Menu

Francesco Bellucci in concerto a Salerno

FRANCESCO BELLUCCI 

presenta il suo nuovo concerto 

“SITUAZIONI SCONVENIENTI” 

il 4 settembre a Salerno 

 

Il 4 settembre 2020 l’Arena del Mare di Salerno verrà inondata dalle sonorità di “SITUAZIONI SCONVENIENTI”, il nuovo album di FRANCESCO BELLUCCI in uscita alla fine di settembre. L’artista emiliano sarà sul palco per introdurre il suo secondo disco in occasione del concerto della famosa band “Banco del Mutuo Soccorso”. Il concerto si svolgerà all’interno dell‘evento “25 May Pride", iniziativa organizzata da Arcigay Salerno, Comitato Primo Maggio, ANPI, CGIL, CISL e UIL. 

Modenese, classe 1989, Francesco Bellucci non è nuovo ad eventi del genere: nel 2017 infatti il cantante fu scelto da Radio Deejay per aprire il concerto di Francesco Gabbani, fresco vincitore del Festival di Sanremo con “Occidentali’s Karma”.  

“SITUAZIONI SCONVENIENTI” arriva a tre anni di distanza da “Siamo Vivi”, album di debutto, lavoro intimo ed emotivo che conteneva le tracce “Io ci credo ancora” e “Forse”.  

L’album, in programma per la fine di settembre, sarà anticipato dal singolo “Stanotte Uccido Mio Padre”, quarto estratto dopo “20 Lt. di Benzina” (settembre 2019), “Vuoto” (novembre 2019) e “Qualcuno Ti Pensa Ancora” (febbraio 2020). 

Sulla scia dei suoi brani precedenti, contraddistinti da forte denuncia sociale e accompagnati da basi rock violente ed esplosive, nel nuovo album l’artista dà sfogo alla sua rabbia interiore. Nei suoi testi, Bellucci denuncia i vizi della società contemporanea ed esprime la sensazione di panico causata dalle relazioni sociali, dalla paura di non riuscire a comunicare. 

Insieme a Francesco Bellucci, saranno sul palco Eric Ombelli (batteria), Davide Lodesani (Basso), Marco Mazzuoccolo e Francesco Bevini alle chitarre e Davide Guerri (programmazione).  

 

BIOGRAFIA 

Francesco Bellucci è nato a Modena il 20 Settembre 1989. Debutta musicalmente nel 2013 partecipando alla Prima Edizione del Premio Pierangelo Bertoli classificandosi al secondo posto con la canzone “Io Ci Credo Ancora”, pubblicata nel Maggio del 2014. Nell’Ottobre 2014 ci riprova al Premio Bertoli conquistando ancora il secondo posto con la canzone “Forse”. 

Nel 2017 pubblica il primo album “Siamo Vivi” con 13 brani inediti, anticipato dal singolo “Vivere Davvero” e dall’omonimo videoclip presentato in anteprima da L’Espresso. Con la canzone raggiunge la prima posizione della classifica “Absolute Beginners” stilata da Radio Airplay Italia per il quotidiano online Rockol e vi resterà per sei settimane consecutive. 

Selezionato da Radio Deejay per partecipare al Deejay On Stage il 14 Agosto si esibisce a Riccione in apertura al concerto di Francesco Gabbani. Autunno 2017 esce il secondo singolo "Il Mondo Sta Girando” estratto dall’album d’esordio è accompagnato da un videoclip che viene presentato in anteprima su Fanpage.it

Nel 2018 pubblica il singolo "Che Sfiga Però”, presentato durante la serata finale del Poesia Festival di Modena prima del concerto di Ghemon. 

 

Facebookhttps://www.facebook.com/ilBelluc/ 

YouTubehttps://www.youtube.com/channel/UCDERiUJvOCr8iS4CDX9IfrQ 

Instagramhttps://www.instagram.com/ilbelluc/?hl=it 

 

 

PIETRO BENEDETTI – FRANCESCO RATTI 

Divinazione Milano S.r.l. 

Ufficio Stampa, Radio, Tv, Web & Social Network 

Via Andrea Palladio n. 16 - 20135 Milano 

347 3265242 – 331 4203865 

e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

web: www.divinazionemilano.it 

 

Leggi tutto...

Da oggi su Youtube la nuova puntata di Avere Anni 20

Ultima settimana di luglio e ultima puntata (di luglio) di "Avere Anni 20con Andrea Ettore Di Giovanni. Questa volta si parte con alcuni fatti di cronaca ma a sorprenderci, come del resto ci siamo abituati, non sono i misfatti dei carabinieri di Piacenza ma le scelte musicali del cantante del Pesce Parla, brani poco conosciuti ma che racchiudono in loro la creatività e la novità in un panorama musicale spesso incapace di rinnovarsi. Prima di cominciare con la rassegna dei brani, un annuncio: le canzoni entreranno a far parte a breve di una playlist su Spotify, dal nome Canzoni emergenti italiane 2020. 

Leggi tutto...

Disponibile la nuova puntata di "Avere Anni 20"

Come ogni martedì siamo tornati a recensire la nuova puntata di "Avere Anni 20" (https://bit.ly/38XlZAA), la rubrica musicale di Andrea Ettore Di Giovanni. I nuovi singoli scelti dal frontman del Pesce Parla sono "Ma Perché mi inviti a Cena?", "Portofino" e "Hangover"

Il primo singolo di oggi è Ma Perché mi inviti a cena? di Nicky Nicolai e Stefano Di Battista. Il brano, un pezzo jazz molto frizzante, è una geniale riflessione sui mille utilizzi che possiamo fare di un tavolo e della stessa parola: dal tavolo delle trattative ai tavoli per il tempo libero e per il gioco (pensiamo ad esempio al tavolo da ping pong), senza dimenticare il tavolo, la scrivania dalla quale sto scrivendo. Il tavolo non è quindi più quel bel simposio latino dove ciascuno poteva soddisfare i propri appetiti, bensì il luogo delle discussioni, dell'esposizione dei propri problemi, che cerchiamo, è vero, di tradurre in parole ma spesso senza arrivare al punto. Al contrario, Pasquale Panella, autore del brano, colpisce l'ascoltatore in modo diretto, senza girare la frittata e lo fa anche grazie alla voce meravigliosa di Nicky Nicolai. 

La seconda canzone della settimana è Portofino del Pagante. A dieci anni di distanza da Entro In Pass, è uscito un nuovo brano estivo del gruppo milanese. Il Pagante riesce come al solito a conquistare il gusto del pubblico, soprattutto dei più giovani, e questa volta incontra anche l'apprezzamento di Andrea che ammette di essere stato colpito da Portofino. Sarà il ritmo, sarà la voglia di estate o forse il meccanismo della figura retorica del Guilty Pleasure ma Ti Porto Fino a Portofino è qualcosa di troppo per qualsiasi linguista italiano. 

Infine chiudiamo con Hangover, il nuovo singolo di Ainè. Il brano, in italiano, è delicato, il parlato è lento ma ritmato. Ricorda lo stile lo-fi, molto apprezzato all'estero ma ancora poco conosciuto e trasmesso dalle radio italiane. Un ragazzo vorrebbe scappare insieme ad una donna che però non si ricorda di lui. Siamo ai titoli di coda di una festa quando l'alcool si è già mescolato con i sentimenti e le emozioni escono libere. Fermo, in uno stato di attesa e speranza, il dolore creato dalla relazione nel protagonista è peggiore di quello causato dall'Hangover. 

Buon ascolto e alla prossima...

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?