Menu

Selezioni Toscana per Rock targato Italia, intervista ai Revolution 0

Selezioni Toscana per Rock targato Italia, intervista ai Revolution 0

Loro sono la band ‘Revolution 0’, si esibiranno il 24 marzo al Circolo Arci Coltano di Pisa, per le selezioni area toscana di Rock Targato Italia!

Rispondono alle nostre domande così

Come vi siete avvicinati alla musica?

La maggior parte di noi musicisti ha frequentato il Liceo Musicale a Firenze e comunque vorremo fare i musicisti di professione. Ci ha messo insieme circa quattro anni fa un componente di un associazione musicale ad oggi diventato il nostro agente

Da quanti componenti è formato il gruppo e come vi siete conosciuti?

Il gruppo è formato da quattro elementi ma stiamo cercando il quinto a completamento. Alcuni di noi si conoscono da quando eravamo bambini; poi come tutti i gruppi, sono girati vari personaggi e ad oggi questa è una formazione stabile da circa due anni

Come definireste la vostra musica e qual’è lo stile?

La nostra musica è un rock italiano cantautorale, I testi sono scritti da uno scrittore di poesie e di libri, esterno alla band ma con cui collaboriamo per questo nuovo percorso.

Da dove avete preso spunto per il nome della band?

Il nome attuale REVOLUTION 0 riflette la volontà di rinascere dalle ceneri della vecchia band The Cross of Paul come una fenice, ma con una continuità nello stile.

Cosa ne pensate dei talent show?

Crediamo che non sia la strada giusta per una band. Bisogna suonare live e fare esperienza e gavetta, come succedeva negli anni 60/70. I talent riducono la possibilità di visibiltà a pochi personaggi, anche se ce ne sarebbero tanti che meriterebbero attenzione. Tanti bravi musicisti meriterebbero un occasione a prescindere dal risultato di una performance; ci sono tanti fattori che in una volta e via potrebbero essere negativi sul giudizio; per cui fate come una volta: girate i locali d'Italia e vedrete quante valide realtà si trovano.

Quali sono i locali in Toscana o in italia dove vi piacerebbe suonare, e quali quelli nel vostro paese di origine?

Ci sarebbero tanti locali nella zona di Firenze e provincia validi ma purtroppo si innesca la situazione in cui se non porti una quantità di persone alla tua performance, il locale non ti considera minimamente.A noi piacerebbe suonare dappertutto ma come detto precedentemente i posti si riducono a locali di serie B che non hanno nemmeno la strumentazione adatta per fare live. Questo a discapito dello spettacolo e della qualità della proposta.

Avete già fatto dei live? E quale risposta avete avuto dal pubblico?

Abbiamo già 4/ 5 anni di attività live. Il pubblico, quando presente, ha apprezzato la nostra proposta, specie negli ultimi tempi. 

Di cosa ci sarebbe bisogno in Italia a livello musicale?

Ci sarebbe bisogno di investimenti da parte dei comuni in location per band emergenti per poter fare le prove e potersi esibire in maniera almeno decente. Nella nostra zona esistono solo locali privati per potersi esibire e per fare ciò bisogna prostituirsi portando noi la strumentazione. Ripeto mancano spazi comuni per poter avere la possibilità di potersi esprimenre liberamente senza per forza pagare un prezzo .

Quali sono i vostri progetti futuri? 

Arrivare in finale del Rock Targato Italia ma in generale che il pubblico apprezzi il nostro lavoro e la nostra originale proposta.

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?