Menu

SOGNO IN BILICO A ROCK TARGATO ITALIA

SOGNO IN BILICO A ROCK TARGATO ITALIA

Oggi sono il Sogno in bilico a raccontarci di loro, del mondo musicale e aspettative varie.  Per sentirli in concerto, l'appuntamento è il 22 aprile al Greenvich Pub di Curtarolo (Padova)  per le finali regionali di @Rock Targato Italia. una giornata di buona musica. 

Intervista a cura dell'ufficio stampa @DivinazioneMilano

 

1. Sogno in Bilico, Nome band

 

2. Un po' come la maggior parte, dapprima come semplici ascoltatori, poi scoprendo che ci sarebbe piaciuto vivere l' esperienza della musica da protagonisti. Da qui il lungo percorso per imparare ed affinare le proprie capacità tecniche. Le prime composizioni, le tante difficoltà e le piccole-grandi soddisfazioni che ne derivano.

3. La band è formata da quattro elementi: Boris Puligheddu (voce), Marco "Gena" Zennaro (chitarra), Mirko "Mirk-1" Simionato (batteria) e Antonio "T" Antonelli (basso). Il gruppo è frutto di un progetto ideato da Marco e Mirko che suonavano assieme già in altre band. Nel marzo del 2017 si è unito a loro Boris e più recentemente Antonio, anch'egli proveniente da una precedente esperienza musicale con Marco.

4. Nei nostri testi cerchiamo di toccare quei nervi scoperti che la società ci mostra quotidianamente, trattando tematiche d'attualità, ma anche personali, nelle quali ognuno di noi può riconoscersi. Il nostro sound spazia dal rock, al punk sfiorando sonorità metal. Non c'è un etichetta sotto cui catalogare il nostro genere... è "Sogno in Bilico", punto!

5. Il nome della band è anche il titolo di una nostra canzone che parla di quanto sia difficile portare avanti i propri sogni senza essere continuamente criticati e sminuiti da chi non riesce a capire cosa sia la passione. In "Sogno in bilico" è racchiuso quello che siamo: dei ragazzi che vivono, appunto, in bilico tra il sogno e la realtà.

6. A PROPOSITO DI TALENT Non ci sentiamo di criticare chi li organizza o chi vi partecipa, in fondo sono un ottimo trampolino di lancio e una vetrina per chi ha voglia di farsi conoscere. Si ha la possibilità di diventare immediatamente popolari grazie alle telecamere. Il problema sta poi nel riuscire a mantenere vivo lo stesso interesse nei confronti dell'ascoltatore nel mondo reale. Diciamo che noi siamo ancora "vecchio stile": concorsi, cd da portare ai locali, passaparola tra amici e conoscenti...

7. CONCERTI?  Non abbiamo ancora avuto la possibilità di esibirci dal vivo ma è una cosa che sicuramente desideriamo fare! Dalla formazione del gruppo ad oggi ci siamo concentrati a provare nella nostra sala i brani che nel tempo abbiamo scritto e ci siamo dedicati alla lavorazione del nostro primo progetto musicale.

8. Per noi non fa differenza la situazione in cui poterci esibire, basta ci sia la possibilità di fare ascoltare al pubblico la nostra musica e quello che abbiamo da dire! Sicuramente nella nostra regione ci piacerebbe suonare all'Home Rock Bar di Treviso o al New Age di Roncade, locali da cui sono passati anche molti dei nostri gruppi preferiti.

9. Sicuramente, se ne avessimo la possibilità, ci piacerebbe creare tutto quel tessuto che permette alle band che vogliono farsi conoscere come noi, di potersi proporre con continuita' e professionalità, al pari di quello che avviene in altri paesi. Una vera e propria cultura della musica dal vivo insomma.

10. Noi stessi usiamo i social per comunicare e farci conoscere. È stupendo entrare in un negozio di dischi e "toccare" la musica sotto forma di CD e vinile, tuttavia troviamo che la distribuzione attraverso le piattaforme virtuali sia un canale che permette di raggiungere un pubblico più vasto.

11. PROGETTI? Al momento siamo impegnati nella registrazione del nostro primo EP dal titolo "Vittime e Carnefici". Abbiamo scelto cinque brani, alcuni di denuncia come ad esempio "Uccisi da nessuno" che racconta di come sia facile morire sul posto di lavoro a causa del mancato rispetto delle norme della sicurezza e "False carezze" che parla di un argomento purtroppo ricorrente ai giorni nostri, quello della violenza sulle donne e del femminicidio. Ci saranno poi "Sogno in bilico", "In ottima compagnia" e "Basta così", brani che parlano invece di esperienze personali. Siamo molto soddisfatti di quello che ne sta uscendo e non vediamo l'ora di poterli suonare dal vivo per condividerli con chi avrà voglia di ascoltarci.

https://www.facebook.com/sognoinbilico
https://twitter.com/sognoinbilico
https://soundcloud.com/sognoinbilico
https://www.instagram.com/sognoinbilico
info e contatti: 3406522983 (Boris) - 3493986350 (Marco)

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?