Menu
Francesco Caprini

Francesco Caprini

PREMIATA FORNERIA MARCONI - Premio Miglior TOUR dell’Anno

Premio Miglior TOUR dell’Anno

Rock Targato Italia

PREMIATA FORNERIA MARCONI

“PFM canta De André - Anniversary”

 

Alla PFM è stato assegnato il Premio Rock Targato Italia Miglior Tour.  Un riconoscimento alla band che da anni calca le scene nazionali e mondiali con intelligenza, bravura e grande professionalità.

Il premio è stato conferito da una giuria composta da operatori del settore musica cinema moda e letteratura affini al mondo di Rock Targato Italia il contest di scouting tra i più longevi d’Italia, ideato da Francesco Caprini, Franco Sainini e Stefano Ronzani (giornalista musicale). La Targa sarà consegnata a Milano nel mese di settembre durante le Finali Nazionali della rassegna

Nello specifico il premio va al tour “PFM canta De André - Anniversary”, con la seguente motivazione “Il tempo e lo spazio sono annullati dalla poesia e dalla musica che sempre e per sempre ci accompagnano nella vita”

PFM Premiata Forneria Marconi è un gruppo musicale molto eclettico ed esuberante, con uno stile distintivo che combina la potenza espressiva della musica rock, progressive e classica in un'unica entità affascinante. Nata discograficamente nel 1971, la band ha guadagnato rapidamente un posto di rilievo sulla scena internazionale, entrando nel 1973 nella classifica di Billboard (per “Photos Of Ghosts”) e vincendo un disco d'oro in Giappone. Continua fino ad oggi a rappresentare un punto di riferimento.

Nel 2011 PFM debutta con l’ambizioso progetto PFM in classic dove si cimenta con mostri sacri della musica classica come  Mozart, Prokofiev, Verdi, Korzakov e molti altri… a questo progetto fanno seguito un tour in Giappone (accompagnati da un'orchestra giapponese), e un tour teatrale in Italia con l’uscita di un doppio cd.

Nel 2017 PFM è stata premiata con la posizione n. 50 nella "Royal Rock Hall of Fame" di 100 artisti più importanti del mondo, mentre nel 2018 ha ricevuto a Londra il prestigioso riconoscimento come “Band internazionale dell’anno” ai Prog Music Awards UK.

A febbraio 2019 la band è stata invitata, per la terza volta, a salire a bordo della CRUISE TO THE EDGE” (CTTE) unico artista italiano che ha partecipato all’evento insieme alle più grandi Prog Band del mondo, capitanate dagli YES.

  1. rocktargatoitalia.eu

Premio Miglior Album dell’Anno “La Parte Mancante” Francesco Di Giacomo

Premio Miglior Album dell’Anno

Rock Targato Italia

 La Parte Mancante” Francesco Di Giacomo

L'album "LA PARTE MANCANTE" di Francesco Di Giacomo si aggiudica il Premio nella categoria Miglior Album dell'Anno per Rock Targato Italia. La Targa sarà consegnata a Milano nel mese di settembre durante le Finali Nazionali della rassegna.

Il premio è stato conferito da una giuria composta da operatori del settore musica cinema moda e letteratura affini al mondo di Rock Targato Italia il contest di scouting tra i più longevi d’Italia, ideato da Francesco Caprini, Franco Sainini e Stefano Ronzani (giornalista musicale).

La Parte Mancante e quella manchevole”, recensione dell’album redatta da Paolo Pelizza, è disponibile sul sito di Rock Targato Italia: http://www.rocktargatoitalia.eu/k2/k2-categories/recensioni/item/2557-l-album-di-francesco-di-giacomo.html

 

CAMILLA DI ZENZO – CATERINA SCARPATI
Divinazione Milano S.r.l. 
Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network 
Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano 

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778 - 3932124576 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
web: http://www.divinazionemilano.com/

 

blog rocktargatoitalia.eu

Premio Miglior Album dell’Anno “La Parte Mancante” Francesco Di Giacomo

Premio Miglior Album dell’Anno

Rock Targato Italia

 La Parte Mancante” Francesco Di Giacomo

L'album "LA PARTE MANCANTE" di Francesco Di Giacomo si aggiudica il Premio nella categoria Miglior Album dell'Anno per Rock Targato Italia. La Targa sarà consegnata a Milano nel mese di settembre durante le Finali Nazionali della rassegna.

Il premio è stato conferito da una giuria composta da operatori del settore musica cinema moda e letteratura affini al mondo di Rock Targato Italia il contest di scouting tra i più longevi d’Italia, ideato da Francesco Caprini, Franco Sainini e Stefano Ronzani (giornalista musicale).

La Parte Mancante e quella manchevole”, recensione dell’album redatta da Paolo Pelizza, è disponibile sul sito di Rock Targato Italia: http://www.rocktargatoitalia.eu/k2/k2-categories/recensioni/item/2557-l-album-di-francesco-di-giacomo.html

 

CAMILLA DI ZENZO – CATERINA SCARPATI
Divinazione Milano S.r.l. 
Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network 
Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano 

Tel. 0258310655 Mob. 3925970778 - 3932124576 
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 
web: http://www.divinazionemilano.com/

 

blog rocktargatoitalia.eu

Lenostrepaure, N.A.N.O., Leda, I Rumori Di Via Silvio Pellico.

Quattro album per luglio 2019: Lenostrepaure, N.A.N.O., Leda, I Rumori Di Via Silvio Pellico.
articolo di Roberto Bonfanti

Nel luglio di vent’anni fa finivo gli esami di maturità. Nell’aria, in quei giorni, si respirava un’energia pazzesca accompagnata, tra l’altro, dall’uscita di grandi dischi. Credo che in quel momento nessuno sospettasse quanto, nel giro di un tempo realmente breve, il mondo sarebbe completamente cambiato. E credo ancora di più che nessuno immaginasse che quello che è stato uno dei cicli musicali più floridi e vitali che il nostro Paese abbia mai vissuto si sarebbe esaurito senza alcun preavviso di lì a qualche mese.

I giovanissimi Lenostrepaure nel 1999 facevano probabilmente l’asilo, eppure nella loro musica sembra essere filtrato molto di ciò che è stata la scena alternative-rock degli anni ’90, tanto nell’attitudine quanto nelle sonorità. “Nessuno accanto”, nuovo EP della band, è un lavoro che viaggia dritto come un treno: chitarre dal sapore post-rock, arrangiamenti essenziali dall’approccio emo-core e una voce fresca che scandisce riflessioni intime o urla pensieri viscerali nel modo più diretto possibile. Il risultato è un rock graffiante e sincero illuminato da una poetica spontanea e personale.

Emanuele Lapiana, in quel 1999, stava invece promuovendo con i suoi C.O.D. un bellissimo album intitolato “La velocità della luce” ed era considerato a ragione uno dei talenti emergenti più puri in circolazione. A distanza di due decenni il N.A.N.O. (sigla che accompagna da una dozzina d’anni i suoi progetti solisti) è ancora in pista con un nuovo disco dal titolo “Bionda e disperata”: una commistione riuscitissima di pop dilatato ed elettronica deviata che si traduce in un insieme di canzoni oniriche e imprevedibili in cui il talento introspettivo dell’artista trentino non tradisce sé stesso ma si avventura lungo nuove strade inconsuete, affascinanti ed estremamente personali.

Serena Abrami nel ’99 era poco più di una bambina e nell’ultimo decennio ha attraversato un percorso musicale inconsueto, partendo dai talent per passare poi da Sanremo e da esperienze lontanissime fra loro, prima di fondare i Leda e immergersi con loro in sonorità che affondano le radici proprio nel rock più puro degli anni ’90. “Memorie dal futuro”, album d’esordio della nuova band guidata dalla cantautrice marchigiana, è un concentrato di chitarre distorte e atmosfere claustrofobiche all’interno delle quali la voce della Abrami naviga come una lucina nel buio disegnando melodie intriganti e incisive. Un progetto dallo spirito puro che viaggia in perfetto equilibrio fra stoner e rock d’autore.

I bresciani I Rumori Di Via Silvio Pellico, infine, della scena musicale degli anni ’90 credo si siano nutriti in tempo reale almeno quanto il sottoscritto e continuano evidentemente ad averla tatuata nel proprio DNA. Il loro “Puzzle” è infatti un insieme di cinque canzoni in cui i fantasmi più underground di quegli anni vengono rievocati e riproposti con un’attitudine personale fra sonorità distorte, un minimalismo di fondo che tende al lo-fi, indolenza poetica, attitudine da sala prove polverosa, atmosfere che cambiano colore di continuo e melodie destrutturate che si alternano a momenti parlati dall’approccio narrativo irrequieto e introspettivo.

Roberto Bonfanti
[scrittore e artista]

www.robertobonfanti.com

 

BLOG RockTargatoItalia.eu

Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?