Menu
Francesco Caprini

Francesco Caprini

Sesta edizione di "Libri al Lago"

Sesta edizione di "Libri al Lago"


Con la sesta edizione di "Libri al Lago" la Giacomo Morandi Editore ripropone la Piccola Mostra dell'Editoria Indipendente nella Sala Mostre di Piazzale Luraschi a Porto Ceresio.

 

Come ormai da tradizione, la manifestazione culturale che ospiterà Editori e scrittori provenienti da diverse zone dell'Italia e anche dalla vicina Svizzera, si terrà a partire dall'ultimo fine settimana di giugno e si concluderà la prima domenica di luglio. Organizzata con il patrocinio del Comune di Porto Ceresio, "Libri al Lago" aprirà i battenti venerdì 23 giugno e chiuderà con l'ultima presentazione domenica 2 luglio contando ben ventitré presentazioni di libri, un laboratorio di scrittura creativa per adulti, un laboratorio per ragazzi e una conferenza sul fenomeno delle sette sataniche in occasione della presentazione del saggio "La metà oscura della preghiera" della giurista ed esperta in criminologia Giorgia Stanese. In particolare questa presentazione, alla quale parteciperanno ospiti esperti in indagini di Polizia Giudiziaria, ha ottenuto "l'adesione" del Coordinamento Provinciale di Varese dell'Associazione Nazionale Carabinieri. Come ogni anno la giornalista e scrittrice Sara Magnoli presenterà un nuovo volume della collana per ragazzi "Zac & Lalo", anche questa volta in versione bilingue italiano-inglese con caratteri facilitati adatti a tutti i ragazzi. La collana, che sta riscuotendo successo in diverse scuole distribuite su tutto il territorio nazionale, è illustrata da Tiziano Riverso. Nuovo saggio anche per la sociologa e docente universitaria Ada Cattaneo che presenterà una ricerca sulle antiche ricette culinarie dell'aristocrazia lombarda. Dalla Svizzera, alcuni componenti del Gran Consiglio Ticinese presenteranno un libro con interviste ai componenti della squadra di calcio amatoriale composta dai personaggi della politica del Cantone: "Quattro calci negli stinchi con rispetto!". Sempre dal territorio Elvetico, saranno ospiti di Libri al Lago: Begoña Feijoo Fariña, Sergej Roic, Roberto Genazzini, Alessandro Arseni. Quest'ultimo autore presenterà ben tre volumi sulla "Storia della Navigazione a Vapore e dei Servizi Postali sul Mediterraneo 1839-1850". Un'opera costata 27 anni di ricerche svolte in diversi archivi sparsi per tutto il Mediterraneo, Malta compresa. Spazio ai giovanissimi con: "Il mondo a colori" di Sara Maiorino, ovvero l'adolescenza raccontata da un'adolescente. Saranno presenti in questa edizione di Libri al Lago, anche alcuni Ospiti della Fondazione Molina di Varese che hanno realizzato un libro con le loro “Storie di ieri, storie di oggi”. Il secondo fine settimana, inizierà il venerdì con Vincenzo Lerro dal Piemonte, proseguirà con un sabato pomeriggio tra giallo e noir con Lorena Lusetti e Katia Brentani dall'Emilia Romagna, Sara Magnoli e altre autrici. Da Caserta, giungerà Maria Preziosa Coppola con il suo "Viaggio nel Tempo". Chiuderanno la manifestazione Amalia Di Bartolo, Gaetano Foccillo e Gianni Rosa.

AVALON LEGEND, protagonisti della finale Piemonte Val D'Aosta e Liguria di Rock Targato Italia

Loro sono i ‘Avalon Legend', si esibiranno l'8 luglio presso MERULA MAGAZZINO MUSICALE di Roreto Di Cherasco (CN) per le finali interregionali Piemonte, Liguria, Valle d'Aosta di Rock Targato Italia!

Rispondono alle nostre domande così:

Come vi siete avvicinati alla musica? 

Sin da adolescenti seguivamo i grandi gruppi rock e prog anni ’70 ed abbiamo sempre suonato la loro musica, contemporaneamente componevamo i nostri brani

Da quanti componenti è formato il gruppo e come vi siete conosciuti? 

Siamo in 5, tastierista, cantante e batterista suonano insieme dal 1987, nel tempo si sono alternati diversi chitarristi e bassisti, da circa 2 anni la formazione e’ quella attuale

Come definireste la vostra musica e qual’è lo stile? 

Rock prog italiano

Da dove avete preso spunto per il nome della band? 

Dalla leggenda arturiana, dopo aver composto ed eseguito live le musiche per un musical su questo tema

Cosa ne pensate dei talent show? 

Troppo commerciali, il format sembra essere sempre lo stesso, non si da spazio al rock e a nuove idee

Quali sono i locali in italia dove vi piacerebbe suonare?  e quali quelli nel vostro regione di origine? 

In locali con un buon palco ma non troppo grandi e dispersivi

Avete già fatto dei live? E quale risposta avete avuto dal pubblico? 

Si molti, siamo arriviati in finale in diversi concorsi, ad esempio festival della vallee a S. Vincent, il mostro di rockness, Rock Targato Italia 2015 (semifinale piemonte), ecc…

Di cosa ci sarebbe bisogno in Italia a livello musicale?

Locali che diano spazio alla musica inedita, e organizzazioni che la promuovono

Quali sono i vostri progetti futuri?

Registrazione del nostro 3° cd ed esibizioni live in area di Torino

Domenica 18 giugno, alle 15:30, al Teatro Argómm di Milano

Comunicato Stampa

 

I DUPERDU in scena

 

Domenica 18 giugno

Teatro Argómm

in “Attenzione! Epopea dell’irrealtà di Niguarda”

 

Giovedì 22 giugno

Spirit de Milan

in “Duperdu Randevu

 

 

 

I DUPERDU vi aspettano con due nuovi appuntamenti:

 

Domenica 18 giugno, alle 15:30, al Teatro Argómm (Via Graziano Imperatore 40, quartiere Niguarda – Milano) il duo milanese sarà in scena come supporto per i cittadini attori del laboratorio nello spettacolo teatral-musicale di quartiere “ATTENZIONE! Epopea dell’irrealtà di Niguarda”.

 

Esito del laboratorio di Teatro Sociale e di Comunità Ascolto il tuo cuore, città 2017, lo spettacolo si basa sulla lettura dell'opera multiforme del genio cileno Alejandro Jodorowsky. Ispirandosi al mondo provocatorio e magico che Jodorowsky usa per sconquassare l'immobilità di cui siamo prigionieri, la performance intende invertire la rotta delle nostre paure e districare i nodi delle frustrazioni. Come? Attraverso la ricerca della libertà, della gioia e del gioco, tipici dell’azione teatrale.

Progetto e regia di Marta Maria Marangoni con musiche originali di Fabio Wolf.

 

Giovedì 22 giugno dalle ore 22:00, i DUPERDU tornano con un classico del loro repertorio: “DUPERDU RANDEVU”. Una serata in quartetto allo Spirit de Milan con brani della tradizione milanese e pezzi originali del duo. “DUPERDU RANDEVU” è una miscellanea di influenze: dalla letteratura al bancone del bar, dalla canzone popolare alla citazione dotta. Genere che pesca a piene mani dall’intero panorama musicale, rivisitandolo con una cifra inconfondibile: Progressive? No, Regressive. 

 

A completare la formazione due personalità della nuova Duperdu band (Metello Bonanno batteria e Jos Ruotolo sax) come ospiti speciali!

 

Nel web: http://www.duperdu.org/

 

 

Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?