Menu

MICK JAGGER SVELA A SORPRESA UNA NUOVA CANZONE: 'EAZY SLEAZY' CON DAVE GROHL

Oggi Mick Jagger ha riservato un’eccitante sorpresa per i suoi fan di tutto il mondo: alle 17.00 ha svelato una nuova canzone intitolata 'Eazy Sleazy'. Il brano è stato scritto da Mick durante il lockdown con la collaborazione di Dave Grohl  e dei Foo Fighters alla batteria, chitarra e basso e prodotto da Matt Clifford.

La contagiosa "Eazy Sleazy" è in tutto e per tutto una canzone rock‘n’roll dei nostri tempi, piena di energia e con un messaggio satirico senza peli sulla lingua. Mick Jagger medita con sarcasmo sulla vita che tutti stiamo vivendo e riflette su un mondo fatto di 'zoom calls', 'home in these prison walls', 'poncey books', 'fake applause' e 'too much TV'.

Con ottimismo guarda al mondo al di là l'isolamento e al "giardino delle delizie terrene" che si trova oltre. Il videoclip di 'Eazy Sleazy' con Jagger a casa e Grohl nello studio dei Foo Fighters è ora online su YouTube al seguente link: https://www.youtube.com/watch?v=MN9YLLQl7gE

"Una canzone scritta per uscire dall'isolamento con un ottimismo necessario al giorno d'oggi", racconta Mick Jagger, non facendo mancare una nota di ringraziamento a Dave Grohl,  batterista, bassista e chitarrista con cui Mick sostiene sia stato un piacere collaborare per Eazy Sleazy'.

D'altro canto, non manca anche la dedica di Dave Grohl a "Sir Mick": 

"È difficile esprimere a parole cosa significhi per me registrare questa canzone con Sir Mick.  È più di un sogno che diventa realtà. Proprio quando pensavo che la vita non potesse riservarmi altre pazzie ...ed inoltre è la canzone dell'estate, senza dubbio! " 

Dave Grohl

 

 

Blog: Rock Targato Italia

Giulia Villani

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

“Golden Wings” l'EP d’esordio di ZOE WEES: dal 21 maggio su tutte le piattaforme digitali

Zoe Wees annuncia il suo EP di debutto, “Golden Wings”, sarà in uscita il 21 maggio su etichetta Capitol Records. L'EP contiene cinque canzoni, scritte da Zoe, che parlano di storie ed esperienze personali in modo delicato ed emozionante. I fan di Zoe conoscono già i primi due singoli, "Control" e "Girls Like Us", canzoni già pubblicate che ormai si stanno avvicinando al mezzo miliardo di stream globali.

Parlando dell'EP “Golden Wings”, Zoe racconta:

"Ogni canzone è autobiografica e molto speciale per me. In un certo senso l'EP è stato scritto come terapia personale e ogni traccia mi ha aiutato ad affrontare i profondi momenti di sconforto. Ho scelto il titolo Golden Wings per simboleggiare la sensazione di sicurezza e forza. Queste sono le fondamenta da cui può crescere la speranza. Spero che ciascuno possa relazionarsi con le mie storie a modo proprio".

Sono proprio sicurezza e forza gli aggettivi più immediati da associare a una voce come quella di Zoe Wees, un timbro deciso, marcato e potente che la giovane ragazza sembra saper modulare con il minimo sforzo apparente. Un dono e un talento che pochi hanno il privilegio di permettersi e che probabilmente accompagnerà la cantautrice tedesca verso il teatro del successo.

Una popolarità che Zoe Wees ha già riscosso l'anno scorso con la pubblicazione del singolo "Control" e "Girls Like Us". Le due canzoni sono entrambe, fino ad oggi, entrate nella Top 40 Singles Charts in Germania, Austria e Svizzera; "Control" ha aggiunto le classifiche in Belgio, Francia e negli USA mentre “Girls Like Us” ha raggiunto la Top 10 nelle classifiche di iTunes e Apple Music in tutta Europa e ha avuto il sostegno da parte di vari media importanti quali il Guardian, Zane Lowe, James Corden, People Magazine, Teen Vogue, Gal-Dem, Scott Mills & Molly King a BBCR1, Billboard, The Line of Best Fit, & Clash.

Oltre ai due già ben noti singoli "Control" e "Girls Like Us", l'EP "Golden Wings", prossimo sulla scena musicale, annuncia tre nuovi brani: "Hold Me Like You Used To", "Ghost","Overthinking", siete pronti alla nascita di una star?

 

Blog: Rock Targato Italia

Giulia Villani

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

SAVE THE MUSIC: Che ne sarà della vostra musica?

Cosa ne sarà di tutta quella musica mai pubblicata nell’era digitale? Vinili, CD, cassette, quante sono tutte quelle produzioni discografiche ancora costrette a rimanere sugli scaffali degli artisti per poi, col passare del tempo, correre il rischio di essere dimenticate?

Una straordinaria idea parte in questi giorni, un servizio di qualità per salvare la musica in tutte le sue forme espressive, un progetto ambizioso che vuole garantire un futuro alla fantasia e alla creatività degli artisti, in un ambiente socializzante, trasparente e di grande respiro culturale.

Salviamo la musica è il primo pensiero di ogni artista: se vedere pubblicati i propri brani è il massimo, proteggerli è ancora meglio. Ma cosa fare per avere queste importanti garanzie nel modo migliore?

Avere realizzato progetti importanti e tenerli nel cassetto di casa non è solo spreco ma una forte frustrazione artistica: oggi c’è l’opportunità di una seconda vita per la musica che rischia di scomparire per sempre senza lasciare traccia. Save The Music ha da una parte l'obiettivo di dare voce a tutti e dall'altra concedere una nuova vita a produzioni che ne meriterebbero. 

Proprio per questo nasce Save the Music, il progetto a difesa del patrimonio musicale inedito mai pubblicato. Un servizio pensato e rivolto agli artisti in attività e a tutti le persone che in passato hanno auto-prodotto singoli, EP o interi album con musiche originali di interesse nazionale e internazionale.

Un doppio, ma ambizioso progetto nato da un’idea del fondatore dell’etichetta discografica More Than Indie Records, Marco Brovelli: salvare la musica che rischia di scomparire per sempre senza lasciare traccia e poter far ascoltare a tutti produzioni che meriterebbero una nuova vita.

Non solo la salvaguardia della musica, si vuole dare vita a una vera e propria comunità di musicisti interessati a difendere e condividere la propria musica che, prima dell'avvento della musica digitale, ha richiesto tempo, energie e denaro per essere realizzata.                                                             

Trovate Save The Music all’ASTUDIO di Angera, cittadina a pochi chilometri da Milano sulle incantevoli rive del Lago Maggiore. Per scoprire come entrare a far parte di questo incredibile progetto potete visitare il sito www.savethemusic.it; contattare: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Blog: Rock Targato Italia

Giulia Villani

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?