Menu

Dal 4 all’11 luglio la XXIX edizione di Iseo Jazz con Ferra, Zambrini, Intra, JW Orchestra, Premazzi, Plankensteiner e molti altri

In programma dal 4 all’11 luglio, la ventinovesima edizione di Iseo Jazz, che avrà l'obbiettivo di ripresentare, quasi interamente, lo schema che era stato previsto per il 2020 (caratterizzato solo da un concerto ideato come omaggio per onorare le vittime del Covid - 19). Una ripartenza che segna la ripresa di una continuità, di una coerenza, ma soprattutto di una rinascita che solo la cultura può veramente guidare.

L'evento, negli anni, è diventato un punto di riferimento della scena italiana, un approdo importante per i nostri musicisti di jazz. Un festival che pone la musica al centro, dove non esistono più pregiudizi stilistici, ma solo spazi significativi per le nuove generazioni, senza dimenticarsi, però, delle grandi personalità della scena jazzistica. 

La singolarità di Iseo Jazz risiede nel fatto di essere una manifestazione che privilegia la cultura musicale e non l’intrattenimento e anche il programma di quest’anno lo dimostra ampiamente. Dal solo di Bebo Ferra (il 7 luglio a Sale Marasino), evocativo e ricco di spunti eterogenei, alla rilettura in chiave jazzistica di Mozart (l’11 luglio a Iseo) a opera della JW Orchestra di Marco Gotti (premio Iseo alla carriera per l’originalità e l’importanza del suo lavoro di band leader e arrangiatore); dalla libera improvvisazione del duo Remondini-Manera (Iseo, 9 luglio) alla varietà propositiva del nuovo quartetto di Antonio Zambrini (Clusane, 10 luglio); dal trio di Simona Premazzi, pianista italiana affermatasi a New York (Iseo, 11 luglio), al quartetto di baritoni, che viaggerà nella storia del jazz più recente, della sassofonista Helga Plankensteiner (Palazzolo sull’Oglio, 4 luglio). Da segnalare, inoltre, la rilettura del rock progressivo da parte del gruppo del trombettista Marco Mariani (Iseo, 9 luglio), mentre lo spazio ai giovani e ai talenti emergenti sarà dedicato al quartetto del contrabbassista Andrea Grossi, che si muove nell’ambito del rapporto tra poesia e musica (Palazzolo sull’Oglio, 4 luglio). Infine, il duo di Enrico Intra, il vero testimonial musicale della rassegna, che il 10 luglio a Clusane dialogherà con una giovane musicista di talento (Margherita Carbonell), partendo da spunti legati agli studi tecnici per contrabbasso.

Un cartellone che evidenzia, da una parte, la presenza del jazz al femminile, lo sguardo del jazz al mondo del rock e, infine, l’attenzione per le forme di improvvisazione contemporanea e i rapporti con l’elettronica. 

Anche quest'anno, l'evento musicale è caratterizzato anche dalla presenza di una mostra fotografica “diffusa”, allestita nei negozi del centro del capoluogo del Sebino, per creare un ideale “vestito” jazzistico come cornice del festival. 

 

BLOG: Rock Targato Italia 

IRENE INZAGHI 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Leggi tutto...

CIRCOLO ARCI BELLEZZA: IL LIVE DI FRANCESCO SACCO

Il 23 giugno 2021, grazie al contributo dell’associazione culturale Arci Bellezza, Francesco Sacco avrà la possibilità di esibirsi sul palco in un suo personale concerto. L’Arci Bellezza è un’organizzazione molto attiva in campo ricreativo, culturale e sociale, in particolar modo nel campo della promozione di eventi, concerti e corsi di spettacolo.

Francesco Sacco è cantautore e polistrumentista. Influenzato dal cantautorato italiano, in particolare da Guccini, Tenco e Battiato, ma anche da quello internazionale (Cohen, Serge Gainsbourg). Per quanto riguarda i generi fonte d’ispirazione sono il blues e il rock, in particolare quello degli anni '70. Dopo anni di produzioni per altri, esordisce nel 2020 con i singoli “Berlino Est” e “A Te”, seguiti dalla pubblicazione del suo primo LP “La Voce Umana” (ArtistFirst), di cui ha curato, sotto ogni punto di vista, composizione, arrangiamento e produzione. Oltre che nel campo musicale Francesco è attivo anche come compositore nel contesto del teatro contemporaneo con il collettivo Cult of Magic, del quale è co-fondatore. Recentemente ha pubblicato il singolo Pioggia d'Aprile.

Ospiti speciali al concerto di Francesco Sacco sono “Le Corse più Pazze del Mondo”, un’idea di Kuschimaru Sama, pseudonimo di Luca Pasquino, e Pit Coccato nata davanti ad un camino spento: uno co-autore e collaboratore assiduo di ETT e co-fondatore della band Ku.da, l’atro già attivo con un progetto solista avviato. Trovano un punto di incontro tra elettronica, progressive, post-rock e folk, sfociato nel loro primo singolo “Viaggi in Europa” (uscito per Altererebus il 18 giugno). Una formazione fuori dagli schemi, eclettica e a tratti imprevedibile.

Il concerto di Francesco Sacco si terrà presso la sede di Arci Bellezza a Milano, in Via Bellezza 16/a. Sarà possibile recarsi all’evento dalle ore 20.00, ma per avere la possibilità di accedervi sarà necessario essere in possesso della Tessera Arci.

 

Blog: Rock Targato Italia

Stefano Romano: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

Leggi tutto...

COMA_COSE: CINQUE NUOVE DATE DEL NOSTRALGIA TOUR

Dopo il grande successo riscontrato al Festival di Sanremo, con il brano "Fiamme negli occhi", i Coma_cose tornano sul palco con il loro nuovo tour NOSTALGIA. Fausto Lama (pseudonimo di Fausto Zanardelli) e California (pseudonimo di Francesca Maesiano), a grande richiesta, annunciano l'arrivo di altre cinque nuove e imperdibili date, in seguito ai sold out ottenuti a Bologna, Gardone Riviera (BS), Perugia, Milano (6 luglio) e Codroipo (UD). Un appuntamento tutto dal vivo per abbracciare i fan di nuove città e festival estivi italiani. 

"Finalmente possiamo annunciare che anche noi saremo sui palchi di tutto lo stivale a portare dal vivo le canzoni di Nostalgia e di tutto il resto del nostro repertorio. La formazione con cui suoneremo sarà allargata e inedita, canteremo, grideremo e ci commuoveremo insieme." - Coma_cose.

Il duo musicale pop/rap italiano ha sempre avuto un'impronta evocativa, in grado di trasformare semplici attimi in spettacoli iconici e emotivamente coinvolgenti, come il gioco di sguardi portato sul palco dell'Ariston lo scorso marzo. Dopo tanto tempo potremo tornare ad essere nuovamente sorpresi dalle loro esibizioni dal vivo. 

"Fiamme negli occhi" è stato uno dei brani più apprezzati della manifestazione musicale sanremese e certificato Disco di Platino. Sulla scia di questo strepitoso successo, i Coma_cose, porteranno sul palco il loro nuovissimo album Nostalgia, un live potente e innovativo, ma soprattutto inedito. Non mancheranno, però, in scaletta, i brani che hanno segnato la storia d’amore e di rivalsa di Fausto e California - quel formidabile viaggio che li ha portati in soli tre anni a imporsi come riferimento cardine del nuovo panorama cantautorale italiano

Da location dal sapore di gradito ritorno a suggestive venue immerse nella natura, tutte le date del NOSTRALGIA TOUR - prodotto da Vertigo - si svolgeranno nel pieno rispetto delle linee guida e dei protocolli atti a prevenire la diffusione del contagio da Covid-19.

 

Blog: Rock Targato Italia 

IRENE INZAGHI 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

Leggi tutto...

Rimandato al 2022 il concerto di William Duvall

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, il tour di WILLIAM DUVALL (cantante di Alice In Chains), inizialmente previsto il 10 aprile 2020, poi riprogrammato al 18 marzo 2021 e successivamente schedulato per il 29 settembre 2021 è stato ulteriormente posticipato al 2022.

La nuova data è prevista per il 10 maggio 2022 sempre a Santeria Toscana 31, Milano. 

I biglietti rimangono validi.

Blog: Rocktargatoitalia.eu

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?