Menu
Francesca Romano

Francesca Romano

MARIO NIGRO INAUGURAZIONE GIOVEDI’, 30 Novembre 2017 Ore 18.00 – 21.00

MARIO  NIGRO

INAUGURAZIONE

GIOVEDI’, 30 Novembre 2017

Descrizione: Descrizione: LOGO_cadifra_rgb

Via Carlo Farini 2, 20154 Milano

Ore 18.00 – 21.00

Termine mostra Venerdì, 26 Gennaio 2018

Orari galleria:  LUN – VEN 10-13 / 15-19

Mario Nigro (Pistoia 1917 – Livorno 1992)

Un “omaggio” lungo un anno …

Un artista impegnato a vivere il suo tempo, la società, la politica, le contraddizioni e le inevitabili delusioni che nascono da una lucida lettura del confronto – scontro tra  ideologia ed  umana miseria.

La sua arte impastata di vita, influenzata dal quotidiano sociale, tanto dagli anni della guerra quanto da quelli, non meno complicati, del dopo-guerra, racconta dell’ uomo Nigro.

“…L’ arte è dinamica come la vita, in continua evoluzione  perché fonte di conoscenza…”  testimonia lui stesso.

I temi cardine della sua ricerca sono il ritmo, il dialogo costante tra ripetizione e variazione, la tensione verso l’Infinito.

La pittura è musica d’ immagini. Le opere sono costruite come una partitura musicale, uno spartito visivo.

“…Avevo capito la struttura della musica e ho cercato la struttura della pittura…” sono ancora parole sue.

Il quadro si fa ritmo e poesia.

Musica e Formazione scientifica si fondono in lui creando una poetica unica ed assoluta, cioè sciolta da ogni riferimento artistico rigido e dogmatico come tendono ad esserlo le grandi scuole di pensiero. Musica visiva; spazio, colore, forma, tutto tende all’essenzialità.

Nasce lo “Spazio totale” come  “…superamento della bidimensionalità fisica di spazio e forma “.  

“…L’ arte deve essere astratta perché deve essere universale…” ci suggerisce Nigro nella ferma convinzione che solo questa scelta di campo assicuri dalla  tentazione dell’ artista idolo.

La mostra a Ca’ di Fra’ vuole essere un omaggio a Mario Nigro attraverso le opere (tela e carta) che lo hanno raccontato nel corso di tutta la sua vita artistica ed umana (fine’40 –fine’ 80).    

VERTIGO presenta: CAPAREZZA: la prima data del "Prisoner 709 Tour" Quasi tutto SOLD OUT!

Vertigo presenta:

CAPAREZZA: la prima data del “Prisoner 709 Tour” quasi tutto SOLD OUT!!!

A Febbraio 2018 nuove dieci date!!

Venerdì 17 Novembre, dal PalaPrometeo di Ancona, avrà luogo la prima tappa del “Prisoner 709 Tour” di CAPAREZZA: le prime dieci date di un tour che si preannuncia “SOLD OUT”... Ancora pochi biglietti disponibili su Ancona, Bologna, Montichiari (BS) e Torino! 

“Prisoner 709 Tour” è il tour in cui CAPAREZZA presenterà i brani del suo nuovo album “Prisoner 709" in vetta a tutte le classifiche di vendita, premiato Disco di Platino! Lo show sarà pieno di effetti speciali e sarà supportato da una produzione nuova e spettacolare! 

Affrettatevi ad acquistare gli ultimi posti disponibili per le date di Novembre/Dicembre 2017!! 

17.11 ANCONA, PalaPrometeo Estra - [biglietti in esaurimento]

18.11 BARI, PalaFlorio - [SOLD OUT] 

24.11 FIRENZE, Mandela Forum - [SOLD OUT] 

25.11 BOLOGNA, Unipol Arena - [biglietti in esaurimento

28.11 NAPOLI, Palapartenope - [SOLD OUT] 

29.11 ROMA, Palalottomatica  - [SOLD OUT] 

01.12 MONTICHIARI (BS), PalaGeorge - [biglietti in esaurimento

02.12 PADOVA, Kioene Arena - [SOLD OUT

06.12 MILANO, Mediolanum Forum - [SOLD OUT] 

07.12 TORINO, Pala Alpitour - [biglietti in esaurimento

Dandovi appuntamento a domani, vi ricordiamo che, a grande richiesta, abbiamo aggiunto dieci nuovi e imperdibili show del “PRISONER 709 TOUR”

Di seguito le nuove date di Febbraio 2018 già in vendita su ticketone.it :

07.02MODENA, PalaPanini

09.02FORLì, PalaGalassi

10.02CONEGLIANO (Tv), Zoppas Arena

12.02PESCARA, Pala Giovanni Paolo II

14.02REGGIO CALABRIA, PalaCalafiore

16.02ACIREAL, Pal’Art Hotel

18.02TARANTO, PalaMazzola

20.02CAGLIARI, Fiera

23.02BUSTO ARSIZIO (Va), PalaYamamay

25.02PERUGIA, PalaEvangelisti

Ricordiamo che i biglietti dei concerti Vertigo sono in vendita esclusivamente sul circuito Ticketone. Eventuali tagliandi in vendita su altri circuiti non sono autorizzati e ci riserviamo il diritto di negare l’accesso.

 

 

 

 

Consegnato ieri all’Associazione Sammarinese Donne Operate al Seno Sant’Agata il ricavato proveniente dalla Festa del Castello di Domagnano e da Geometrie Sonore 2017

San Marino, 13 novembre 2017 - Durante il pranzo conviviale di ieri alla presenza del Vescovo Mons. Andrea Turazzi, organizzato dalla Parrocchia di Domagnano in occasione della visita pastorale di Sua Eccellenza, è stato consegnato il ricavato della Festa del Castello e di Geometrie Sonore, Concorso per band emergenti - Premio Speciale Matteo Palmieri edizione 2017. Il comitato organizzatore, formato dalla Giunta di Castello, dal Circolo Ricreativo Don Elviro, dall'Associazione Musicale Bluesmobile e dalla Parrocchia di Domagnano, grazie anche al contributo della Fondazione Simoncini-Galluzzi, ha consegnato un assegno di 1.000,00 € all’Associazione Sammarinese Donne Operate al Seno Sant’Agata (ASDOS), che svolge una campagna di sensibilizzazione sulla prevenzione del tumore al seno. Grazie alla Festa del Castello e a Geometrie Sonore, dal 2005 sono stati donati in beneficienza, a 13 associazioni diverse, circa 60.000,00 €. Il comitato coglie l’occasione per ringraziare ancora una volta le decine di volontari e tutti coloro che hanno partecipato e contribuito così alla raccolta di quanto devoluto. Ci vediamo a giugno 2018!

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO STORIA DI UN BURATTINO Carlo Collodi illustrazioni di Alberto Longoni prefazione di Dino Buzzati

LE AVVENTURE DI PINOCCHIO

STORIA DI UN BURATTINO

Carlo Collodi

illustrazioni di Alberto Longoni

prefazione di Dino Buzzati

Ogni generazione ha il Pinocchio che si merita

Dino Buzzati

Per il Natale 2017 Mondadori Electa pubblica Le avventure di Pinocchio, riedizione dell’opera illustrata da Alberto Longoni, pubblicata da Vallardi nel 1963 in un’edizione speciale fuori commercio, ora introvabile sul mercato.

Il classico intramontabile della letteratura italiana viene pubblicato in una preziosa edizione numerata a tiratura limitata e numerata, con un formato da cofeee table volto a  valorizzare le magnifiche tavole dell’artista.

Alberto Longoni ci ha lasciato una raffinata e al tempo stesso ironica e pungente interpretazione grafica dei personaggi del noto racconto per bambini.  I suoi  disegni al tratto, in BN, sono riprodotti nel volume a piena e a doppia pagina. Il libro include inoltre un folder a quattro ante con la splendida scena del pesce che inghiotte il burattino.

Il testo è integrale, nella versione della decima edizione collazionato col primo originale dell'autore.

Completa il volume l’originale prefazione firmata da Dino Buzzati.

Alberto Longoni (1921-1991) è stato un artista e illustratore italiano. Dopo gli anni guerra e la deportazione in Germania, il primo riconoscimento arriva nel 1953 con il premio Trieste per la caricatura. Longoni è stato un grande illustratore per l’editoria di libri (Hermann Hesse) e periodici (Pirelli, Quattroruote, Imago, Humor Graphic, Europa Domani, Abitare, Le arti…). Il suo Pinocchio è del 1963: da quel momento si dedica ai libri per ragazzi.

Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?