Menu

EL CABRON a Rock Targato Italia, selezioni area Emilia Romagna

EL CABRON a Rock Targato Italia, selezioni area Emilia Romagna

La Musica è il nostro chiodo fisso, la nostra passione. Tutt'ora è il nostro miglior divertimento in attesa che diventi il nostro lavoro. Il pensiero del gruppo El Cabron è chiaro e condivisibilissimo. Di seguito l'intervista a cura dell'Ufficio Stampa Divinazione Milano in attesa della loro performance al Cambusa Wave per Rock Targato Italia il programma il 26 maggio a partire dalle ore 15,00

Nome artista: El Cabron

Come sei/siete avvicinati alla musica?

Entrambi in tenera età di epoche diverse, ci siamo avvicinati alla musica spinti dalla necessità di distinguerci.

Qual'è stata la scintilla che ha fatto scattare la fantasia e la necessita di cantare brani propri?

Fin dal primo incontro il nostro obiettivo è sempre stato quello di salire su un palco per proporre la nostra musica. Abbiamo subito capito che è l'unico modo per poterci esprimere.

Con parole vostre come definireste la vostra musica?

La nostra musica nasce dall'incrocio di due lontane generazioni. Il buon vecchio grunge incontra l'energia del post punk e quello che ne esce fuori è una sorta di stoner che tanto stoner non è.

Il nome della band o il nome da artista, come nasce?

Cercavamo un nome d'effetto, possibilmente un nome in spagnolo... fattostà che durante una visita alla biennale del fumetto di Rimini ci ha colpito particolarmente la vignetta di El Cafone... subito ispirati è nato El Cabron.

Durante i vostri concerti cosa vi stimola a dare di più e cosa cercate dal pubblico?

L'idea di essere su un palco per proporre la nostra idea di musica è già di per se lo stimolo che ci spinge a dare ogni volta si più. Quello che cerchiamo dal pubblico è un ascolto attento e possibilmente un feedback.

Qual'e un risultato che maggiormente vi aspettate dalla vostra produzione musicale e cosa non vorreste?

Purtroppo anche noi ai giorni nostri godiamo di Like.

La musica è relazione condivisione partecipazione, lavoro, economia, svago divertimento, altro?

La Musica è il nostro chiodo fisso, la nostra passione. Tutt'ora è il nostro miglior divertimento in attesa che diventi il nostro lavoro.

Realizzare un singolo o CD o EP autoprodotto vi affidate ad un arrangiatore? Contattate lo studio di registrazione? Una volta realizzato, distribuirlo prevede un piano di lavoro, come vi organizzate?

Siamo noi stessi arrangiatori e produttori dei brani che abbiamo registrato.
Per la distribuzione ci affidiamo ai vari social.

Il significato di etichetta indipendente? Il suo ruolo è ancora importante?, è diminuito? non serve? è cresciuto? qual'è la tua opinione

Le etichette avevano motivo di esistere quando i vari gruppi emergenti venivano scoperti nei locali dagli scout. Ora la situazione è differente e i gruppi trovano più facile utilizzare i social per diffondere musica piuttosto che rivolgersi ad una etichetta.

Cosa fareste per migliorare in Italia l’organizzazione a livello musicale? Sale prove, produzione discografica, promozione, organizzazione concerti. Altro?

A noi piacerebbe che venisse dato spazio alle band emergenti nei vari media. Per esempio ogni radio potrebbe inserire nella programmazione anche nuove proposte.
Per quanto riguarda i live vale la stessa cosa, inserire nella programmazione dei concerti anche band che propongono inediti piuttosto che le solite tribute band.

Nei vostri sogni quali sono i locali in italia dove vi piacerebbe suonare? e quali quelli nella vostra regione di origine?

A noi piacerebbe suonare al Rock'nRoll di Milano, oppure al Vidia di Cesena. Ma soprattutto ci sentiamo pronti per i grandi festival insieme a band super cazzute.

Quali sono gli artisti che vi hanno maggiormente influenzato?

Ci piace pensare di avere l'energia dei Rage Against the Machine, la melodia degli Incubus e la tecnica dei Royal Blood

Cosa pensate dei talent show e in generale della musica che gira intorno?

I talent show sono una ottima vetrina per chi si vuole mettere in mostra in cerca di una facile e celere ascesa verso il grande pubblico, peccato che spesso altrettanto velocemente chi passa per questi canali viene dimenticato perchè superato dall' ultimo arrivato.

Progetti futuri?

Abbiamo appena registrato due brani in studio di registrazione di cui stiamo per girare i videoclip.

 

APPUNTAMENTO 

 

Cambusa Wave (Via G. L. Bernini 11 - Reggio Emilia) è uno studio multimediale situato a Reggio Emilia. Specializzato in produzioni audio/video il quale collabora attivamente con numerosi professionisti riconosciuti nel settore.

 

Per quanto riguarda la divisione audio, le figure di riferimento per lo studio sono i produttori; Roberto Drovandi e Fulvio Ferrari. I fonici:  Roberto Barillari, Dario Casillo e Nicolò Romani,  ed il fonico per la sezione live e manager Giovanni Pigino.

 

Il dipartimento video è sotto la gestione di Andrea Bonvicini, cinematografo e titolare della struttura

 

Domenica 26 maggio 2019 - inizio concerti ore 15.00

 

Programma:

 

 

 

 

blog www.rocktargatoitalia.eu

 

 

 

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato.
Codice HTML non è permesso.

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?