Menu

Riccardo Autore live a Rock Targato Italia a Palermo

Riccardo Autore live a Rock Targato Italia a Palermo

In attesa della serata di Rock Targato Italia in programma ai Candelai di Palermo, diamo parola agli artisti in scaletta per raccontarci esperienze, progetti, aspettative. Leggete l'intervista a Riccardo Autore a cura dell'Ufficio Stampa Divinazione Milano


-       Nome artista
Riccardo Autore (R.A.);

-       Come sei/siete avvicinati alla musica?
Nel '92 a 12 anni, grazir all'amichetto dirimpettaio chitarrista (figlio di chitarrista) e "thundertruck" degli AC/CD;

-       Qual'è stata la scintilla che ha fatto scattare la fantasia e la necessita di cantare brani propri?
L'impossibilità di avere uno strumento musicale (in quel caso batteria) e la forte "applicazione immaginaria" nell'emulare Lars Ulrich dei Metallica;

-       Con parole vostre come definireste la vostra musica?
Eclettica;

-       Il nome della band o il nome da artista, come nasce?
Dalla constatazione che nessuno vuole o sa comporre preferendo i pub per tributare gli altri in cambio di 30€, ho dovuto fare tutto da solo (sono polistrumentista) ivi compreso il fonico e il costruttore dello studio di registrazione, seguito da una schiera di strumentisti occasionali dei quali l'unico stabile è il bassista Peppe Padalino.
Ergo, ho registrato su soundreef i miei brani col mio nome da scrittore (vedi Mondadori e-store) che comprimo in R.A. quando mi esibisco con band ma che ormai è Riccardo Autore;

-       durante i vostri concerti cosa vi stimola a dare di più e cosa cercate dal pubblico?
Stimola la preparazione personale e, nel pubblico, cerchiamo quella musicale, così da poter crescere;

-       Qual'e un risultato che maggiormente vi aspettate dalla vostra produzione musicale e cosa non vorreste?
Mi aspetto ulteriori riconoscimenti nell'underground musicale dal quale è per il quale produco ma non vorrei fare il "mentore dei poveri" perciò mi dirigo in una forma canzone sempre più fruibile per l'ascoltatore medio affinché lui possa fare un passo verso di me come io farò per lui;

-       La musica è relazione condivisione partecipazione, lavoro, economia, svago divertimento, altro?
Vocazione;

-       Realizzare un singolo o CD o EP autoprodotto vi affidate ad un arrangiatore? Contattate lo studio di registrazione?  Una volta realizzato, distribuirlo prevede un piano di lavoro,  come vi organizzate?
Self-made. Tutto da solo. Ed è anche il tema della trilogia 《d'Io》, cioè i tre album che non metterò negli e-store ma solo su Youtube in foma videoclip e gratis (cd fisici solo su richiesta);

-       Il significato di etichetta indipendente? Il suo ruolo è ancora importante?, è diminuito? non serve?  è cresciuto? qual'è la tua opinione
Non serve. Tutti i settori lavorativi specialmente in Italia sono in depressione per via di internet, l'automazione; non a caso le grandi band sono state rispolverate o hanno i loro cloni sparsi in giro o (e non è più fantasia!) avranno addirittura concerti in loro onore anche dopo morti, con ologramma rappresentativo sul palco...;

-       Cosa fareste per migliorare in Italia l’organizzazione a livello musicale? Sale prove, produzione discografica, promozione, organizzazione concerti. Altro?
Nulla di ciò. Solo leggi. Intanto abolizione Siae. Poi sussidio per le trasferte di chi fa musica inedita. In fine incentivi fiscali e/o social card con credito proporzionato alla quantità di opere pubblicate mensilmente;

-       Nei vostri sogni quali sono i locali in italia dove vi piacerebbe suonare?  e quali quelli nel vostro regione di origine?
In quelli grandi, con impianto professionale, cache e pubblico di rispetto;

-       Quali sono gli artisti che vi hanno maggiormente influenzato
Queen - Mike Patton - Battiato - Ratm - Caparezza - Primus - Jim Morrison - Messhuggah - Queens Of The Stone Age - Chuck Berry;

- Cosa pensate dei talent show e in generale della musica che gira intorno?
Quando faranno quelli delle band piuttosto che dei singoli ne guarderò forse uno, magari compro una tv...
Ma fino ad allora dovrò subire la coercizione di vedere inscenato il talento come un fatto esecutivo invece che compositivo;

Progetti futuri?
Quelli passati: concludere la pubblicazione su Youtube del mio trilogy-concept-album "d'Io"; crescere come Youtuber e Scrittore, e insegnare ai miei 2 figli come vivere nel successo senza che siano gli altri ad attribuirtelo ma, semmai, riconoscendolo.

blog www.rocktargatoitalia.eu

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?