Menu

"TU MI FAI": FUORI IL 16 APRILE IL NUOVO SINGOLO DEI LAMETTE

Prodotto con Simone Sproccati, “Tu mi fai” è il titolo del nuovo singolo dei Lamette. Vasco Cassinelli e Cristian Pinieri tornano sulla scena musicale con un brano teatro di una storia d’amore nata sotto il cielo di un'estate, nelle notti passate in macchina ad appannare i vetri e la storia di una passione stagionale che ti lascia, una volta giunta al capolinea, insieme alla sensazione che nulla di ciò che è stato vissuto sia stato abbastanza, un amaro in gola che solo il tempo sa addolcire. 

Ognuno ha preso la propria strada e ciò che rimane è il rimpianto di non poter tornare indietro a quell’estate”.

 

Un ritornello nato da sé, racconta il giovane duo, e una canzone che sembrava risposare nelle loro teste da sempre e aspettasse solo il momento giusto per prendere vita. È stato così inevitabile creare "Tu mi fai, quando il producer e amico Alessandro Landini ha inviato loro la prima bozza.

Il duo piacentino, che in questa canzone mescola sonorità Indie Pop, Alt-Pop, Lo-fi e Urban Pop e che con precedenti singoli ha totalizzato oltre 200 mila streams, è stato inserito da Spotify e gli altri store digitali tra i nomi caldi delle playlist editoriali (New Music Friday Italia, Scuola Indie, Una vita in università, Released, Rising). Mantenendo il mood elegiaco dei precedenti brani, l'ultimo lavoro dei Lamette, conferma un percorso che ha visto il progetto maturare sia musicalmente che artisticamente raccogliendo consensi tra gli addetti ai lavori e ritagliandosi uno spazio sempre maggiore tra gli artisti emergenti del panorama indipendente.

Lamette è il nome del duo formato da Vasco Cassinelli e Cristian Pinieri, entrambi classe ‘98 e di Piacenza si conoscono alle superiori, da lì iniziano ad approcciarsi al mondo della produzione e scrivono i primi testi insieme. Le influenze musicali di entrambi sono svariate e li hanno portato il duo alla pubblicazione di 4 singoli e 1 featuring, collezionando numerosi traguardi come l’inserimento nelle playlist editoriali di Spotify “New Music Friday Italia” e “Scuola Indie". Tra i loro brani più ascoltati il singolo "Quando ti spogli" con oltre 100.000 streams e 6 mesi di permanenza in editoriale.

Blog: Rock Targato Italia

Giulia Villani

Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Leggi tutto...

MOMÒNO: “Lei” il nuovo singolo

“Lei” è il nuovo ipnotico singolo di Momòno, progetto di musica elettronica con una forte componente pop.

 Tra l'elettronica lo-fi e il synth-pop, “Lei” si struttura come una dedica delicata e magnetica, poggiata su una struttura melodica pervasiva. Al centro, ancora una volta, una relazione: in questo caso i pensieri di un uomo, mentre osserva la sua donna in bilico tra il sonno e la veglia.

 Momòno nasce nel 2020, in pieno lockdown, col desiderio di produrre musica a 360 gradi senza alcun limite di genere. Originario di Viterbo, Edoardo De Santis, in arte Momòno, si occupa sia della scrittura che della produzione dei propri brani. Francesco Di Marco della finalizzazione.

 I brani sono composti, mixati e masterizzati presso lo studio 8hertz audio di Viterbo. Il live prevede la partecipazione di un terzo elemento, due batterie, drum machines, voci e synth.

 Ascolta il brano su Spotify: https://open.spotify.com/track/42Pv1JF46gIhnaugBDAPny?si=f067a41279104d21

Momòno parla di “Lei”

“Lei” è una sottile linea tra sogno e realtà: Il brano comunica atmosfere scure e allo stesso tempo calde grazie alla forte saturazione del pezzo stesso. Parliamo ancora una volta di rapporti particolari, ma questa volta più direttamente e in maniera più semplice, aggiungendo atmosfere ballabili, bassi importanti e batterie distorte.

https://www.facebook.com/momonomusic/

https://www.instagram.com/momonomusic/

 

Giulia Villani 

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Blog: Rocktargatoitalia.it

Leggi tutto...

NOMINATION PER LE "TARGHE ROCK TARGATO ITALIA 2020"!

Ti presentiamo, in questi giorni, gli artisti nominati dal team di Rock Targato Italia per le "TARGHE ROCK TARGATO ITALIA 2020"!

Questa comunicazione ha lo scopo di promuovere la scena musicale italiana di qualità e al di là del risultato delle votazioni è per noi un onore e un grande piacere sostenere questi artisti che con grande professionalità in modo originale, nel confine tra il mercato, il mainstream e la nicchia, sono sempre alla ricerca di uno stile originale e autentico.

A tutti loro siamo grati per la costanza e la serietà del lavoro artistico fin qui svolto e che auguriamo possa essere di buon auspicio.

Tutti i nostri lettori sono invitati a seguire e sostenere gli artisti con tutti i mezzi a disposizione. 

Oggi, la nostra lente di ingrandimento si focalizza su GIOVANNI SUCCILORENZO DEL PERO e sui DEPRODUCERS, nominati per le tre categorie Miglior album, Miglior artista emergente e Miglior live!

 

Giovanni Succi

GIOVANNI SUCCI – “CARNE CRUDA A COLAZIONE”

"Non sono riuscito a dissuadermi da imprese anacronistiche come incidere versi di Giorgio Caproni sul nero del vinile (Il Conte di Kevenhüller, 2012); o un album di cover di Paolo Conte al netto del jazz (Lampi Per Macachi, 2014)."

Canzoni crude, abrasive e imprevedibili, costruite attorno alla voce profonda dell’artista e alla sua poetica impastata di amaro sarcasmo, spietato realismo e intimismo poetico.

 

Etichetta discografica: La Tempesta Dischi

Lorenzo Del Pero

LORENZO DEL PERO

Lorenzo Del Pero è un poeta, alternativo pistoiese.        Svolge la sua attività artistica tra Londra, Berlino e diversi progetti musicali in lingua inglese. Storie di vita forti, che compaiono anche all'interno dei suoi pezzi.

Artista puro capace di sposare un approccio rock con l’eleganza della canzone d’autore più raffinata. Voce di altissimo livello e grande sensibilità nell’alternare in modo molto personale spiritualità, intimismo poetico e rabbia sociale.

 

Etichetta discografica: Vrec Music Label

Deproducers

DEPRODUCERS

Un eclettico collettivo di musicisti che vantano un passato più che interessante. Il loro passato però non è l'unca cosa che conta: i Deproducers hanno di fronte a loro un cammno più che promettente, e il loro ultimo progetto bomba, un mix tra musica e scienza, ne è testimone.

Max Casacci, Gianni Maroccolo, Riccardo Sinigallia e Vittorio Cosma insieme per un viaggio affascinante in cui la musica incontra la scienza.  Paesaggi sonori senza confini.

 

Etichetta discografica: Ala Bianca

 

"STAY HUNGRY, STAY FOOLISH"

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS

Contatti

ROCK TARGATO ITALIA
c/o Divinazione Milano Srl
Via Palladio 16 20135 Milano
tel. 02.58310655
info(at)rocktargatoitalia.it

Log In or Sign Up

Password dimenticata? / Nome utente dimenticato?