la cosa più giusta da fare

Atmosfera notturna e andamento ipnotico per un vero viaggio interiore.

Flat Bit- Occhiali da sole

Un’esplosione pop a celare l’immancabile malinconia estiva.

Psicologi - Alessandra

Quando la trap incontra il pop e l’urgenza del punk.

Leda - Ho continuato

Claustrofobia post-grunge e chitarre stridenti. Gli anni ’90 non muoiono.

Gli Amanti – Mia cara dolce coscienza

Introspezione da ballare in chiave elegantemente pop.

Incomodo - Il peso della testa

Pop-rock riflessivo con stile, intelligenza e leggerezza.

Murubutu - La notte di San Lorenzo

Rap lontano dai cliché, fra notti d’estate e ricordi d’infanzia.

Lettera 22 - Loreto '80

Pop d’autore di classe per una raccolta di polaroid da un passato ormai lontano.

Jena Lu - Ieri è oggi

Voce acida, chitarra acustica e pensieri in fermento.

Lenostrepaure - Ora ti spiego come ci si sente a diventare quello che…

Sincerità, chitarre elettriche, approccio alt-rock e voglia di mettersi a nudo.

Massimo Pericolo - 7 miliardi

Tonnellate di rabbia e urgenza fra rap, strafottenza punk ed elettronica stridente.

Flutua - Mi butto

Non si esce vivi dagli anni ’80. Pop, ironia ed electro-punk.

Allume - L'eco dei marinai

Una voce che affoga fra le chitarre stridenti. Puro rock anni ’90.

 

www.rocktargatoitalia.eu
www.divinazionemilano.it
fb Rock Targato Italia
fb Divinazione Milano
https://www.youtube.com/user/rocktargatoitalia

 

 

Leggi tutto...

Quinta edizione di ALEcomics - Festival del Fumetto: Join the roblution!

Alessandria, 18 Giugno 2019

ALEcomics – Festival del Fumetto è lieto di pubblicare il manifesto della quinta edizione: 

Il titolo per questa meravigliosa opera è JOIN THE ROBOLUTION!

 

Uno slogan, un motto, un invito ad unirsi alla rivoluzione (o roboluzione stando al gioco di parole legato al tema dell’anno) che avvolgerà il festival in un turbinio di novità e rinnovamento.

 

IL MANIFESTO

Colori accesi e brillanti, immersi nel blu cosmico dello spazio, spesso scenario di meravigliose battaglie dell’universo di Gundam a cui il festival rende omaggio quest’anno.

Ed è proprio dal cappello del nostro Uomo Nero, (mascotte della manifestazione qui rappresentata in chiave robotica) che escono saettanti 3 icone del mondo dei super robot, tra cui proprio un Gundam!

Come ormai tradizione, non poteva certo mancare un omaggio alla città di Alessandria.

O anche due!

L’Uomo Nero si staglia infatti a braccia aperte in segno di invito sulla splendida Cittadella, suggestiva location che da sempre ospita ALEcomics. E se questo non dovesse bastare, a rendere omaggio alla storia locale c’è anche il cappello! Sì perché proprio quel cappello, stretto saldamente nella mano dell’Uomo Nero e da cui i robot escono, non è un semplice copricapo come tanti, ma una futuristica versione di un cappello Borsalino, il rinomato marchio Alessandrino.

 

L’AUTORE

Andrea Scoppetta, classe ’77,  è un illustratore e autore di fumetti. Vive e lavora tra Napoli e Roma e, dal 2001, si è affermato come uno dei più prolifici e interessanti illustratori del panorama italiano.È quasi impossibile tenere il conto delle sue pubblicazioni, fin dagli esordi con la colorazione della Special Edition di Dylan Dog e del volume Vita di Bartolo Longo. Da lì in poi si sono succeduti lunghi sodalizi con i maggiori editori italiani, come quello con Lavieri con cui ha pubblicato: Zero or One (2005), Bye Bye Jazz (2005), L’ingegnoso Signor Don Chisciotte (2010-2011), In tutte le mie avventure (2011) e C’è un mostro nel bosco (2017); con l’editore ReNoir per Quinto: Non uccidere; con Tunuè (sulla rivista Mono, 2009) e Grifo Edizioni (Sereno su gran parte del paese – Una favola per Rino Gaetano, 2009).

Nel 2001 fonda con Alessandro Rak lo studio di animazione Rak&Scopp, dando vita ad un proficuo sodalizio artistico che andrà avanti fino al 2010 e raggiungerà il culmine con la miniserie a fumetti A Skeleton Story (GG Studio, 2005-2006) e i videoclip La paura dei Bisca e Kanzone su Londra dei 24 Grana.

 Il 2012 è l’anno che segna l’inizio di tre importanti collaborazioni. Innanzitutto quella con la Disney, per cui, da allora, lavora sui graphicnovel tratti da film come Real life, Big hero 6, InsideOut e Zootropolis. A questa esperienza si affiancano il lavoro di colorista per Soleil (Troie e Le monde perdu) e quello di concept designer per una nuova serie animata di prossima uscita della Dreamworks.

Tra i riconoscimenti più importanti ricevuti, vanno ricordati sicuramente il premio come Miglior disegnatore al Comics Wave 2006 per Punti di vista, scritto da Tito Faraci e quello come Miglior serie a fumetti al Treviso Comicbook Festival del 2009 per A Skeleton Story.

  

IL TEMA

È già notizia resa pubblica, ma ci teniamo comunque ad ufficializzarla.

Il tema della quinta edizione di ALEcomics sarà “Robot e Super Robot”.

Ricorre infatti l’anniversario dei 40 anni della serie classica di Gundam, una delle pietre miliari che hanno cambiato il genere robotico nel mondo del fumetto e dell’animazione.

Una ricorrenza così importante non poteva passare inosservata e la manifestazione renderà omaggio al “Gigante Bianco” ed a tutti i suoi colleghi.

Leggi tutto...

Francesco Bianconi l'11 luglio al Teatro Romano di Fiesole

 

FRANCESCO BIANCONI 

l'11 luglio al Teatro Romano di Fiesole con la lettura di 

EURIALO E NISO 

tratto dal libro IX dell'Eneide.

CON L'ACCOMPAGNAMENTO MUSICALE DI 19'40"

(Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro)

 

C'è anche Francesco Bianconi tra i protagonisti della rassegna "ENEIDE, UN RACCONTO MEDITERRANEO" ideata da Sergio Maifredi con la consulenza letteraria di Andrea Del Ponte e inserita nel programma dell'"Estate Fiesolana". In cartellone, oltre a Francesco, anche Paolo Rossi, Maddalena Crippa, David Riondino e Dario Vergassola, Massimo Wertmuller e Nicola Gardini.

Giovedì 11 luglio alle 21.30, accompagnato da Enrico Gabrielli Sebastiano De Gennaro, nella meravigliosa cornice del Teatro Romano di Fiesole, Francesco Bianconi leggerà alcuni estratti del Libro IX dell'Eneide:
"Mi hanno chiesto di leggere in pubblico un canto dell'Eneide a mia scelta. - scrive Francesco.
Dopo essermi tormentato per una settimana prima di dare una risposta ("perché proprio io? Non leggo l'Eneide dai tempi del liceo, e non sono poi tanto sicuro di averla letta bene, neanche a quei tempi") ho cercato conforto negli altri.
Pensavo: sarebbe bello farlo con una colonna sonora dal vivo, antica e moderna insieme, sospesa nel tempo; ho chiesto quindi a Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro e loro hanno subito accolto l'idea; ovvero quella di trasformare la lettura in una specie di grande ballata. Restituire all'epica il ritmo e la musica. Il loro entusiasmo mi ha travolto, quindi ho letto un po' del poema, mi sono appassionato, perché mi è sembrato nuovo, moderno, attualissimo. Ho scelto il nono canto. Dove si parla di guerra, dove scorre sangue a fiumi, dove ci si interroga, con secoli di anticipo sul nostro presente, su quanto nero sia il cuore degli uomini, su chi siano davvero gli eroi, su quale vento scuro li muova."


La parte musicale, come già detto, è stata affidata ad Enrico Gabrielli e Sebastiano De Gennaro, ovvero a due quarti del progetto 19'40'': un contenitore artistico di musica anti-classica che sviluppa al suo interno sia un'etichetta discografica che progetti performativi (tutte le informazioni su http://www.19m40s.com/).
"Piaccia agli Dei, noialtri di 19'40'' accompagneremo la lettura di Francesco Bianconi del nono libro (quello che parla di battaglie cruente, di Aurialo e Niso e di una torre che viene divelta dalle armate di Turno) per un concerto al Teatro Romano di Fiesole il prossimo 11 luglio - scrivono Gabrielli e De Gennaro.
Minima moralia per cominciare ad approcciare la materia: serve il testo dell'Eneide completa (se si è solidi e avvinti nelle letture poderose) o parziale (se non si possiede tempo a sufficienza e i Rutuli ci rincorrono dalla mattina alla sera). 
Poi serve dividere tale testo in parti così da individuare una possibile drammaturgia musicale. 
In seguito è necessario scegliere gli strumenti (in questo caso perloppiù un pianoforte, percussioni d'orchestra e flauto traverso), decidere un "abitat" sonoro (qui la tentazione è quella di far rinvenire, come dei fagioli in ammollo, la parte più monodiosa, arcaicista e classica che ci portiamo dentro), usare spunti storici (per l'occasione useremo il primo brano di musica scritta giunto a noi dal secondo secolo avanti Cristo: l'Epitaffio di Sicilo), comporre il tutto (ed è la parte più divertente), eseguire (ed è la parte più delicata) e perchè no? registrare (ovviamente la parte più celebrativa). 
Le parti in gioco sono queste.
Il risultato speriamo che convinca dotti, indotti e condotti. E non ce ne voglia Virgilio di cui non è dato sapere se avesse preferito in epoca moderna essere un motore di ricerca o un Cicerone degli inferi."


Le prevendite per lo spettacolo sono già attive al link http://bit.ly/Eneide_Bianconi.

Tutte le informazioni sono disponibili sull'evento Facebook ufficiale a questo link.

Leggi tutto...

MAGNOLIA ESTATE 2019 - Dal 17 maggio al 14 settembre 2019 rassegna estiva

MAGNOLIA ESTATE 2019 - SUMMER CAMP 
Dal 17 Maggio al 14 Settembre
la rassegna estiva del CIRCOLO MAGNOLIA,
via Circonvallazione Idroscalo,41, SEGRATE (MI)

Domenica 23 Giugno

JULIA HOLTER

EVENTO FACEBOOK

CALENDARIO COMPLETO

Domenica 23 giugno la rassegna estiva del Circolo Magnolia ospiterà Julia Holter, cantautrice e compositrice americana che si esibirà presentando il suo nuovo lavoro pubblicato "Aviary".

Nata a Milwaukee (WI) nel 1984, Julia Shammas Holter si trasferisce a Los Angeles dove frequenta l'Alexander Hamilton High School Academy of Music. I suoi studi musicali proseguono all'Università del Michigan dove si laurea in composizione. Dopo aver assistito a una performance di musica d'avanguardia di Michael Pisaro decide di studiare con lui e laurearsi alla CalArts. Nel 2011 debutta, via Leaving Records, con "Tragedy". Il lavoro è accolto con entusiasmo dalla critica e viene inserito nella classifica dei migliori album del 2011 di NPR. Nel 2012 pubblica "Ekstasis", via RVNG e, nell'Agosto seguente, "Loud City Song", il primo via Domino Records. A differenza dei primi due album, registrati principalmente in solo, questo terzo lavoro vede la partecipazione di un insieme di musicisti. A tre anni di distanza dall’album acclamato dalla critica "Have You in My Wilderness" del 2015, la cantautrice losangelina fa ritorno sulla scena musicale con "Aviary". Il disco vede alla produzione esecutiva Cole MGN e a quella artistica Holter e Kenny Gilmore, e combina i vocalizzi teatrali di Holter, i synth alla Blade Runner, una gamma di archi e percussioni e il raggio illimitato della sua visione nel corso dei quindici brani.

Ad aprire il live dell'artista ci sarà Ginevra, giovane promessa del panorama musicale italiano.

Inizio spettacolo: ore 21:00
Ingresso: Euro 20.00 + d.p. 
Prevendite disponibili su: 
Ticketmaster / TicketOne.it

 

Da oltre dieci anni il CIRCOLO MAGNOLIA si è affermato come uno dei luoghi centrali di Milano per più importanti artisti, gruppi e dj italiani e internazionali. Il Parco dell'Idroscalo oltre ad essere un punto di riferimento per gli appassionati di musica offre un programma variegato tra festival, party a tema ed eventi speciali per una selezione artistica ricercata e diversificata che come da tradizione toccherà tutti generi musicali, dall'elettronica al rap, dal metal al reggae.

MAGNOLIA ESTATE prende vita nell'area verde di 20.000 mq dell'Idroscalo, dotata di un palco principale, in linea con i grandi festival europei, un punto ristoro incentrato sulle nuove tendenze di street food che si aggiunge alla pizzeria e all'hamburgeria, una zona chill con sdraio e un Beer Market in cui si potranno assaggiare birre provenienti da tutto il mondo. Per tutta la stagione estiva non sarà necessaria la tessera Arci, tutti i giorni dalle 19.00 sarà possibile cenare e inoltre sarà distribuita gratuitamente presso tutti i punti bar l’acqua, depurata e disponibile sia liscia che frizzante, all’interno del Magnolia ci sarà una casetta dell'acqua dove chiunque potrà riempire i propri bicchieri a volontà.

www.circolomagnolia.it

UFFICIO STAMPA:

Filippo Giorgi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 328 3560464

Alessandro Pardi - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 340 1784075

Giulia Caci - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 348 9128322 

Valentina Ferrara - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - +39 340 8617135

 

Leggi tutto...

THE CHEMICAL BROTHERS: il tour del nuovo album “No Geography”, due date in Italia!

THE CHEMICAL BROTHERS: il tour del nuovo album “No Geography”, due date in Italia!

Dopo il successo di “Born In The Echoes”, nominato ai Grammy del 2015 e rimasto parecchio tempo in cima alla classifica UK, THE CHEMICAL BROTHERS pubblicano “No Geography” (Virgin Emi Records), il loro nono album in studio che non delude di certo le aspettative dei fan. Il primo singolo uscito “Free Yourself” rappresenta esattamente la nuova dimensione live del leggendario duo inglese che intraprenderà un tour nelle arene in UK il prossimo novembre non prima di essere passato dalle nostre parti...

Siamo orgogliosi di annunciare che il nuovo tour di THE CHEMICAL BROTHERS farà tappa in Italia per due concerti a novembre che si preannunciano due veri e propri eventi di musica elettronica pieni di effetti inediti e visual spettacolari!

I biglietti saranno disponibili in prevendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di venerdì 21 giugno.

Di seguito i dettagli delle due date:

THE CHEMICAL BROTHERS

 

  1. 11 MILANO, Mediolanum Forum
  2. 11 LIVORNO, Modigliani Forum

 

Apertura porte: ore 18.00

Inizio concerti: ore 21.00

 

Biglietti in vendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di venerdì 21 giugno.

 

blog www.rocktargatoitalia.eu

 

Leggi tutto...

ALTER BRIDGE: il tour del nuovo album e la data italiana

ALTER BRIDGE: il tour del nuovo album e la data italiana

E’ di pochi giorni fa la notizia che ALTER BRIDGE hanno terminato registrazioni e mixing del loro sesto album intitolato “Walk The Sky”, in uscita su Napalm Records (distribuito Audioglobe in Italia) il 18 ottobre prossimo.

Registrato in un modo totalmente differente rispetto al passato, “Walk The Sky” nasce dalle idee di Myles KennedyMark Tremonti che anche questa volta hanno raggiunto alti livelli compositivi a partire da “One Life”, la canzone ricca di melodia che apre l'album, fino alla conclusiva “Dying Light”. Un vero e proprio capolavoro!

Nel frattempo la band americana ha già programmato il tour che seguirà la pubblicazione di “ alk The Sky"... Siamo lieti di comunicare che l’unico concerto in Italia si terrà il 2 dicembre al Mediolanum Forum di Milano. ALTER BRIDGE intraprenderanno questo tour in compagnia dei very special guest SHINEDOWN e The Raven Age!

Unico show, unica occasione per vedere una delle rock band più attese ed amate in Italia!

Di seguito i dettagli:

 

ALTER BRIDGE

+ very special guest SHINEDOWN

The Raven Age

 

  1. 12 Milano, Mediolanum Forum

 

Apertura porte: ore 17.00

Inizio concerti: ore 19.00

Biglietti in vendita su ticketone.it a partire dalle ore 10.00 di venerdì 21 giugno.

 

blog www.rocktargatoitalia.eu

 

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?