Menu

ROAD SWEET HOME



Storia di un viaggio senza tempo
L'incredibile vita di John Knewock (by Giulio Larovere)

 L’associazione culturale Rock My Life, con il supporto del Comune di Milano presenta: “Road Sweet Home, storia di un viaggio senza tempo”, l'incredibile vita di John Knewock raccontata attraverso la voce e la musica di Giulio Larovere.

All'interno della rassegna del Teatro Menotti, lo spettacolo di Giulio Larovere andrà in scena il 17 Luglio alle ore 20.30 nella Corte d’onore di Palazzo Sormani in Corso di Porta Vittoria, 6 a Milano.

Il concept album “Road Sweet Home” di Giulio Larovere, preprodotto da Giuliano Dottori (Jacuzi Studio Milano) e coprodotto registrato, mixato e masterizzato da Larsen Premoli (RecLab Studios Milano), ha trasformato in musica l’incredibile storia vera di John Knewock ripercorrendo così trent’anni di vita hippie, avventure ed emozioni del protagonista.

Il lavoro, anticipato dai singoli e dai video ufficiali “Rain” e “To see a lonely heart”, è un viaggio dal sapore folk a ritroso nel tempo, quando ancora i suoni e la musica del passato venivano registrati su bobine, suonando strumenti veri, con l’intento di riprodurre fedelmente tutte quelle sonorità care a un’epoca che oggi, forse, ci siamo un po’ dimenticati.

Giulio Larovere sul progetto “Road sweet home”:

Tre anni fa mi è stata raccontata una storia che mi ha colpito profondamente, forse perché aveva tutte le caratteristiche per essere la storia di ognuno di noi: quella di John Knewock, narrata in un diario fatto di poesie, racconti e anche canzoni.

Dal momento in cui sono entrato in contatto con questa storia non ho potuto frenare l’esigenza di raccontarla attraverso questo album e, ogni giorno che passa, comprendo sempre meglio quanto sia stato giusto intraprendere, insieme a John, questo viaggio.


ROAD SWEET HOME, Storia di un viaggio senza tempo

Palazzo Sormani, Milano (rassegna estiva Teatro Menotti)
Corso di Porta Vittoria, 6 (MI)
17 Luglio 2022 ore 20.30
Costo del biglietto: 15 € + costi prevendita

Acquista il tuo Biglietto attraverso questo link:

GIULIO LAROVERE - ROAD SWEET HOME. STORIA DI UN VIAGGIO SENZA TEMPO (vivaticket.com)

*ATTENZIONE*
In caso di pioggia lo spettacolo andrà in scena al Teatro Menotti (via Ciro Menotti 11, Milano)


Scopri di più su Road Sweet Home attraverso questi link:

WEB: https://www.giuliolarovere.com
FB: https://www.facebook.com/giuliolarovereofficial
IG: https://www.instagram.com/giuliolarovere/
YT: https://www.youtube.com/c/GiulioLarovere
SPOTIFY: https://open.spotify.com/artist/4c1x5q3SgjyzgivpDvKF97
APPLE MUSIC: https://music.apple.com/it/album/road-sweet-home/1552809498

 

blog www.rocktargatoitalia.eu

Francesco Caprini/DivinazioneMilano

Leggi tutto...

Serate d'estate un po' speciali

Bene bene bene, il conto alla rovescia è iniziato. Ci credete che tra neanche un mese sarà già finita la quarta edizione del FringeMI?
Prima della fine, però, ci sono quasi 100 eventi che vi aspettano, il primo dei quali è… l’inaugurazione del Festival!

E cioè: il grande ritorno di ANGELO CAMPOLO, vincitore della primissima edizione del NoLo Fringe Festival nel lontano 2019 che, insieme a Giulia Drogo, debutta nel magico Anfiteatro di via Russo con A TE E FAMIGLIA, nuova produzione che indaga con grande ironia i rapporti che legano genitori e figli.

Vi aspettiamo il 13 giugno alle 20.30 
All’Anfiteatro di via Russo 

Ma i ritorni di fiamma non finiscono qui: vi ricordate Lorenzo Maragoni e Niccolò Fettarappa? L’anno scorso erano entrambi nel programma ufficiale, con due spettacoli distinti: Stand Up Poetry e Apocalisse Tascabile. Beh… quest’anno li ospitiamo insieme con SOLO QUANDO LAVORO SONO FELICE! Ci piace pensare che la loro collaborazione sia nata anche durante le serate meneghine dell’allora NoLo Fringe Festival. 

Vi aspettiamo il 16 giugno alle 21.00 

All'Anfiteatro di via Russo 

Agguanta il tuo biglietto

QUI TUTTI GLI EVENTI!

La prossima settimana a Campo Teatrale arriva
LE DONNE BACIANO MEGLIO,
vincitore edizione 2021 del nostro fringe!

Dal 24 al 26 Maggio 2022
martedì ore 20:30
mercoledì, giovedì ore 21.00
ACQUISTA IL TUO BIGLIETTO 
CON IL CODICE SCONTO: DONNEMAGGIO
(biglietti a 12 euro!)

Dal Blog: Rock Targato Italia

 

 

Leggi tutto...

LE RANE di Aristofane|Nuove date

Nuove date per LE RANE

19-22 maggio

Giovedì_Sabato ore 20.30

Domenica ore 16.00

da Aristofane
progetto e regia Marco Cacciola
con (in o.a.) Giorgia Favoti, Matteo Ippolito, Lucia Limonta, Claudia Marsicano, Francesco Rina
e un coro di cittadini ogni giorno diverso
traduzione Maddalena Giovannelli, Martina Treu
dramaturg Lorenzo Ponte
scene Federico Biancalani
costumi Elisa Zammarchi
direzione tecnica Rossano Siragusano
musiche e suono Marco Mantovani
assistente alla regia Gabriele Anzaldi
produzione Elsinor Centro di Produzione Teatrale / Teatri di Bari /Solares Fondazione delle Arti

Spettacolo inserito in abbonamento Invito a Teatro

Uno dei capolavori del commediografo greco Aristofane rivive in una commedia on the road inedita e originale, che accompagna il pubblico in un sorprendente viaggio negli Inferi. In scena una coro di cittadini non professionisti formati attraverso laboratori affiancherà il nucleo di giovani attori e attrici.

Dal blog: Rock Targato Italia

Leggi tutto...

Fog Festival e altre notizie

Nell'ambito di FOG Performing Arts Festival di Triennale Milano

sabato 30 aprile alle ore 19.30 

durata 15’ + 15’ + 15’ + 15’ (con intervalli) 

Camilla Monga / Chiara Bersani / Philippe Kratz / Virna Toppi  

SWANS NEVER DIE

“La morte del cigno continua a intrecciare passato, presente e futuro, e a nutrire gli immaginari di generazioni di artisti.”

Progetto Swans never die 

Cosa resta oggi di un’opera coreografica considerata una pietra miliare della storia della danza occidentale del XIX secolo? In che forme e in quali corpi è sopravvissuta nel tempo? Chi ne raccoglie l’eredità e perché? Come risuona nei coreografi di oggi e che valori può trasmettere in futuro? 

Da queste domande nasce il progetto Swans never die, condiviso e promosso da una rete di soggetti – di cui Triennale Milano Teatro è parte – che hanno deciso di unire idee e progettualità intorno al solo La morte del cigno, considerato un pezzo fondamentale della storia della danza.

Il progetto invita il pubblico a pensare a questo solo come a un’opportunità per conoscere stili, tecniche, identità e culture.

Info e acquisto biglietti su

triennale.org

 

 #backstage

Edoardo II, nuova produzione del Teatro Out Off, in collaborazione con Ensemble Teatro, è un allestimento multidisciplinare basato sulla compresenza di puro testo, immagine filmica e rappresentazione dal vivo.

Ecco un po' di foto del backstage dei video che vedrete in teatro. Le location sono castelli e vecchi manieri che ricordano le atmosfere shakespeariane.

EDOARDO II sarà in scena al Teatro Out Off dal 10 al 29 maggio

 

Teatro Carcano

TRIPLE BILL

28 aprile ore 20.30

Apertura alle differenze, ricerca artistica, danza, innovazione si fondono nel lavoro di tre grandi compagnie nazionali e internazionali in Triple Bill, un inedito trittico che arriva al Teatro Carcano nella più ampia programmazione di PRESENTI ACCESSIBILI, evento italiano organizzato da Oriente Occidente, Ministero della Cultura e Regione Lombardia all'interno della rete Europe Beyond Access, il più grande progetto al mondo sull'accessibilità dell'arte e della cultura. 

Sul palco: Fondazione Nazionale della Danza / Aterballetto e SkånesDansteater con due duetti e Candoco Dance Company con un pezzo della grande Trisha Brown.

Info e prenotazioni Tel. 02 55181362

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Una via per Gianni Sassi

"Una via per Gianni Sassi" è l'iniziativa che intende sollecitare il Comune di Milano affinché intitoli una via a Gianni Sassi (1938–1993),

 geniale agitatore culturale della città.

L'iniziativa è nata qualche mese fa su spinta di Monica Palla, consulente in comunicazione e immagine culturale e aziendale, che di Gianni Sassi è stata braccio destro, e sostenuta da un comitato promotore composto da Aldo Colonetti (filosofo, storico e teorico dell’arte del design e dell’architettura), Gino Di Maggio (gallerista, editore, creatore e Presidente Fondazione MUDIMA), Eugenio Finardi (cantautore), Paola Nobile (imprenditrice culturale) e Stefano Senardi 

(produttore discografico e direttore artistico). 

Gianni Sassi è stato uno dei "milanesi eccellenti" a cui il Teatro Out Off ha dedicato un'ampia retrospettiva. 

 

Blog: Rock Targato Italia

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?