Menu

ALICE di Roberto Bonfanti - Recensione di Dulcinea Annamaria Pecoraro, Staff di DELIRI PROGRESSIVI

ALICE
di Roberto Bonfanti

Ed. del Faro 2015

Recensione di Dulcinea Annamaria Pecoraro

Carissimi,
ecco il link di pubblicazione della recensione e delle foto fiorentine: http://www.deliriprogressivi.com/libri/alice-di-roberto-bonfanti-recensione

Staff di DELIRI PROGRESSIVI
..Musica Oltre le Parole...
www.deliriprogressivi.com
www.facebook.com/DeliriProgressivi

Leggi tutto...

"Anna Magnani: un'attrice dai mille volti tra Roma e Hollywood" (Edizioni Le Mani, Recco)

"Anna Magnani: un'attrice dai mille volti tra Roma e Hollywood" (Edizioni Le Mani, Recco)


Il libro si propone di approfondire la figura di Anna Magnani attraverso la ricchezza di fonti
giornalistiche e saggistiche, in particolare sull’esperienza hollywoodiana fra la metà e la fine
degli anni Cinquanta.
Nei sei capitoli di cui è composto il saggio ci si occupa, in particolare, di ricostruire da una prospettiva
storica e artistica la parabola di Anna, dai suoi lontani esordi teatrali sino alla vera e
propria consacrazione, nel secondo dopoguerra, quale simbolo ed espressione del Neorealismo
cinematografico italiano, per arrivare infine – al culmine del successo – all’assegnazione del
premio Oscar con il film La rosa tatuata.
L’autrice si concentra in maniera specifica sugli anni e le pellicole hollywoodiani della Magnani,
per mettere a fuoco le luci e le ombre dell’avventura americana dell’attrice e offrire un’ipotesi
interpretativa in grado di spiegarne, almeno parzialmente, la repentina conclusione.
Viene anche proposta una restituzione della figura attoriale di Anna Magnani attraverso i tre
principali “macro-ruoli” che hanno caratterizzato il suo itinerario artistico, sullo sfondo dell’evolversi
della funzione dell’attore italiano e delle immagini del femminile nel cinema prima
e dopo il secondo conflitto mondiale.
Completano l’opera dettagliate analisi dei film appartenenti al periodo americano e un accurato
apparato biblio-filmografico.

Barbara Rossi è laureata in Storia e Critica del Cinema presso l’Università degli Studi di Torino. Presidente
dell’Associazione di cultura cinematografica e umanistica ‘La Voce della Luna’ di Alessandria,
svolge corsi sul linguaggio e sulla storia del cinema, oltre a laboratori di formazione in Educazione ai
Media presso istituti scolastici, enti pubblici e privati. Si è occupata anche di critica cinematografica e, a
partire dagli studi universitari, del fenomeno divistico e della figura di Anna Magnani.

Leggi tutto...

ROBERTO BONFANTI - READING “Alice”

Domenica 5 luglio ore 18:00

"Fiume d'arte" - "La casetta del buon vino" - FIRENZE - Piazza Demidoff

Dopo le 14 date che hanno accompagnato in primavera l'uscita del libro, Roberto Bonfanti torna a mettere in scena il reading dedicato al suo "Alice" anche in un evento estivo in un contesto ricco di storia.

Domenica 5 luglio, l'autore lombardo, sarà infatti a Firenze dove, alle 18.00, tornerà a dare vita alle suggestioni del suo ultimo romanzo (pubblicato da Edizioni del Faro) nella splendida cornice di piazza Demidoff, sul palchetto all'aperto de “La casetta del buon vino”, all'interno della rassegna "Fiume d'arte" organizzata da Deliri Progressivi in collaborazione con altre realtà fiorentine.

Si tratterà come sempre di uno spettacolo particolare e suggestivo, lontano dalle classiche presentazione librarie, all'interno del quale i personaggi di "Alice" sembreranno animarsi attraverso le parole dell'autore accompagnate da un affascinante tappeto sonoro. Il tutto sarà introdotto da una brevissima presentazione a cura di Annamaria Pecoraro.

Roberto Bonfanti, dopo una serie di esperienze legate al mondo della musica indipendente, ha esordito come scrittore nell'ottobre del 2007 dando alle stampe la raccolta di racconti “Tutto passa invano” (ed. Uni Service).  Nel maggio 2009 e nell'ottobre 2012 ha pubblicato con Falzea Editore “L'uomo a pedali” e “In fondo ai suoi occhi”, a cui ha fatto seguito, nel novembre 2012, “Suonando pezzi di vetro" (Edizioni del Faro).

Per richiedere copie del libro da recensire o proporre una data per un reading: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Per scaricare la cartella stampa: http://www.divinazionemilano.it/robertobonfanti_alice.zip

Nel web

www.robertobonfanti.com  

www.facebook.com/bonfantiroberto 

 

Leggi tutto...

Milano l’autrice Vanna Vinci e Balthazar Pagani di 24 ORE Cultura presentano la Graphic Novel TAMARA DE LEMPICKA graphic novel di Vanna Vinci pubblicata da 24 ORE C

Mercoledì 6 maggio 2015 alle 19.30
presso Spazio b**k
via Porro Lambertenghi, 20 – Milano
l’autrice Vanna Vinci e Balthazar Pagani di 24 ORE Cultura
presentano
la Graphic Novel

TAMARA DE LEMPICKA
graphic novel di Vanna Vinci
pubblicata da 24 ORE Cultura
a seguire booksigning

“Tamara de Lempicka sarebbe felicissima di questa graphic novel di Vanna Vinci: era una vera star dalla vita spericolata, ora è una popstar, un’affascinante trasgressiva elegante eroina da fumetto!”
Gioia Mori

Tamara nasce in una ricca famiglia di Varsavia – nel 1898, dicono i suoi biografi, ma le date non sono fatte per le signore: Tamara è sempre giovane e sempre moderna, sempre bella e spregiudicata. Imparò a conoscere la bellezza viaggiando giovanissima a Firenze, Roma e Venezia; il giorno dopo le nozze con un nobile playboy, si lasciò corteggiare da un diplomatico siamese; incontrò Marinetti e con lui decise di andare a bruciare il Louvre; frequentò assiduamente festini omo ed etero sessuali, non negando nulla al suo erotismo, ma si trovò anche costretta a fuggire prima dalla rivoluzione bolscevica, poi dall’Europa delle persecuzioni naziste, per ricrearsi una esistenza negli Stati Uniti.
La sua vita, dunque, ben si presta al racconto e la matita di Vanna Vinci ne restituisce tutta l’avvincente e appassionante vicenda in questa graphic noverl che 24 ORE Cultura pubblica in occasione della mostra monografica in programma a Palazzo Chiablese di Torino (19 marzo – 30 agosto 2015).
Protagonista del bel mondo di San Pietroburgo, Parigi, Hollywood e New York, Tamara fu donna elegante, sfrontata e di una sensualità irrequieta; amante di uomini del mondo intellettuale del tempo e di donne della società bene, trasferì tutta la sua passione per la vita e l’erotismo nella sua arte.
La mano di Vanna Vinci restituisce ai lettori un appassionato ritratto di questa straordinaria donna e artista, in un’avvincente biografia a fumetti che ben illustra l’esistenza trasgressiva della grande Tamara de Lempicka.

VANNA VINCI – autrice e illustratrice, ha cominciato la sua carriera sulle pagine della storica rivista di fumetti “Nova Express”. Da allora le sue storie e le sue graphic novel sono state pubblicate dalle migliori case editrici italiane e straniere. L’arte e il personaggio di Tamara de Lempicka e gli anni leggendari in cui ha vissuto sono stati per Vanna una fonte inesauribile d’ispirazione.


Ingresso gratuito
Per informazioni: Spazio b**K Telefono: 02 8706 3126

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?