Logo
Stampa questa pagina

Disponibile la nuova puntata di "Avere Anni 20"

Disponibile la nuova puntata di "Avere Anni 20"

Come ogni martedì siamo tornati a recensire la nuova puntata di "Avere Anni 20" (https://bit.ly/38XlZAA), la rubrica musicale di Andrea Ettore Di Giovanni. I nuovi singoli scelti dal frontman del Pesce Parla sono "Ma Perché mi inviti a Cena?", "Portofino" e "Hangover"

Il primo singolo di oggi è Ma Perché mi inviti a cena? di Nicky Nicolai e Stefano Di Battista. Il brano, un pezzo jazz molto frizzante, è una geniale riflessione sui mille utilizzi che possiamo fare di un tavolo e della stessa parola: dal tavolo delle trattative ai tavoli per il tempo libero e per il gioco (pensiamo ad esempio al tavolo da ping pong), senza dimenticare il tavolo, la scrivania dalla quale sto scrivendo. Il tavolo non è quindi più quel bel simposio latino dove ciascuno poteva soddisfare i propri appetiti, bensì il luogo delle discussioni, dell'esposizione dei propri problemi, che cerchiamo, è vero, di tradurre in parole ma spesso senza arrivare al punto. Al contrario, Pasquale Panella, autore del brano, colpisce l'ascoltatore in modo diretto, senza girare la frittata e lo fa anche grazie alla voce meravigliosa di Nicky Nicolai. 

La seconda canzone della settimana è Portofino del Pagante. A dieci anni di distanza da Entro In Pass, è uscito un nuovo brano estivo del gruppo milanese. Il Pagante riesce come al solito a conquistare il gusto del pubblico, soprattutto dei più giovani, e questa volta incontra anche l'apprezzamento di Andrea che ammette di essere stato colpito da Portofino. Sarà il ritmo, sarà la voglia di estate o forse il meccanismo della figura retorica del Guilty Pleasure ma Ti Porto Fino a Portofino è qualcosa di troppo per qualsiasi linguista italiano. 

Infine chiudiamo con Hangover, il nuovo singolo di Ainè. Il brano, in italiano, è delicato, il parlato è lento ma ritmato. Ricorda lo stile lo-fi, molto apprezzato all'estero ma ancora poco conosciuto e trasmesso dalle radio italiane. Un ragazzo vorrebbe scappare insieme ad una donna che però non si ricorda di lui. Siamo ai titoli di coda di una festa quando l'alcool si è già mescolato con i sentimenti e le emozioni escono libere. Fermo, in uno stato di attesa e speranza, il dolore creato dalla relazione nel protagonista è peggiore di quello causato dall'Hangover. 

Buon ascolto e alla prossima...

Rock Targato Italia © Divinazione Milano Srl web realizzato da Franco Sainini. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.