Menu

nuovo video de "LASTANZADIGRETA" omaggio al Banco

NO CANZONE D’AUTORE! NO INDIE ROCK!

fuggire il già sentito, lo scontato, il facile.
Rifuggire l’astruso, l’iniziatico.rompere gli stereotipi, aborrire le etichette predefinite.


NO BASSO! NO BATTERIA!

privarsi di solidità ritmiche per inventarne di nuove e più traballanti.
Democraticità dei ruoli, ribaltamento delle dinamiche.
Chi si ferma è perduto, chi arriva primo aspetta.
essere elettrici, acustici, elettroacustici, giocattoli.
essere radicali.
essere teneri, essere neo-sensibili
essere POP.
consapevolmente, gioiosamente, politicamente.
avanguardisticamente.

lato b è il secondo ep di lastanzadigreta, opposto elettrico e psichedelico del suo lato a.
Mandolino e chitarra elettrici spinti al massimo, marimba punk, bidoni dell’immondizia, droni di didjeridoo, voce e chitarra.
A margine, una nota di dolcezza: una cover di Non mi rompete del Banco di Mutuo Soccorso, per marimbe, xilofoni, glockenspiel, farfisa e poche e misurate corde di plastica.
lato b è stato registrato interamente dal vivo, senza sovraincisioni o trucchetti da furbacchioni, al Diavolo rosso di Asti, il primo dicembre 2013, da Dario Mecca Aleina, che lo ha anche miscelato. Deve molto alla musica di Nick Cave, Eels, C.S.I., alla psichedelia e a Tom Waits, all’Americana e alla canzone d’autore italiana classica e al progressive rock.
Tutte le canzoni sono scritte da lastanzadigreta.
La bonus track è una cover molto particolare di Non mi rompete del Banco di Mutuo Soccorso, registrata dal vivo presso il laboratorio Il trillo di Torino, il diciassette aprile del 2014. 

Esattamente 1 anno dopo dalla sua registrazione viene esce il secondo video

Il video tratto da “lato b”  è un omaggio al Banco del Mutuo Soccorso. Difficile rifare un pezzo così, impossibile – e sbagliato – provare a rifarlo uguale.
Per l’occasione, lastanzadigreta lascia da parte la cattiveria elettrica e punta sugli strumenti acustici e “poveri”: il legno della marimba e degli xilofoni, il metallo del glockenspiel, un vecchio harmonium Farfisa, chitarra e ukulele… Il tutto registrato “live in studio”, in un pugno di take, al Laboratorio musicale “Il Trillo” di Torino, da dove provengono anche le immagini – volutamente lo-fi, in tema con lo spirito del brano – del video.
Una “cover” in punta di piedi, minimalista, che prende il suono del rock progressivo italiano e lo ri-colloca in una cameretta.
“Lato b” è edito in digitale, per Tam Tam Production, su tutti i principali digital store,; è disponibile anche in cd, in 300 copie numerate, con la splendida copertina ideata dall’illustratrice Cinzia Ghigliano.

acquista LATO B 
Facebook 
Twitter
Etichetta: TamTam Production
YouTube


 

Leggi tutto...

“Maledetta Notte” è il nuovo singolo degli USHAS

In radio e TV il terzo singolo degli USHAS “Maledetta Notte”

A breve sarà in rotazione il nuovo singolo della rock band USHAS, tratto dall’album “Verso Est”.

Maledetta Notte” è un brano che parla della tragedia della banalizzazione della nostra vita in una quotidianità priva di senso. La noia colora ogni sentimento, ogni emotività, il sesso diventa via di fuga dalla monotonia e pateticità dell’esistenza.  La passione ci spinge sempre oltre, per dimenticare il nulla che abbiamo eletto a sistema di vita. E, alla fine, viene presentato il conto  amarissimo e fin troppo ironico!

Verso Est” (Agoge Records) è il disco d’esordio degli USHAS che esprime l’amore per il viaggio, per l’arte, per la filosofia buddhista indo-tibetana e per la letteratura beat americana attraverso il suono di un rock potente e senza tempo. Sulla copertina del loro album l’immagine del simbolo orientale del Nodo Infinito, un segno di buon auspicio.

Rock band romana ha debuttato nella seconda metà degli anni '90. La formazione attuale comprende, oltre al fondatore e autore di musiche e testi Filippo Lunardo, Giorgio Lorito alla voce, Guido Prandi al basso e Giorgio Ottaviani alla batteria. Il nome USHAS è quello della dea dell'Aurora dell'antica tradizione religiosa indiana dei Veda, figlia del Cielo e del Signore della Luce

Il gruppo ha all'attivo moltissime esperienze live con concerti memorabili, ma anche aperture a grandi artisti come gli Iron Butterfly, Maurizio Solieri (Vasco Rossi) o Paul Di’Anno (Iron Maiden). 

Nel 2010 ha vinto il contest per band emergenti Rockin'dipendente a Rieti. Nel luglio 2013 ha partecipato al Festival del Litfiba Channel, la web radio ufficiale dei Litfiba. 

Nel web: ushas.it

Leggi tutto...

Video e singolo nuovo per i RED RING

In radio e TV il singolo e video dei RED RING “You break down my soul”

Concerti promozione: 

  • 24 Aprile, RELEASE PARTY  Ostra (An)
  • 25 Aprile, GIO' BAR (Monte Porzio - PU) OSPITI ROCK TARGATO ITALIA Finale Marche

 

Dalla prossima settimana sarà in rotazione radiofonica il singolo “YOU BREAK DOWN MY SOUL” dei Red Ring.

You break down my soul” è una ballad rock dal sound deciso, dal gusto melodico contagioso per l’energia e la freschezza che trasmette.

Con l’intro di chitarra in apertura del brano, ecco che il “knock-out” arriva immediatamente, introducendo tutte quelle sonorità rock che con rabbia e potenza trasportano in un mondo di riff taglienti. La solida sezione ritmica del brano viene poi amplificata dalla cantante Elisa Goffi, che con la sua voce sottile rende catchy e romantica l’aggressività iniziale.

Dal testo interamente in inglese, il singolo racconta, tra scariche di adrenalina e romanticismo, la difficoltà di tenere saldo un rapporto amoroso, con il rischio di vedere rompersi la propria anima. Ma l’amore è caparbio, e nonostante la sua complicatezza e fragilità, c’è sempre la volontà di tenerlo stretto e non lasciarlo mai cadere a terra in mille pezzi.

You break down my soul” è il primo singolo di lancio del prossimo EP dei Red Ring in uscita a breve a fine aprile. Il videoclip ufficiale è già stato realizzato ed è possibile vederlo al seguente link YouTube: http://youtu.be/taAUl-tTEls.

I Red Ring (ex Last Minute) sono una rock band marchigiana che ha debuttato nel 2007. Giovani ed energici, vantano già un Ep di brani inediti pop-rock in lingua italiana, “Senza tempo”, autoprodotto e inciso nel 2009, un lavoro composto e arrangiato interamente dalla band.

Dal 2010 ad oggi il gruppo ha ormai collezionato una numerosità di riconoscimenti in ambito musicale: il loro talento è stato premiato dal concorso romano “Sapori d’autore” come anche  dal “Maccheroni Rocking Contest” organizzato dal comune di Fano (PU) nel 2011, vincendo la registrazione di un Ep.

Vinti ulteriori due Premi città di Loreto, hanno avuto l’opportunità di esibirsi sullo stesso palco dei Nomadi, in apertura del loro concerto.

Tutto il loro periodo di attività è stato costellato di intense esibizioni live in locali, sagre, feste cittadine e piazze delle Marche e delle altre regioni centrali, riscuotendo un grande successo di pubblico con la proposta dei loro inediti e di altri brani del rock classico o del pop internazionale rivisitati nel loro unico stile. 

La band si compone di: Elisa Goffi (voce); Edoardo Sdruccioli (basso e cori); Juri Cucchi (batteria); Davide Landi (chitarra ritmica); Giacomo Lanari (chitarra solista).

 

Sul web e links:  

https://www.facebook.com/redringband

http://www.youtube.com/redringband

https://twitter.com/redringband

http://instagram.com/redringband#

Leggi tutto...

Sfigher esce "Pericolosa" il nuovo singolo

“PERICOLOSA” il nuovo singolo e video degli SFigher. In radio e tv

Sabato 18 aprile ore 22.30 concerto al Km298 di Lodi

Dalla prossima settimana sarà in rotazione radiofonica e televisiva “Pericolosa”, singolo degli SFigher

Il brano, scritto da Marco Coruzzi e Danilo Lazzari, esprime il rischio insito in ogni relazione amorosa, che, tra forti emozioni e paure ancestrali, porta qualsiasi amante a infinite domande senza risposta. 

“……Fammi un gesto con lo sguardo, Solo al mio comando, Entrare nei tuoi occhi”.

Non si sa chi condurrà il gioco, ma ci si perde comunque tra sguardi ricchi delle sfumature dell’amore, consapevoli di vagare tra pensieri nebbiosi, albe senza sole e arcobaleni oscurati dalle notti senza sonno.

All’ascolto del brano, si viene trascinati dalla voce di Danilo Lazzari in un mondo in bilico tra cielo e tenebra, pericolo e estasi, catturati dal ritmo incalzante che parla di eterne conquiste e rinunce.

Pubblicato sulla pagina Yotube ufficiale della band, il videoclip del brano realizzato da Stefano Grilli, ha ottenuto già oltre20 000 visualizzazioni. Da guardare e ascoltare online al link: https://www.youtube.com/watch?v=4jfpCUXjlvI

Sabato 18 aprile alle 22.30, gli SFigher presenteranno al pubblico il nuovo singolo “Pericolosa” con un concerto alKM298 di Lodi (S.S. 9 Tangenziale SUD Lodi -  Km. 298). 

SFigher, band parmigiana, debutta nel 2009 su idea di Marco Coruzzi e Danilo Lazzari. La scarsa considerazione di se stessi nelle fasi iniziali li porta a coniare il nome "SFigher". Nasce quindi lo “SFigher-Pensiero” che si riflette nei testi delle loro canzoni. Dopo anni di sperimentazioni, arriva la maturazione artistica insieme al loro album “Quello che ho”, che ha raccolto ottimi consensi di critica. Nel 2014 hanno vinto la prima edizione del "ParmAwards"  come band più votata dal pubblico.

Gli SFigher hanno raggiunto un numerosissimo seguito di fan, soprattutto in terra emiliana, dove si esibiscono spesso in live emozionanti.

Dopo "Sono", singolo presentato a giugno e corredato da un videoclip diretto da Sebastian Corradi, a gennaio è stato pubblicato il singolo "Scusa no", il cui videoclip ha già superato le 21.000 visualizzazioni su YouTube (http://youtu.be/-nWKKdzTa0I). 

Ad oggi “SFigher” è composto da: Danilo Lazzari alla voce e chitarra, Marco Coruzzi alle tastiere, Nicola Balestrieri al basso, Eros Scasciamacchia alla chitarra elettrica, Paolo Leo alla batteria e Giuseppe Cirrito come chitarra ritmica in aggiunta alla band. Le musiche e i testi sono interamente composte da Marco e Danilo, mentre gli arrangiamenti sono merito dell'intera band. 

Sul web: www.sfigher.it

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?