Logo
Stampa questa pagina

“UN AMORE DI FEDRA”: la mitologia ai giorni nostri

“UN AMORE DI FEDRA”: la mitologia ai giorni nostri

La mitologia greca da sempre ci insegna come la vita e le vicende degli uomini siano indissolubilmente legate a quelle delle divinità, che le si voglia intendere come modelli da seguire o come forze superiori che entrano nella nostra vita a stravolgerne il percorso. Ma come può essere rappresentato nell'epoca moderna il concetto di divinità? Che cos'è, oggi, il dominio che esercita sulla mente degli uomini?

"Un Amore di Fedra", lo spettacolo scritto e diretto da Claudio Gaj che andrà in scena il 24, 25 e 26 Febbraio presso lo Spazio diLà a Milano, prova a rispondere a questi interrogativi portando sul palco una variazione contemporanea sul tema del mito e della divinità. Le vicende della mitologia vengono così trasportate ai giorni nostri, in una non meglio precisata provincia, dove Teseo è il sindaco della città, Fedra la sua annoiata seconda moglie e Ippolito il loro figlio adolescente. Afrodite, la dea della bellezza, si trasforma in un format televisivo: una straniante trasmissione che vede avvicendarsi in studio i più importanti personaggi della tragedia e della mitologia. A rappresentare questa mitologia moderna, un gruppo di giovani e talentuosi attori – Martina Fusè, Claudio Gaj, Delia Rimoldi e Jacopo Veronese – che, vestendo i panni dei miti del passato, cercheranno di dare un volto e un nome ai miti del presente.


Un Amore di Fedra

24/25/26 Febbraio – ore 20.00

Spazio diLà – Via arcivescovo Romilli 15, Milano

Per info e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Rock Targato Italia © Divinazione Milano Srl web realizzato da Franco Sainini. Tutti i diritti riservati. All rights reserved.