Logo
Stampa questa pagina

Tre album per giugno 2019: Giovane Giovane, La Municipàl e Psicologi.

Tre album per giugno 2019: Giovane Giovane, La Municipàl e Psicologi.

Tre album per giugno 2019: Giovane GiovaneLa Municipàl e Psicologi.
articolo di Roberto Bonfanti

Non tutto l’indie viene per nuocere. In mezzo alla marea di uscite che il calderone modaiolo del così detto “it pop” di questi anni propone quotidianamente, di tanto in tanto può capitare anche qualche piacevole sorpresa e giugno, col suo bisogno di leggerezza, può essere il mese giusto per parlarne

Giovane Giovane, a un ascolto distratto, potrebbe essere etichettato come l’ennesimo esordiente del filone post-Calcutta. Sarebbe un peccato però liquidare così frettolosamente un album come il suo “Jugoslavija”. L’artista toscano utilizza infatti strumenti comunicativi sicuramente affini alla gran parte dei cantautori “indie”, ma riesce a portare quel linguaggio su un piano decisamente più affascinante grazie a una scrittura efficace e alla capacità di filtrare la quotidianità attraverso uno sguardo personale e disincantato.

Volendo ridurre ogni discorso ai minimi termini, “Bellissimi difetti” de La Municipàl si potrebbe definire come un disco che si stacca dal pop indie di oggi per provare ad abbracciare quello più ricercato e cantautoriale dei Baustelle o dei Virginiana Miller. Una dozzina di canzoni che puntano dritte al sodo raccontando in modo riuscito, con un suono asciutto ma corposo e un approccio narrativo altrettanto diretto, un collage di storie di provincia, amori in decadenza e dubbi esistenziali alla soglia dei trent’anni.

Gli Psicologi sono giovanissimi e sembrano il fenomeno musicale alla moda di queste ultime settimane. Hanno la capacità di miscelare elementi trap, approccio orgogliosamente lo-fi e immediatezza pop tratteggiando, con il loro EP “2001”, una manciata di schizzi di puro disagio adolescenziale con la stessa grezza autenticità che poteva avere il Vasco Brondi degli esordi. Sono punk nell’anima ma forse non lo sanno, e si può solo augurargli di riuscire nell’impresa impossibile di non perdere la loro sporca genuinità.

Roberto Bonfanti
[scrittore e artista]

www.robertobonfanti.com

 

blog www.rocktargatoitalia.eu

 

Rock Targato Italia © Divinazione Milano Srl web realizzato da Franco Sainini. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.