Menu

COLLECTIN'SPARKS a Rock targato Italia - Milano 3 ottobre - Intervista

COLLECTIN'SPARKS  a Rock targato Italia  - Milano 3 ottobre - Intervista

Rock Targato Italia - Finali Nazionali XXIX/a edizione.  Milano 3 ottobre legendclub 

Intervista a Collectin'Sparks

a cura Ufficio Stampa Divinazione Milano

 

1)      Cosa ti ha spinto a diventare un musicista? Come è nata la tua passione per la musica?

La passione per la musica per alcuni arriva da lontano dal primo disco comprato dal papà..casualmente dei Beatles...o dalla prima chitarra acquistata dopo aver venduto il clarinetto preso per la banda del paese. Per altri dopo aver sentito suonare il primo gruppo rock del paese...e gli U2..Per altri ancora dal metal più duro..

2)      Quale è la tua storia (o della tua band)?

Il gruppo è composto da 5 elementi: Michele Fiorenzi, voce e chitarra ritmica, Nicola Fiorenzi, piano e tastiere, Francesco Dignatici, chitarra solista e seconde voci Andrea Albicini, Basso, Giammarco Agazzotti, batteria.

Michele e Nicola sono fratelli e si conoscono da una vita. In realtà Siamo tutti dello stesso piccolo paese, a parte Giammarco, che è entrato nel gruppo grazie alla segnalazione (azzeccatissima), di Andrea. Palagano (in provincia di Modena), è un paese piccolo dove ci si conosce tutti e dove si sono susseguite varie band di cover in cui hanno militato in diverse formazioni, Michele, Nicola, Francesco ed Andrea. 

Il gruppo è nato da un'idea di Michele, condivisa dapprima con il fratello Nicola e poi proposta agli amici che ora sono i Collectin' Sparks. Dopo anni di cover, infatti, era nata la voglia di mettere su disco idee originali maturate anni prima e mai concretizzate se non su qualche cassetta. Da lì il gruppo, il cd omonimo autoprodotto, e poi la voglia di non fermarsi che ci ha portato ad essere di nuovo in studio per il secondo CD proprio in queste settimane.

3)      Cosa provi quando devi cantare dal vivo?

Cantare e suonare dal vivo è sempre un'emozione speciale, che si moltiplica quando i pezzi che suoni e canti sono i tuoi, e sono quindi parte di te.

4)      Come nascono le tue canzoni? Ci sono particolari fattori che ne influenzano la stesura?

Non c'è una regola, a volte sei seduto a strimpellare distrattamente la chitarra o il piano (a seconda di chi scrive), ed esce qualcosa su cui poi cominci a lavorare: in alcuni casi basta qualche giorno, in altri servono mesi per arrivare a qualcosa che ti convinca. Altre volte è una situazione, un'esperienza che ti suscita emozioni che hai poi voglia di mettere in musica.

5)      Quali sono i tuoi artisti preferiti e come hanno contribuito alla tua formazione musicale?

Le influenze sulla nostra musica sono davvero varie: il rock classico (dai Beatles ai Led Zeppelin ai Pink Floyd), ma anche il progressive dei Jethro Tull, e poi il grunge dei Pearl Jam, i Grant Lee Buffalo, e un po' di anni 90. Negli ultimi pezzi che stiamo scrivendo emerge molto il rock alternativo con suoni più moderni e condito da molteplici sfumature e declinazioni che provengono dagli ascolti anche molto diversi fra loro dei 5 componenti dei Collectin' Sparks. Un esperimento interessante proposto da Andrea all'inizio delle registrazioni del nuovo CD è stato proprio quello di scambiarci la lista degli ascolti attuali di ognuno per cogliere meglio da dove arriviamo, per capirci di più e per trovare un suono "nostro".

6)      Che cosa ne pensi del panorama musicale italiano odierno?

In radio si sentono molto i "prodotti" dei Talent e spesso la parola "indie" viene usata a sproposito per mascherare del pop estivo, ma c'è sicuramente tanto fermento e manifestazioni come Rock Targato Italia sono un ottimo modo per farlo emergere. Purtroppo nei locali manca un po' la voglia di "rischiare" con gruppi che propongono musica originale, e questo fa sì che gli spazi per esibirsi siano limitati.

7)      Ci sono tanti ragazzi che vorrebbero diventare musicisti. Quali sono i tuoi consigli per loro?

Ascoltare tanta musica, anche di generi molto diversi, per cercare poi di trovare la propria, e farla conoscere attraverso i live e i social media.

A presto,

Collectin' Sparks

 

Rock Targato Italia - Sono aperte le iscrizione per partecipare alla XXX/a edizione 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?